TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
30.01.2018 - 08:170

Si addormentò alla guida sull’A2, assolto

Il conducente era stato accusato per guida in stato d’inattitudine per avere guidato in stato di spossatezza e avere negligentemente perso la padronanza di guida

LUGANO - Non sapeva di soffrire di apnee notturne. Per questo motivo un automobilista - come riporta il Corriere del Ticino - è stato assolto dall’accusa di guida in stato d’inattitudine per avere condotto la vettura essendo in stato di spossatezza, nonché per infrazione alle norme di circolazione per avere negligentemente perso la padronanza di guida.

Il 9 ottobre 2013 l’uomo è rimasto vittima di un incidente sull’A2 in direzione nord, all’altezza di Sigirino. Attorno alle 16.35 la sua auto è uscita di strada, andando a sbattere contro le barriere metalliche. Il conducente ne è uscito, fortunatamente, indenne.

All’uomo era stata inflitta una pena pecuniaria di 30 aliquote giornaliere di 230 franchi ciascuna, sospese condizionalmente per 3 anni, più una multa di 1’500 franchi.

Da successivi accertamenti medici è emerso che il guidatore soffriva di apnee notturne, di cui non era a conoscenza. La Corte ne ha deciso quindi l’assoluzione.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 17:31:31 | 91.208.130.86