CANTONE
07.02.2018 - 20:160

Per gli over 70 al volante la visita medica resta in vigore

Dall’autunno la legge federale prevede l’innalzamento del controllo medico obbligatorio a 75 anni. Ma i Cantoni non sono ancora pronti. Il malumore di un fresco settantenne.

BELLINZONA - Quando ha aperto la busta e ha visto che si trattava della convocazione alla visita medica d’idoneità alla guida ha strabuzzato gli occhi. Dai giornali sapeve che il limite d’età per il controllo era stato innalzato a 75 anni. Invece N.V., un bellinzonese fresco settantenne, dovrà spendere 100 franchi, superare il controllo che verifica le sue buone facoltà psico-fisiche e solo così mantenere la licenza di condurre.

Il cambiamento della Legge federale sulla circolazione, modificata lo scorso 29 settembre, fissa al compimento dei 75 la visita medica. Come possibile? Sollecitati invano chiarimenti in Ticino, l’automobilista 70enne ha chiesto direttamente a Berna. «Il Consiglio federale - gli hanno risposto dal Dipartimento federale dell’ambiente e dei trasporti - si sta adoperando con i Cantoni affinché il nuovo limite di età per la visita medica possa entrare in vigore il prima possibile». Quando? «Presumibilimente per fine 2018, inizio 2019». A richiedere più tempo sarebbe infatti l'adattamento dei sistemi informatici, visto che la procedura di convocazione è completamente automatizzata. 

Commenti
 
chico2017 1 sett fa su tio
Non è una battuta la mia. Ma notate i signori che portano il cappello al volante ! Ogni giorno vedo infrazioni alle regole stradali e non solo da over 60. Ripassatevi i corsi di sensibilizzazione ! Sembra una ca****a ma sono sviste che creano ingorghi, altro che togliere i sensi unici!
Nmemo 1 sett fa su tio
Che fare con quelli (e) che “ vorrebbero spingere” chi circola regolarmente alla velocità indicata dalla segnaletica? Quelli per certo non sono 70. enni. Stanno incollati a lungo, non mantengono le distanze di sicurezza, fanno un uso inappropriato di bilux e calcson e sovente maneggiano con il telefonino.
Laika1 1 sett fa su tio
Per me è giusto un controllo!!! Ma da medici coerenti non dal medico che ti conosce ti stringe la mano e ti chiede... Allora tutto bene? Firma il foglio e via!!! Fuori nel traffico a un anziano magari con un inizio di Alzheimer e il medico non si accorge!!! Dovrebbero esserci controlli più severi!!!
Frankeat 1 sett fa su tio
si, anch'io sono sempre stato di quell'idea (soprattutto sul teorico) ma sono anche sempre stato felice che non sia mai esistita una legge del genere perché se dovessi rifare oggi l'esame scritto, non solo mi ritirerebbero la patente, ma si domanderebbero come ho fatto a girare in auto e moto in tutti questi anni. La butto là, un po' provocatoriamente: -dai 18 ai 60: esame teorico ogni 7 anni -dai 60 in poi: esame pratico e teorico ogni 3-5 anni
negang 1 sett fa su tio
A giudicare da quanti entrano in autostrada in senso contrario ogni anno direi che le cose non sono messe bene. Dopo una certa eta' e' fuori di dubbio che si possa peggiorare in pochissimo tempo. Come prima cosa dopo i 60 metterei un controllo semplice, riflessi, vista, capacita' motorie base ogni 2 anni. Poi obbligherei i medici a segnalare malattie degenerative come Alzheimer, demenze senili varie subito a Camorino. Stessa cosa per chi si droga in qualsiasi modo, via la patente anche se ventenne. Comunque ho personalmente visto tanti casi vicini a me di persone che in pochi mesi hanno perso quasi la loro personalita' e capacita' cognitiva e sono finite in uno stato quasi vegetativo. Da non ricordarsi nemmeno la strada per tornare a casa. Quindi non e' nemmeno sufficiente quanto propone la nuova legge. Chiaro che la visita potrebbe essere piu' semplice e meno costosa. ma come massimo ogni 2 anni dopo una certa eta'. Nella vicina Italia Dopo i 60 si fa ogni 5 e dopo i 70 ogni 2 e secondo me e' poco. Poi la basta pagare in certi posti e passi. Se metti la responsabilita' del medico che firma il certificato in caso di incidente voglio vedere.
casi89 1 sett fa su tio
e cosa succede come a noi che nel 2017 abbiamo dovuto,causa una leggerissima diabete,fare una visita a chiasso e pagare chf 490.- a testa,dobbiamo ripetere un controllo anche questo anno dopo avere compiuto i 70????.camorino non mi sorprenderebbe.
comp61 1 sett fa su tio
io invece lo farei dai 30 ogni 10 anni
87 1 sett fa su tio
@comp61 e dai 18 ogni 5 l'esame di guida per verificare le nozioni e il comportamento corretto.
Potrebbe interessarti anche
Tags
visita medica
visita
controllo
vigore
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-21 15:46:07 | 91.208.130.87