ULTIME NOTIZIE Ticino
ARBEDO-CASTIONE
6 ore
Officine: «I terreni per il compenso agricolo ci sono?»
CAMORINO
7 ore
Asilanti in sciopero, l’appello a De Rosa: «Chiudete il bunker»
CEVIO
7 ore
Troppo caldo per la funivia San Carlo-Robiei
MURALTO
8 ore
Un telo nero per oscurare la scena del presunto delitto
CANTONE
9 ore
«Biometria 2020», quasi un milione per il progetto
BELLINZONA
9 ore
Con lo striscione in Parlamento per il diritto allo studio
CANTONE
10 ore
Sette milioni per sentieri e percorsi per mountain bike
CANTONE
10 ore
Il Fogazzaro fa scuola: stop alle autorizzazioni "infinite"
LUGANO
11 ore
«Altro che allarmismo, la canicola può uccidere»
CANTONE
12 ore
Mini-blocco dei ristorni: «Benino ma non benissimo»
TENERO
12 ore
Campofelice Camping Village entra nei migliori campeggi d'Europa
CANTONE
13 ore
Ristorni, il Governo trattiene i soldi dovuti da Campione
LUGANO
13 ore
Nuovi defibrillatori a Carabbia e Viganello
LOCARNO
13 ore
Droni, arrivano le nuove regole
LUGANO
13 ore
Lo IUFFP sarà alta scuola pedagogica
CANTONE
05.02.2018 - 10:400

Credit Suisse, nuovo responsabile per la regione Ticino

Marzio Grassi, che ha assunto la carica dal primo febbraio, commenta: «Molto felice di essere tornato qui»

LUGANO - Dal primo febbraio Marzio Grassi ha iniziato la sua attività come responsabile della regione Ticino e responsabile clientela commerciale Ticino di Credit Suisse.

Il 51enne aveva già rivestito diverse funzioni in Credit Suisse (dal 1984 sino a fine luglio 2016), da ultimo come responsabile clientela commerciale per l'area di mercato Lugano. Grassi vanta un'ampia rete di relazioni nel mondo economico e politico, senza trascurare i suoi svariati impegni nella regione, tra l'altro nella Società Commercianti del Mendrisiotto e nell'Associazione Bancaria Ticinese.

Egli assumerà inoltre la direzione della sezione regionale dello Swiss Venture Club, sostenuto in sostanziale misura da Credit Suisse. Avrà anche la funzione di presidente della giuria del Prix Swiss Venture Club, la cui prossima edizione si terrà nel 2019.

Marzio Grassi commenta: «Sono felice di rientrare in Credit Suisse e con entusiasmo riprendo queste nuove funzioni. Credit Suisse è molto radicato sul territorio ticinese, in cui è presente da più di 100 anni. Sono certo che in stretta collaborazione con i colleghi degli altri settori potremo consolidare la nostra forte posizione di mercato come banca per imprenditori e promuovere la nostra ulteriore crescita».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-27 01:04:56 | 91.208.130.86