tipress
BELLINZONA
06.02.2018 - 19:590

Tutto pronto per affrontare gli ubriachi del Carnevale

Il responsabile della Croce Verde: «Il turnover nella nostra tenda è elevato. Fortunatamente il fenomeno negli ultimi anni è calato»

BELLINZONA - Il conto alla rovescia per il Carnevale più atteso, quello di Bellinzona, è iniziato. A prepararsi all'evento, che da giovedì 8 a martedì 13 febbraio porterà festa e musica nel centro storico della Capitale, non ci sono solo le migliaia di "mascherine" pronte a sfoggiare sgargianti ed eccentrici vestiti, ma anche addetti alla sicurezza e soprattutto i soccorritori. Questi ultimi, come ogni anno, saranno sollecitati in particolar modo da chi esagera con gli alcolici.

Appuntamento in Piazza Simen - «Siamo presenti già da qualche edizione con una configurazione che si è rivelata efficace», ci spiega Fabiano Emma, Responsabile Operativo della Croce Verde di Bellinzona. Chi ha bisogno di aiuto, può infatti recarsi in Piazza Simen. «Come sempre allestiremo la tenda sanitaria dove, oltre ai nostri soccorritori diplomati, saranno disponibili sette posti per chi necessita di un primo soccorso, ha bisogno di stare un po' tranquillo e al caldo, o non ce la fa a tornare a casa».

Fenomeno in calo - Il responsabile della Croce Verde conferma che la maggior parte degli interventi si rendono necessari per abuso di alcol. Una tendenza, questa, che nelle ultime edizioni del Rabadan sta registrando una parabola discendente. «Nel 2017 abbiamo ospitato 73 persone. L'anno prima erano 85, nel 2015 erano state 125».

Turnover elevato - Ciò non vuol dire che il lavoro dei soccorritori sia diventato più semplice: «Nella nostra tenda c'è sempre un turnover abbastanza alto. Quello che facciamo è cercare di stimolare la gente a riprendersi. Di solito sostano una mezz'oretta. Due ore al massimo».

Qualche ospedalizzato... - Quando non c'è più posto, l'alternativa è il ricovero in ospedale. «ma è l'ultima ratio - sottolinea Emma -. Di solito vengono ospedalizzati quelli che ne hanno bisogno. Si tratta di pazienti che hanno riportato piccoli traumi, hanno avuto dei malori. O che hanno bevuto veramente tanto. L'anno scorso sono stati 16».

...ed esagitato - Non manca l'appuntamento con l'esagitato di turno: «Qualche "irrequieto" arriva. Fortunatamente non c'è mai stato pericolo per il personale. Da una parte perché gli agenti di sicurezza sono sempre presenti, dall'altra perché non costringiamo nessuno a stare nella nostra tenda».

La procedura d'accoglienza? «Standard. Rileviamo i dati di chi si presenta e poi facciamo una valutazione di tipo sanitario. Nella maggior parte dei casi è solo gente che ha bisogno di riposare e smaltire i fumi dell'alcol».

Commenti
 
Mo Nia 3 mesi fa su fb
La cosa più schifosa è essere astemi, subirti tutti gli ubriachi e il loro vomito.
Carlo Donati 3 mesi fa su fb
Si può bere anche senza divertirsi
Nadia Marusca Morandi-Sargenti 3 mesi fa su fb
Veramente 😔 non sanno divertirsi se non bevono!! Che poi mi chiedo che divertimento puoi avere fa ubriaco
Nunzia Conte Iorio 3 mesi fa su fb
che feste stupide viva.l'alccol .che schifo pure li aiotano,
matteo2006 3 mesi fa su tio
A questa stregua qualsiasi festa campestre, capodanno, il primo d'agosto e tutti gli eventi sportivi, sicuro ho dimenticato qualcosa ma diciamo che può bastare per comprendere il concetto.
Chiara Ferroni 3 mesi fa su fb
"Affrontare" in che senso? Tipo giocare a mosca cieca con quelli che stanno ancora in piedi? Prendo le mazze ❤️
Alessandro DI Bello 3 mesi fa su fb
Motivo in più per non lamentarsi se le casse malati aumentano. Per me chi finisce in coma etilico deve pagarsi le cure di tasca propria.
Jeli Simic 3 mesi fa su fb
Quindi anche chi fuma e ha problemi polmonari ✌
Alessandro DI Bello 3 mesi fa su fb
Si ma è un altra cosa. Per andare in coma bisogna impegnarsi. Per tutti sto motivi non bisogna lamentarsi se si paga più di premio.
Andrea Alr La Rosa 3 mesi fa su fb
Mery Bralla Francesco Conti Gaia Spiatta Ludovico Caccia
GiusyGerry Lombardofusco 3 mesi fa su fb
Beh hanno eliminato ogni festa e svago...imposizioni legali inutili...ed ovviamente dopo un anno di attesa, di frustrazione repressa...il via allo sfogo liberatorio che senza alcool e droga avverrebbe...piu che il carnevale parlerei di problema sociale..
Mario Bernasconi 3 mesi fa su fb
lasciateli bere e poi "soffrire" ..... al massimo date un po di Alka-Seltzer ....
Bruna Bralla 3 mesi fa su fb
La ciocca dopo qualche ora si smaltisce da sola adesso vanno assistiti e coccolati 😂😂
Viperus 3 mesi fa su tio
Carnevale= Rescio e vandalismo...da abolire!
Marsha Butler 3 mesi fa su fb
Good to know
Alexander Uladzimirau 3 mesi fa su fb
Giovanni
Giovanni Rozza 3 mesi fa su fb
Ahahahahha wasted!
Bleniese 3 mesi fa su tio
L'anno scorso ho fatto un giro nei vari locali ma non sono entrato nel capannone di piazza del sole perche troppo affollato. Ma il peggio l'ho visto fuori e in alcune vie laerali dove c'erano parecchi ragazzini minorenni completamente ubriachi e attaccabrighe. Ma mi chiedo io: chi fornisce loro l'alcool e soprattutto...dove sono i loro genitori? Se uno dei miei figli fosse tornato a casa in quelle condizioni il Rabadan lo avrebbe guardato in televisione fino ai suoi 18 anni!
moma 3 mesi fa su tio
@Bleniese uuuu, hai messo il dito nella piaga....dove sono i loro genitori. Qui sta il punto dolente, non solo a carnevale. Minorenni lasciati in giro a ore assurde, liberi di tutto. I problemi nascono da qui, dove non c'è controllo da parte di padri e mamme.
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@Bleniese Per me dipende dall'età. Se hai visto 14 enni che dopo scuola vanno a bere, beh quello sì che è un problema. Se hai visto dei ragazzi con più di 16-17 anni allora un occhio lo si può chiudere se non fanno casino. Il fatto è che quasi sempre hanno voglia di picchiarsi quindi scansione al documento, ritiro del biglietto (senza rimborso) e per ques'anno basta Rabadan.
Pulsar Pain 3 mesi fa su fb
Patetico.
Claudio Paparelli 3 mesi fa su fb
oramai il carnevale è morto, andate in vacanza fatevene una ragione
Raffi Rende Rocca 3 mesi fa su fb
Ma anche nooooo 😂😂💃💃💃
Manu Rey 3 mesi fa su fb
Se non siete capaci di tornare a casa sulle vostre gambe o uscite per far qualsiasi cosa che non sia divertirvi, imparate a bere, o meglio, a comportarvi.
Agnese Sista Gamma 3 mesi fa su fb
Mio figlio è stato l'anno scorso, u o schifo. Non sapeva dove mettere i piedi. Vomito dappertutto. Ha detto che è l'ultima volta che ci va. Questo non è divertimento!!! Dicono che è diminuito il consumo di alcool, non credo. Troppi giovani si buttano via con tante schifezze
Carlo Aiele 3 mesi fa su fb
Diminuito alcool aumentata cocaina
Sonny Carta 3 mesi fa su fb
Non sono calato, ero assente
Timothy Scandella Dado 3 mesi fa su fb
Matteo Pedroia Fabio Veiga mi sembra famigliare la persona nella foto 😂
Matteo Pedroia 3 mesi fa su fb
Porca puttana mi si è fermato il cuore😂😂😂
Timothy Scandella Dado 3 mesi fa su fb
guardando bene però mhh, non saprei 😂
Matteo Pedroia 3 mesi fa su fb
Ma vaffaunculo non ho bevuto quella merda😂
An Martino 3 mesi fa su fb
Dubito fortemente che ci sarebbe tutta questa affluenza ai carnevali se in essi non si potessero consumare bevande alcoliche.
Dayana Grob 3 mesi fa su fb
Giada Metrico Ambra Roscini mi raccomando ... 4 e 5 figlia comportatevi bene 😍😍
Giada Metrico 3 mesi fa su fb
😍😍😍 avevi qualche dubbio??
Ambra Roscini 3 mesi fa su fb
Noi siamo come angioletti😇🙈
Dayana Grob 3 mesi fa su fb
Non su di voi 🤣🤣🤣
Dayana Grob 3 mesi fa su fb
Ambra Roscini ancora non mi hai risposto 🍋🍋🍋🍋
skorpio 3 mesi fa su tio
Bello slogan per il carnevale...complimenti....
Claudio Ravizza 3 mesi fa su fb
Tristemente😢Triste😭😱😭
Ava Alijevic 3 mesi fa su fb
Ci fossero più cose da fare nel corso nell’anno sarebbe anche migliore l’approccio durante questi eventi. I giovani devono anche “sfogarsi” da qualche parte, ai miei tempi potevi uscire in ogni angolo senza problema ora se esci solo a parlare in strada rischi la fucilazione da parte di qualche inquilino isterico. Bella la vita 🌸
Damiano Iannino Schipilliti 3 mesi fa su fb
ma questi interveti chi la paga? chi va a carnevale a ubriacarsi non dovrebbe stipulare una assicurazione specifica?
Biasca Samuele 3 mesi fa su fb
Visto come gira, penso che col canone finanziamo pure questo :)
Laila Berger 3 mesi fa su fb
Che poveretti mamma mia! Voglio proprio vederli i miei coetanei tra un po' di anni, pieni di problemi di salute causa alcool... pensateci!
Anthony Cix Cicchino 3 mesi fa su fb
Kenny Cavanna tutto pronto!
Kenny Cavanna 3 mesi fa su fb
🔫🔫😂
Giuliano Forlini 3 mesi fa su fb
Eccolo qui il divertimento in Ticino
Nadia Tucci 3 mesi fa su fb
Esattamente. Il resto dell'anno poi non gira un'anima.
Giuliano Forlini 3 mesi fa su fb
Si infatti, sembra che solo a carnevale si esce 😅boh
Nadia Tucci 3 mesi fa su fb
Escono solo a carnevale!
Manu Rey 3 mesi fa su fb
Semplicemente Nel periodo di carnevale si esce di più, ma non perché c’é più gente, ce ne fosse di meno e solo con la voglia di divertirsi sarei più felice ovviamente...
Cesare Cecio 3 mesi fa su fb
Pieno di idioti che non sanno bere. ma bravi a rompere le balle al prossimo..
Natasha Bordogna 3 mesi fa su fb
Che schifo e che pena
Gloria Bergamo 3 mesi fa su fb
Si può divertire anche senza alcolici o / e bere con moderazione 😏
Potrebbe interessarti anche
Tags
tenda
bisogno
croce verde
croce
carnevale
verde
soccorritori
turnover
bellinzona
responsabile
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-05-21 15:22:52 | 91.208.130.87