Tipress
CANTONE
09.02.2018 - 07:100
Aggiornamento 07:50

Asilo: Balerna, Novazzano e Chiasso "esonerati"

Con l'arrivo del nuovo centro per richiedenti, i tre comuni del Basso Mendrisiotto non saranno più inclusi nella lista degli enti locali

BALERNA - I comuni di Balerna, Novazzano e Chiasso tirano un sospiro di sollievo. In una lettera inviata la scorsa settimana - riferisce la Regione -, il Cantone ha confermato ai Municipi che dal 2021, con l’arrivo del nuovo Centro d’asilo previsto in località Pasture, i tre comuni del Basso Mendrisiotto non si vedranno assegnare altri richiedenti l’asilo negli attuali alloggi.

Preoccupati per la gestione del nuovo centro, in grado di ospitare fino a 350 persone in procedura, i tre esecutivi si erano rivolti a dicembre al Consiglio di Stato chiedendo un “esonero” in caso di esigenza per trovare una collocazione ad altri richiedenti. Richiesta che l’autorità cantonale ha tenuto in considerazione.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-22 05:49:47 | 91.208.130.87