Ti-Press
BELLINZONA
23.01.2018 - 21:310

Manifestazione per difendere il servizio pubblico radiotelevisivo

Organizzato un treno speciale che circolerà da fine mattinata a partire da Chiasso

BELLINZONA - Sabato 27 gennaio, alle 14.30, partirà dal Piazzale della stazione della capitale, una manifestazione in difesa del servizio pubblico radiotelevisivo, minacciato dall’iniziativa No Billag.

Si tratterà di un evento senza sigle con tanta musica (Claudio Taddei, Zonasun, Marco Zappa, Zeno Gabaglio, Drivin’ Mad, Ajelé, Davide Buzzi, Terry Blue e molti altri musicisti) alternata da alcune brevi testimonianze espresse dalle società civile, «in difesa del futuro della democrazia, della solidarietà tra le regioni, della cultura e dell’informazione pluralista, dell’impiego e della prosperità della Svizzera italiana».

Il sindacato svizzero dei mass media (SSM), organizzatore dell’evento, comunica che i posti disponibili sul treno speciale, che circolerà da fine mattinata, a partire da Chiasso, si stanno rapidamente esaurendo. Informazioni e iscrizioni per il Tilo speciale (fino ad esaurimento dei posti) sul sito ssmticino.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
manifestazione
servizio pubblico radiotelevisivo
servizio pubblico
pubblico radiotelevisivo
servizio
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:12:01 | 91.208.130.87