CONFINE / CANTONE
08.04.2018 - 18:310
Aggiornamento : 23:08

Nuova sospensione sulla Vigezzina-Centovalli

Da domani saranno attivate nuove corse sostitutive tra Domodossola e Locarno

RE - È stato nuovamente sospeso il traffico sulla tratta Domodossola-Locarno della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, già bloccata la scorsa settimana a causa della frane che ha travolto e ucciso una coppia di Minusio. Nelle ultime ore, spiega la società che gestisce la linea, la situazione del fronte della montagna vigezzina è nuovamente mutata, probabilmente a causa delle piogge degli scorsi giorni.

«L'evoluzione attuale non ci consente di far viaggiare i nostri passeggeri in totale sicurezza», ha confermato l’ingegner Daniele Corti, direttore della SSIF, sottolineando la necessità di sospendere il traffico internazionale a «scopo precauzionale».

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli rimane dunque attiva nella tratta italiana tra Domodossola e Re e nella tratta svizzera tra Locarno e Camedo. Da domani saranno nuovamente attive alcune corse sostitutive in bus tra Domodossola e Locarno.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 01:42:08 | 91.208.130.89