CANTONE
16.05.2018 - 20:010
Aggiornamento 20:46

«Con questa non ti arrestano nemmeno a Lugano»

Il marketing di Migros colpisce ancora. Stavolta sfrutta il caso dell'arresto del cosplayer vestito da Deadpool per pubblicizzare una maschera di bellezza

LUGANO - Non c'è che dire. La fantasia a Migros Ticino non manca. Dopo il lancio della vendita delle figurine Panini che prendeva in giro l'assenza degli azzurri ai prossimi Mondiali di Russia 2018, questa volta è stato un fatto di cronaca a solleticare le menti degli uomini del marketing del Gigante arancio.

E per la precisione l'arresto dei due cosplayer avvenuto ieri in via Greina. «Con questa non ti arrestano nemmeno a Lugano», ironizza Migros, pubblicizzando su Facebook una maschera di bellezza. Sul post vengono infatti elencati tutti i vantaggi di questo prodotto «Costa poco», «ripulisce il viso dalle impurità» e infine «anche se la usi in centro a Lugano, il rischio d'arresto è davvero molto basso».

5 mesi fa «Ci hanno detto che c’era un uomo con due pistole»
5 mesi fa «Ma quanto è dura la vita del cosplayer»
5 mesi fa La polizia sulle tracce di Deadpool
Commenti
 
MIM 5 mesi fa su tio
Il pubblicitario della migros merita un premio :-)
matteo2006 5 mesi fa su tio
Oltre ad essere fatta davvero male, la faceva meglio mio nipotino di 10 anni con open office writer in 15 minuti, non mi fa nemmeno sorridere.
siska 5 mesi fa su tio
Qui da noi non arrestano neppure se degli energumeni pronunciano allah akbar! Na barzelletta delle barzellette hanno paura di dargli contro per xxxx motivi. E questi due processati a Bellinzona la faranno franca al 300% e si faranno risarcire dalla comunità.
matteo2006 5 mesi fa su tio
@siska Ovvio.
siska 5 mesi fa su tio
@matteo2006 Eh caro matteo2006, la legge non vale per tutti......
Corsica 5 mesi fa su tio
Chissà che schifezza per la pelle, sarà una chimica pazzesca, io vado da ORISHAS vegetal almeno loro sono ticinesi!
Polifemo 5 mesi fa su tio
L’idea pubblicitaria è veramente azzeccata. Ciò non mette in discussione la professionalità della nostra polizia. È comunque vero che anche i migliori possono, nell’esercizio delle proprie funzioni, prendere degli abbagli (con il senno di poi...). Non credo comunque che le nostre opinioni personali debbano sfociare in esternazioni offensive.
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
@Polifemo Si! Proprio un bel lavoro atterrare, minacciando con delle armi da fuoco un ragazzo che va al cinema. Sono ridicoli.
pulp 5 mesi fa su tio
@limortaccituoi Non sai che informazioni avevano. Se fosse successo un casino, con qualche ragazzino che aveva deciso di fare quello che un altro ragazzino stava progettando alla Commercio di Bellinzona, tu saresti stato qui a pontificare sull'inefficienza della polizia.
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
@pulp L'altro giorno in treno vicino a me c'era un signore con un forte accento siciliano e di fronte a me un'altro signore che apparentemente sembrava magrebino. Avrebbero potuto chiedermi il pizzo, prima di mettermi due blocchi di cemento ai piedi e farmi saltare in aria. Ma dddaaaaaai
pulp 5 mesi fa su tio
@limortaccituoi E cosa ci azzecca il tuo commento con quanto ho scritto io?
Goldfinger 5 mesi fa su tio
Grande Migros! Troppo forti
Arciere 5 mesi fa su tio
Ma che ridere! Che menti geniali hanno alla Migros! Ridere e scherzare, con tutti gli attentati commessi da esaltati a due passi da noi, ormai quasi settimanalmente... Si è riso molto della polizia e di questa faccenda; bene, io ho incrociato un'auto della Cantonale quel giorno; cosa potevano provare gli agenti a bordo? Loro non sanno niente di due imbecilli che girano in città vestiti da mammalucchi; loro si recano sul luogo dove sono stati segnalati due uomini armati. E tutti i pirloni che trovano la cosa comica - il fatto e questa pubblicità patetica - hanno già dimenticato che un 19enne, ora in clinica psichiatrica, aveva preparato una strage in quel di Bellinzona, con un arsenale mica da Deadpool e cosplay e scemate varie. Era pianificato per l'altro ieri, 15 maggio. Una carneficina di studenti, a Bellinzona, scuola di commercio, non su un mercato in Pakistan. Non siamo più nel 1980, non si scherza più, neanche alle nostre latitudini. Migros, non hai bisogno di scivolare così basso per vendere la tua cianfrusaglia.
matteo2006 5 mesi fa su tio
@Arciere In parte concordo con il tuo dissenso. Rimango però dell'idea che magari si poteva evitare l'arresto anche se temporaneo; e questo lo dico non sapendo come si è svolto il tutto quindi è la sola cosa che mi lascia perplesso perchè per il resto non è facile già normalmente il lavoro della polizia e poi pochi giorni prima ci sono certi avvenimenti quindi la tensione è alta da ogni parte purtroppo.
rojo22 5 mesi fa su tio
Grandiosi. Potrebbero regalarne una confezione a Gobbi, implorandolo di non togliersela più... l’immagine (di tutto il Cantone), ne trarrebbe grande giovamento!
ALC 5 mesi fa su tio
E la spiacicassimo in faccia a quelli del marcheting della Migros in centro a Lugano? Il gesto sarebbe come detto da loro: di poco costo, toglierebbe loro magari qualche impurità creativa e ..... non dovremmo venir arrestati! Che livelli..... complimenti alle testine del marcheting moderno!
RV50 5 mesi fa su tio
Poveretti non avete di meglio per la vostra pubblicità? Volevo vedere se le cose fossero state diverse e il pericolo era reale come avrebbero reagito quei buon temponi che hanno tappezzato di inutili manifesti la città é proprio vero che la mamma dei deficienti non finisce mai di partorire. Gente come voi dovrebbe vivere in uno stato poliziesco .
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
Grande Migrosss... hi hi hi
comp61 5 mesi fa su tio
dopo un paio di azioni lodevoli da parte dei nostri polotti ecco che fanno un bel buco nell acqua.
Lokal1 5 mesi fa su tio
Appunto il rischio è basso... non inesistente
Tags
lugano
migros
arresto
arrestano nemmeno
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 14:24:16 | 91.208.130.87