Tipress / Keystone
CANTONE
27.12.2017 - 20:360

«Accettando No Billag, non avreste mai visto i Frontaliers»

Maurizio Canetta commenta il risultato del sondaggio, secondo il quale il 51% degli svizzeri farebbe a meno di pagare il canone. «A quelli che vogliono dare un segnale alla RSI, io dico che...»

LUGANO - Iniziamo col dire che il sondaggio su NO Billag realizzato dalla piattaforma 20 Minuten, 20minutes e 20minuti/Tio non è così catastrofista come qualcuno temeva. Il 51% degli aventi diritto intende votare “sì” il 4 marzo prossimo, il 45% “no”.

Direttore Canetta in Svizzera il 51% - secondo il sondaggio - voterebbe sì all’abolizione del canone. Con il 51% siamo a metà. Il bicchiere lo vede mezzo pieno o mezzo vuoto?

«Il bicchiere lo vedo mezzo pieno perché in generale preferisco avere un approccio ottimistico nella vita. I sondaggi non sono nient’altro che delle fotografie, non sono scienza esatta, bensì segnali che vanno certamente presi in considerazione. Pensiamo a una corsa ciclistica, in questo momento siamo ai piedi degli ultimi due colli, non lontani dal traguardo, ma non possiamo ancora dire chi sarà in vantaggio».

La maggioranza, seppur risicata, dei ticinesi  (si parla del 49%) dice no all’abolizione: le dà qualche speranza?

«È un dato che certamente conforta. Resta ora la speranza che nel prosieguo della campagna ci sia un’affermazione delle ragioni del no e che la votazione è sul mantenimento o sulla sparizione del servizio pubblico in Svizzera».

Fa riflettere anche il divario, meno marcato di quanto si pensasse, tra giovani e anziani. Un giovane su due direbbe sì all’abolizione del canone, e fin qui nulla di sconvolgente visto che i giovani sono quelli che guardano meno la tv, ma sconvolge il dato riferito agli anziani: il 47% di loro voterebbe sì a No Billag. Come se lo spiega?

«Fa parte di quelle situazioni di poca chiarezza rispetto all’argomento di fondo. I promotori dell’iniziativa continuano ad affermare che se passa l’iniziativa la SSR continuerà ad esistere, una tesi questa che non è stata ancora smontata del tutto. In realtà i fatti parlano diversamente e dicono che non ci sono alternative allo smantellamento. Ci sono tante famiglie in difficoltà, ed è comprensibile che possano essere tentate di votare sì a No Billag giusto per "dare un segnale” alla SSR. A questa categoria di persone vorrei dire che qui non si tratta di “dare un segnale” bensì di decidere se chiudere o tenere un servizio pubblico».

Conforta sapere che alla domanda se ritiene necessario diffondere le trasmissioni in Svizzera in tutte e quattro le lingue nazionali, ha risposto sì un buon 51%.

«Credo che sia un segnale importante: la presa di coscienza che la SSR garantisce - secondo questo sistema - l’esistenza di radio/tv/online in tedesco, francese, italiano e romancio. E questo è fondamentale in un paese di quattro lingue e quattro culture».

Dai risultati si evince che la partita è ancora aperta. In virtù anche di questi risultati voi intendete fare qualcosa?

«Come azienda RSI non facciamo campagne, bensì programmi. È chiaro che dobbiamo dire alle persone cosa facciamo e chi siamo, andare verso le persone, discutere con loro. Questo è il nostro compito, le campagne le fanno gli altri».

Si fa un gran parlare sul fatto che se passerà No Billag i canali televisivi RSI moriranno. Si parla poco invece del futuro della radio, che tantissimi ascoltano. Dovesse passare l’iniziativa, che futuro ci sarà per la radio?

«Ci sono cinque radio principali, le nostre e le due private (Radio Fiume Ticino e Radio 3i). Le reti SSR nella Svizzera italiana hanno un mercato vicino al 70%. Sparirebbero anche queste e avremmo una realtà dominata dalle emittenti straniere. Non solo, ma per fare un esempio In un altro campo, un progetto cinematografico come quello dei Frontaliers non avrebbe mai potuto vedere la luce».

Qual è il sentimento tra i dipendenti RSI in questi giorni?

«Il sentimento di preoccupazione esiste, ma c’è una determinazione a continuare a fare quello che sappiamo fare».

4 mesi fa Maggioranza risicata a favore della “No Billag”
Commenti
 
TIC 3 mesi fa su tio
Ciatando la RSI si parla spesso solo della Televisione, non dimentichiamoci che sparirebbe anche la Radio (Rete Uno, Due e TRE) Buon Anno a tutti !
pontsort 3 mesi fa su tio
Questa iniziativa é fatta unicamente per fare un favore agli imprenditori che cosi possono spremere di piu i cittadini.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Mi fa piacere che sedelin riconosce che la R$I solo talvolta trasmette qualcosa di interessante. Già solo questo non giustifica il canone di 365 franchi l'anno. A proposito, quali trasmissioni ritieni interessanti? I discorsi non solo pro saccoccia anche se non capisco che male c'è fare i propri interessi economici. Se vuoi possiamo parlare del monopolio che la R$I pretende obbligando un canone. Se vuoi possiamo parlare della tassa iniqua che forse aveva senso 30 anni fa. Se vuoi possiamo parlare dell'offerta televisiva che a giorno d'oggi è tutto on-demad eccetto per la R$I. Parli di responsabilità, mi puoi dire per te chi è una persona responsabile?
TIC 3 mesi fa su tio
E' triste vedere quante persone povere ci siano in Svizzera che é uno dei paesi più ricchi del mondo e capisco quanto sia oneroso per le persone meno abbienti pagare il canone. Non voglio però che il canton Ticino si impoverisca ulteriormente sia finanziariamente sia culturalmente. Non voglio vedere un migliaio di nuove famiglie finire in assistenza. Non voglio vedere la nostra Radiotelevisione venire venduta a pezzi a delle società straniere. Non voglio che i nostri figli abbiano un'informazione pilotata dal denaro. Votate No a No Billag !
sedelin 3 mesi fa su tio
per quanto mi riguarda TUTTE le TV private sono pattume con lo scopo di rendere scema la gente, senza spirito critico...una sorta di lavaggio del cervello. la RTSI talvolta trasmette qualcosa di interessante e utile: pagare un servizio utile mi sembra un dovere per chi ha (ancora) un minimo di senso di responsabilità avulso dai soliti discorsi pro saccoccia. VOTA NO!!!
pillola rossa 3 mesi fa su tio
E poi ci sono quei dipendenti RSI che usufruiscono di collegamenti illegali a Pay Tv perché i frontaliers faranno anche ridere, ma...
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Secondo il sondaggio la metà dei giovani sono contrari all'iniziativa. Proprio loro che hanno il 50% di divorziare dopo pochi anni e magari con figli a carico. Sappiate che se siete fortunati il vostro salario sarà solo dimezzato, ma che in ogni caso diventerete dei working poor. Cioè dei lavoratori a basso reddito se non sapete l'inglese. In quel momento anche voi maledirete l'odioso canone e lotterete disperatamente per non vedervi recapitare un precetto esecutivo. Nel vostro interesse e in quello dei vostri figli, votate SI a "No Billag".
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
TIC sostieni sempre che quelli in assistenza sono esonerati dal pagamento del canone, questa tua semplice dichiarazione fa capi che sei un adolescente che non ha nessuna idea di cosa sia l'assistenza e non hai nemmeno idea di quante persone ne stanno beneficiando. Vuoi far davvero credere che c'è mezzo milione di persone in assistenza? Solo un ragazzetto o una ragazzetta può affermare questo. Ricordati che in un futuro non troppo lontano avrai il 50% percento di possibilità di ritrovarti divorziato, o divorziata, con non uno ma due figli a carico. Fossi in te comincerei a risparmiare da qualche parte e ti assicuro che maledirai l'odioso canone che sarai costretto a pagare per non vederti arrivare i precetti esecutivi.
Luca Broggini 3 mesi fa su fb
Mai visto un frontaliers in vita mia. E per carità, con tutto il rispetto, il cinema ticinese è di una povertà di spirito incommensurabile! Gli unici che possono chiedere l'esenzione dalla billag sono le persone che beneficiano di una rendita AVS e AI. TUTTI GLI ALTRI PAGANO. E la qualità dei programmi??? Uno schifo che quando ascolto la radio o guardo la tv mi vien da ridere!!! E tutto questo costa 451.10 fr all'anno??? Ma fatemi il favore... In più vanno in giro a suonare alle porte... Peggio della santa inquisizione. Almeno questa volta dobbiamo fargli capire che non siamo dei rincoglioniti. Abbiamo il privilegio in Svizzera di far sentire la nostra. Facciamolo.... Ma per bene questa volta!
Roosters A. Amos 3 mesi fa su fb
Se me la paga lui a me va anche bene se passa!! Ovvio che devono piangere lo stanno facendo da tanto tanto tempo e solo per questo dovrebbero toglierli tutti i soldi publici loro ci perdono qualcosina dai loro super stipendi devono per forza tirare l acqua al loro mulino! Triste terribilmente triste
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
In ITALIA UGUALE CON LA RAI PENSAVO KE QUI FOSTE EVOLUTI MA ...Bernasconi 😂😃😅
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
Togli la pubblicità STRUNZ
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
E FRONTALIERS È UNA PRODUZIONE A BASSO COSTO PURE BELLISSIMA NN FARE IL FURBOOOO
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
Fanculo ricattatoreeee
TIC 3 mesi fa su tio
Ciao Tebupo, le persone con reddito precario che fanno capo all'assistenza non devono pagare il canone, vai a vedere sul sito della Billag.
mary50 3 mesi fa su tio
Chi se ne frega dei film sui Frontaliers!!! Li vediamo tutti i giorni noi i frontaliers... Entrano e ci fregano i posti di lavoro. Non è un argomento su cui speculare e fare satira (oltretutto a nostre spese, cioè BILLAG), perché purtroppo la situazione si sta deteriorando quotidianamente, dunque non scherziamoci troppo sopra. I ticinesi vengono licenziati per far posto a persone che accettano lavori a basso costo. Di conseguenza anche i nostri salari si abbassano, però noi dobbiamo pagare un canone che è il quadruplo di quello che pagano i Frontaliers (quelli veri) per vedere programmi che valgono un decimo (a parte qualche rarissima eccezione). E noi secondo il suo parere dobbiamo accettare questa votazione? Ma i ticinesi devono sempre essere i fessi di turno? Siamo stufi di essere presi per i fondelli, il problema principale della gente è arrivare alla fine del mese in modo decente e non vedersi decurtare le entrate con cifre assurde (perché un telegiornale, anche abbastanza povero, magari un Falò e un Patti Chiari a queste cifre costano veramente un po' cari. saluti
mary50 3 mesi fa su tio
se non volete no a Billag mi ripeto dovete votare si a no Billag attenti al tranello!!! saluti
mary50 3 mesi fa su tio
dr Canetta, ma chi se ne frega se non avremmo mai visto i Frontaliers. Ma come si permette li vediamo tutti i giorni che entrano in Ticino per paghe minime a rubarci i nostri posti di lavoro. L'economia ticinese sta andando allo sballo e lei si permette di dire che se accettiamo l'iniziativa un film così intelligente non ce lo possiamo permettere Saluti
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Il canone R$I è solo un abbonamento da 365 franchi che non puoi disdire.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
No a una tv per pochi. Votete No
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Votate no e tutti potranno guardare la tele e non solo chi puo permetterselo.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Spiega anche cosa succederà se non paghi il canone.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Chi é in difficolta lo si aiuti, non gli si tolgono i servizi. La tua soluzione per chi non ha soldi é obbligarlo ad informarssi con il 20 minuti?
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Meglio un franco di pagnotta al giorno che 365 franchi all'anno di intrattenimenti inutili. Vota SI a "No Billag".
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Il nuovo canone rischia di produrre mezzo milione di precetti esecutivi verso le persone a rischio di povertà. Vota SI a "No Billag". Questa è l'etica che ci ha insegnato la R$I. Da: https://www.swissinfo.ch/ita/poveri-in-un-paese-ricco_-il-lavoro-non-protegge-dalla-povert%C3%A0-/42838262
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Decidi tu quanto vuoi pagare per la TV. Vota SI a "No Billag"
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
A decidere saranno gli imprenditori, fregandosene di quello che ci si puo permettere
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Basta all'odioso canone obbligatorio. A noi il controllo degli abbonamenti. Vota SI a "No Billag".
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Alcuni contrari all'iniziativa (mi riferisco a TIC) credono che obbligare i cittadini, con un reddito precario, a pagare l'odioso canone di 365 franchi sia più conveniente che iscriversi a TV private. Queste persone non hanno denaro, è da prevenuti credere che sottoscriveranno un abbonamento che non possono sostenere. Se lo facessero e non pagassero l'abbonamento l'azienda interromperebbe la visione dei programmi. Con l'odioso canone, invece, contineranno a ricevere multe anno dopo anno dopo anno.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Impediamo a chi non puo permetterselo di guardare la tele. Andiamo avanti con una tv privilegio per ricchi.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
e quando arriveranno i precetti esecutivi guarderanno scacciapensieri per tirarsi su il morale.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Niente controprogetto? Privatizziamo SSR e SRG con abbonamenti e poi vediamo se non si ridimensionano per sopravvivere. Non credo proprio che vogliano stare tutti a casa.
TIC 3 mesi fa su tio
@ Tebupo : Così dopo pagheranno di più a dei privati, per vedere di meno. Vota NO a "No Billag"
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Un canone antisociale per un milione di persone a favore di poche migliaia per garantire un reddito medio di 100'000 franchi? Bella Kultura e bei valori che ha insegnato la R$I.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Vota SI a "No Billag". Una tassa che penalizza un milione di cittadini con un reddito precario. Una tassa a favore di 5000 dipendenti con salario medio di 100'000 franchi.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Giusto, lasciamo che quel millione di cittadini rinunci a guardare la tele perché non potra permetterselo
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Se non pagano il canone cosa succede? Genio! Sei proprio un genio.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Chi é in difficolta lo si deve aiutare, non togliergli i servizi
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Glielo paghi tu il precetto esecutivo? Spiega bene cosa succederà a chi non paga il canone. Una domanda facile facile a cui rispondere.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te La stessa cosa he succede se non si paga la cassa malati, che guarda caso ogni anno aumenta di ben piu di quello che si guadagna eliminando il canone. Quindi non vedo cosa ci guadagnano eliminando il canone e lasciandoli senza un servizio.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
In sostanza non t'importa se una persona deve rinunciare al dentista, agli occhiali da vista che ha rotto o perso, a qualche abbigliamento in più ai figli, e molto altro solo per pagare il canone di 365 franchi. Non t'importa se le persone sono a rischio di assistenza. Credo che i lettori abbiano ben capito la tua linea di pensiero.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Evidentemente sei tu a non averla capita. I problemi economici della gente non arrivano dal canone. Che anche ad eliminarlo il guadagno verra vanificato dall'aumento delle casse malati. A dover essere cambiato é il metodo di finanziamento, ma eliminando il servizio ad andarci di mezza sara proprio chi é in difficoltà. Perché i 365 fr se li papperanno gli assicuratori, mentre chi non se lo puo permettere dovra rinunciare all'informazione e ai programmi a cui é interessato. Che in ogni caso saranno di qualita inferioree imparziali (se reputi imparziali quelli attuali, lo saranno ancora di piu).
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Dalla tue risposte deduco che sei ancora molto giovane e probabilmente vivi ancora con i tuoi genitori. Fai un esperimento, chiedi ai tuoi di non pagare l'abbonamento del tuo cellulare poi fammi sapere cosa succede.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Con il servizio pubblico la tv continui a riceverla. Con i privati se non paghi ti bloccano l'utlizzo (che poi se hai firmato un contratto ti becchi comunque una denuncia anche in questo caso).
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
E comunque non pensare che gli iniziativisti abbiano a cuore chi é in difficoltà. A loro interessa solo spremere per bene i cittadini rendendo un'offert televisiva completa fouri portata anche per chi oggi é poco sopra l'essere in difficoltà. Così invece di avere 15'000 persone che non pagano il canone (da dimostrare che tutti non lo fanno perché in difficolta) se ne avranno 20'000 o piu che dovranno rinunciarci perche troppo ccara.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Sei solo un ragazzo di 16 anni con l'abbonamento cellulare pagato dai genitori. Lo si capisce dai tuoi commenti incoerenti. Sostieni che le privatizzazione mette in difficoltà le persone con un reddito precario perché non possono guardare la TV, mentre il canone obbligatorio le aiuta. Se proprio un ragazzetto e magari con i genitori divorziati. Prova chiedere bene a tuo padre cosa deve pagare per mantenerti. Ascoltalo bene perché ci sara il 50% di probabilità che divorzierai anche tu e magari con non uno, ma due figli a carico.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Che fantasia galoppante....Praticamente per te tutti i contrari sono tutti 16enni che vivono con i genitori, visto che lo scrivi amolti. Complimenti per la tattica,cercare di screditare gli avversari invece di discutere. Continua a far togliere servizi alla gente e vedrai come ti ringraziano. A questo punto eliminiamo pure le casse malati che quelli si che mettono in difficolta molta gente.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Stiamo parlando di Canone Genio. Quando parleremo di cassa malattia te lo farò sapere.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Quindi non sei un sedicenne? Beh allora la cosa è preoccupante. Di sicuro non hai avuto gran successo a scuola. Continua pure a pagare il canone e continua pure a passare ore e ore davanti alla TV.
nordico 3 mesi fa su tio
Posso ipotizzare ciò che succederà dopo che (se)l'iniziativa sarà stata approvata. 1) Il CF deciderà che comunque un servizio pubblico ci deve essere e ne finanzierà la base (diciamo il 25% dell'importo Billag odierno). 2) Un secondo 25% verrà incamerato tramite la pubblicità. 3) Un altro 25% verrà procurato tramite "pacchetti" di programmazioni: Lo sport, i film, i documentari, interessi particolari, ecc. In totale quindi il 75% di ciò che oggi viene pagato tramite Billag. Il rimanente dovrà venire risparmiato tramite la riduzione delle spese che la SRG dovrà riuscire a realizzare. Le percentuali possono variare, ma questa è la "opzione B" che verrà implementata. Quindi nessuna paura, anche votando SI il servizio pubblico continuerà, ma con nuove modalità di finanziamento. Il canone e la Billag saranno allora un lontano ricordo.
TIC 3 mesi fa su tio
@nordico Ciao Nordico, ben scritto ma irrealizzabile per via del testo della troppo drastica iniziativa che lega le mani alla confederazione. Lo stato non potrà più in nessun modo finanziare la radiotelevisione in caso d'approvazione dell'iniziativa.
Figenfeld 3 mesi fa su tio
Peccato che non si sono nemmeno degnati di un piano B la SRF, SSR e RSI, e poi lamentarsi è troppo tardi ora! Se la societa televisiva svizzera in mano parzialmente anche allo stato, non si sono chinati p.es. ad un prezzo di massimo 220.-/anno, forse sarebbe stata una mossa vincente, di sicuro no la mossa della CF Leuthard che ha cercato di imbavagliare il popolo con 1.-/giorno invece degli 1.20/gg! Scrive bene un commentatore dicendo "E chi se ne fotte", ormai di Frontaliers ce ne sono troppi come anche il clientelismo famigliare nella RSI a Comano. O si dimezza o si chiude, fate la proposta al CF e alla popolazione, forse ve la caverete ancora. Buon anno a tutti.... vedremo dopo il 4 marzo 2018...
Cleofe 3 mesi fa su tio
basta con questi "spauracchi" che la gente non ne puo' piu ! son tutte balle! sembra che senza billag la Svizzera andra' in fallimento.... che süpa
nordico 3 mesi fa su tio
Quando a Berna c'è l'elezione di un nuovo Consigliere Federale la SRG invia 238 persone per la radio/telecronaca (sul Blick di oggi). Il mio scetticismo sull'allegra amministrazione di fondi ricevuti in automatico e senza fatica mi fa dire che quando è troppo è troppo. Questo immenso spreco di risorse mi lascia perplesso.
Christian Roscini 3 mesi fa su fb
E chi se ne fotte
Il Tino 3 mesi fa su fb
Chi paga la swisscom TV o la cablecom dovrebbe essere esonerato dalla tassa billag.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Perché? sai a cosa serve l'abbonamento swisscom/upc e a cosa serve il canone radiotelevisivo?
Il Tino 3 mesi fa su fb
No non lo so. Ma è giusto pagare se vuoi vedere tanti canali , bisogna pagare chi offre questo servizio. Ma la billag cosa mi offre ?
Equalizer 3 mesi fa su tio
Da quello che si legge sembra quasi che se passa No Billag smantellano la RSI e tutti a casa, non sarà così verrà ridimensionata fortemente, ma non è che si torna ai tempi del Telegiornale da Zurigo, possiamo anche vivere senza La 2 e senza rete 2. E comunque già oggi la maggior parte di occhi e orecchie ticinesi sono puntati sulle emittenti d'oltre confine, quindi basta ipocrisia, chi vuole votare NO voti no e chi vuole votare Sì voti sì, a propria coscienza, alla fine i numeri diranno quale sarà il futuro, e questi numeri li avremo dati noi quindi niente colpe da distribuire a destra e a manca.
TIC 3 mesi fa su tio
@Equalizer Se ad un azienda, tagli il 75% delle entrate, non può far altro che chiudere. Notasi che la SSR non è un'azienda che fa utili.
Equalizer 3 mesi fa su tio
@TIC È un'azienda che offre un servizio pubblico, se ti servono riferimenti per il "da dove arriveranno i soldi" pensa alle ferrovie private, stesso problema stessa soluzione.
Luca Galli 3 mesi fa su fb
Intimorire non serve a nulla Canetta
Tiziana Tarelli 3 mesi fa su fb
Arrampicata acrobatica sui vetri con avvitamento 😂😂😂
TIC 3 mesi fa su tio
@Tebupo Te : Le persone in assistenza sono esenti dal pagamento del canone.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Il lavoro non protegge dalla povertà swissinfo.ch: La Svizzera è tra i paesi più ricchi del mondo. Eppure le stime parlano di 530'000 poveri e di altre 500'000 persone a rischio di povertà. https://www.swissinfo.ch/ita/poveri-in-un-paese-ricco_-il-lavoro-non-protegge-dalla-povert%C3%A0-/42838262 A queste persone non si può chiedere di pagare il canone di 365 franchi e nemmeno di mettere da parte un franco al giorno.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Circa 530'000 persone in Svizzera, il 6,6% della popolazione, hanno un reddito inferiore alla soglia di povertà, secondo le stime di CaritasLink esterno. La Conferenza svizzera delle istituzioni dell’azione sociale situa tale soglia a 2'600 franchi per una persona sola e a 4'900 franchi per una famiglia di quattro persone (dati del 2015). Ci sono poi circa altre 500'000 persone che si trovano in una situazione finanziaria precaria, che al minimo imprevisto rischiano di ritrovarsi nell’indigenza.
Viecelli Barbara 3 mesi fa su fb
Manteniamo la nostra cultura.. ! Io voteró nó ! Non facciamoci influenzare dai soldi che spenderemmo in altra maniera!
Roby Maffeis 3 mesi fa su fb
una vacanzetta ???? una bici, un dvd dei Frontaliers lettore compreso ?, la cultura non la insegnano alla RSI, la loro di parte si per il resto ci sono moltissimi modi di aggiorarsi. ma sembra un terrorismo mediatico pur di salvare sta rsi.
Viecelli Barbara 3 mesi fa su fb
Roby Maffeis io la penso così e spero anche tanti altri! I canali privati sono pieni di pubblicità .. se si continua a smantellare il servizio pubblico si potrà solo peggiorare😔 tutto è diventato più caro .. e poi che tristezza senza le nostre radio 😩 non è terrorismo mediatico.. è realtà!
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
570'000 Persone considerate povere obbligate a pagare il canone. Con un tasso di oltre il 17%, il Ticino nel 2015 era il cantone con più povertà della Svizzera, dove la media complessiva è del 7%, pari a 570'000 persone. Questo, in sintesi, è quanto emerge dai dati resi noti lunedì dall'Ufficio federale di statistica, stando ai quali sempre più giovani faticano ad arrivare alla fine del mese e il denaro, sempre più in forma elettronica, non aiuta a gestire i risparmi. Tra i gruppi più esposti vi sono quelli in cui nessun membro della famiglia ha un impiego (18,2%), i nuclei formati da una persona sola (12,5%) e le economie domestiche monoparentali con figli minorenni (12,5%). Da: https://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Ticino-cantone-pi%C3%B9-povero-9121288.html
ste3990 3 mesi fa su tio
Pensate a Rete Uno. All'importanza che ha nella vita quotidiana del nostro cantone e del grigioni italiano. Le notizie del traffico, le notizie del nostro cantone (!), le radiocronache delle partite di hockey e di calcio del nostro cantone (!), gli annunci di persone scomparse, la squadra mobile che va nelle nostre sagre, negli avvenimenti che riguardano il nostro cantone. La Rete Uno è parte della nostra storia, e voglio che continui a scrivere anche il nostro futuro.
Cristina Santoro 3 mesi fa su fb
Canetta....ma smettila di dire cavolate....e se fosse vero....vuol dire che meritano i ns soldi la sola produzione dei frontaliers e non la RSI in toto
Luca Sergi 3 mesi fa su fb
Le solite balle..
Riccardo Primavesi 3 mesi fa su fb
Hey ticinesotti da quattro soldi, quando poi non ci sarà piu servizio pubblico e l unico modo che avrete per informarmi sarà tramite il monopolio di Tamedia in ticino, saranno poi cazzi vostri! Io me ne sono andato dal Ticino proprio perché é un cantone di falliti, scemi come pochi tra l'altro. Tutti a credere come balordi a qualcunque cazzata vi viene propinata dalla propaganda del monopolio privato. Buona fortuna a voi! Sarà divertente vedere come vi lamenterete dopo di tutto questo senza mai riconoscere la vostra responsabilità
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Di ticinesotti da quattro soldi ce ne sono un milione in tutta la Svizzera. Forse potrai trovare divertente imporre una tassa di 365 franchi a questi cittadini, ma a me non fa ridere. Questo tuo pensiero è il risultato di ore e ore davanti ai canali R$I. Gran bella etica ti ha insegnato. Ti consiglio di trovarti un buon terapista per disintossicarti dalla R$I.
TIC 3 mesi fa su tio
Il sevizio pubblico d'informazione in un paese come la Svizzera con zone discoste, montagnose e dove si parlano quattro lingue é importantissimo. Volete rinunciarvi per risparmiare un franco al giorno ?
cacos 3 mesi fa su tio
non serve pagare 4oo o più fr per i frontaliers lo potevano vendere se bluewin tv a 5 - 10 frs chi lo voleva guardare era libero di farlo, ma a chi non interessa ??chi non guarda la tv ? nel era digitale si può decidere chi ha un servizio (se lo paga) e chi no quindi non paga mi sembra facile o no?
Murselaj Zikri E Maja 3 mesi fa su fb
Vivo lo stesso anche senza di loro e con 450 .-- in più in tasca👍
Paolo Mutasci 3 mesi fa su fb
Avete mangiato abbastanza!!!
Daniela Pellegrinelli 3 mesi fa su fb
Gente strapagata e in sovranumero per una TV indecente e schierata . Finalmente abbiamo l opportunità di demolire sto carozxone
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Si stima che 15'000 famiglie non pagano il canone tra 12'000 e 14'000 persone non paga la cassa malattia. Da: http://m.tio.ch/ticino/attualita/1176197/ecco-i-ticinesi-che-non-pagano-la-billag Buona parte di loro saranno multati se non pagano il canone.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
È una stima appunto é buona parte di quelli non l'ha pagata perché non deve pagarla (non hanno apparecchi, sono studenti,....) Alla fine chi non la paga é perché vuole fare il furbo in italian style e forse srebbe il caso di fare qualche verifica fiscale per controllare che pagano tutte le imposte che devono.
Garage Bellinzona 3 mesi fa su fb
Stime molto ribassiste secondo me. Conosco decine di persone che non si sono mai annunciate!!!
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Se hai letto l'articolo le stime sono fatte sul numero di economie domestiche meno le economie che hanno pagato.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
I 12'000 - 14'000 che non pagano la cassa malattia sono per la maggior parte persone che proprio di soldi non ne hanno. Dubito che pagheranno il canone. Queste persone vanno aiutate, non criminalizzate.
Boris Boris 3 mesi fa su fb
Bravi bravi. Se pure il gregge spinge per la privatizzazione dei servizi pubblici siamo proprio nella merda. Ticinesi! Dovrebbero togliervi il diritto di voto
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Corriere del ticino del 9 novembre 2017: http://www.cdt.ch/ticino/cantone/185473/verso-un-salario-minimo-in-ticino Il Governo ha licenziato il messaggio sul progetto di legge che prevede un minimo differenziato per settore - Si va dai 3.372 ai 3.462 franchi lordi al mese - Ora la palla passa al Parlamento. Questo significa che ci sono persone che attualmente guadagnano di meno. 365 Franchi sono più del 10% di uno stipendio che queste persone devono versare per non pagare l'odiosa multa. Questo per per pochi capricciosi che vogliono guardare molla l'osso mostrandosi indifferenti e per niente solidali verso chi ha un salario basso. Io credo che questa categoria debba gestire le proprie finanze come meglio credono.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Ma che ti fumi? 365 fr all'ANNO sono meno dell'1% del salario....
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Non fumo, tu invece sei così al naturale? I 365 franchi sono circa il 10% di un salario lordo di 3372 franchi. Devo farti il disegnino? Di quel salario, tolti i contributi resteranno 2900 franchi? Ecco con quelli ci devi pagare almeno 1500 franchi di affitto, 350 franchi di cassa malattia, 30 franchi di cellulare, 365 franchi di canone. Restano 655 franchi per tutto il resto. Se la persona non sa risparmiare il singolo franco si trova nei pasticci.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
va bene, sono il 10% di un mese, il resto dell'anno poi é gratis....Li sai fare i calcoli o vuoi solo prendermi in giro? 365 fr/anno sono 30 Fr/mese, cioe 1%
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
pero ripensandoci, co un salario di 15 Fr/ora il canone é la bellezza del 2000% del salario....
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Vuoi farmi credere che ate il salario te lo danno ora per ora? Se lo fanno con te avranno le loro ragioni.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Sembra che noi vuoi proprio capire il punto. A parte che ci sono anche i salari orari, ma il punto é che il canone di 365 Fr é ANNUALE, quindi non devi sottrarlo dal salario mensile, altrimenti é come se paghi il canone annuale 12 volte in un anno. Lo devi sottrarre dal salario annuale, o trasformare il canone in mensile che é di 30 Fr. In ogni caso é l'1% del salario.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Si ho capito, è lo stesso come mettere da parte un franco al giorno, ma il discorso è che ci sono molte situazioni famigliari che non permettono di mettere da parte questi soldi. Pensa per esempio ai divorziati con figli. Pensa agli imprevisti che per le persone anziane sono diverse dalle persone giovani, pensa a una banalissima contravvenzione. Sto parlando di situazioni famigliari con un reddito basso. Oggigiorno è diventato praticamente impossibile risparmiare. Non hai mai bucato una gomme dell'auto? non hai preso multe di parcheggio? Non hai dovuto andare dal dentista?
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Lo so, il discorso sopra era per fare i calcoli giusti, e sbagliare di 10 volte é un po tanto. è ovvio che se lo si paga a fine anno si deve arrivare con i 365 fr interi ma restano sempre l'1% del reddito annuale. Poi comunque chi ha difficoltà, anche eliminando il canone non guadagna nemmeno un anno rispetto agli aumenti di cassa malati. E visto quello che si perde mi sembra un po poco il guadagno.
pol6048 3 mesi fa su tio
Io spero che finalmente venga tolta! RSI che si ridimensioni! È ora di finirla di prendere i nostri soldi e buttarli in trasmissioni "stupide" e pagare dirigenti a peso d'oro. (non conosco lo stipendio di Canetta ma sicuramente siamo oltre i 150'000.- chf/annui) 1 canale solo con attualità del nostro Cantone ecc.. Sport su piattaforma digitale visibile su qualsiasi apparecchio (tablet, smartphone, ecc) Meno commentatori Questo è il mio pensiero
Iron 883 3 mesi fa su tio
Sicuramente mi tirerò addosso le ire di parecchie persone! Personalmente trovo triste vedere che non abbiamo fr. 1.00 / giorno da spendere per un servizio pubblico. Comprendo che questo servizio non fa l’unanimità ma allora mettiamo in discussione anche le tasse comunali/cantonali/federali. Anche in questi 3 casi non è che i servizi pubblici siano tutti performanti e la massa salariale degli impiegati comunali/cantonali/federali è ben maggiore. Se proprio vogliamo “risparmiare” qualche franchetto perché non si mette in votazione popolare i costi legati ai roaming! Siamo l’unica nazione che deve pagare ben più di fr. 1.00 al giorno se utilizziamo determinati servizi telefonici quando siamo all’estero. In questo caso però nessuno reclama le fatture di telefonia.
TIC 3 mesi fa su tio
@Iron 883 La penso esattamente come te ! Votiamo NO, questa iniziativa é troppo drastica !
Thor61 3 mesi fa su tio
@Iron 883 Infatti non sarebbe sbagliato il concetto di riverificare le tasse che paghiamo, molto spesso le RIPAGHIAMO più di una volta solo perchè gli si cambia il nome, un esempio è il bollino autostradale proposto in forma provvisoria e poi diventato DEFINITIVO, visto che la tassazione ordinaria era preposta a finanziare le strade, usata a mani larghe invece per finanziare la fallimentare (Per sua costituzione) ferrovia, ai POLITICI non bastavano, per sprecare servono sempre tanti soldi. Poi non è solo 1.00CHF. al giorno, sono 365.00 buttati al vento per ingrassare un sistema pessimo sotto TUTTI i punti di vista, tant'è che si attaccano ai "Frontaliers", ma per piacere! La TV SSRG fa schifo ed è politicamente (Lo dicono LORO stessi 70+16%=86% minimo) di parte, NON esiste in NESSUNA nazione al MONDO un simile canone per NON vedere nulla, perchè se voglio vedere altro oltre il TG di sinistra DEVO pagare UPC e/o altri fornitori e la soglia si alza di altri 1000.00CHF. (Minimo) e in questo caso sono i 451.00 che sono sprecati, sono gli altri REALMENTE forniscono IL servizio la SSRG incassa e basta. E per concludere, SE lasciano a casa i dipendenti che sono un COSTO comunque per la società, per assurdo lasciandoli a casa costerebbero molto meno al contribuente, che già oggi, come ieri, li finanzia, d'altronde si sta facendo un altro dividi et impera per scopi politici, perchè nella pratica sono sicuro al 100% che se l'SSRG avesse accettato i 200.00CHF. proposti la storia era già chiusa da un bel pezzo, ma lo sappiamo bene come piacciono i soldi (I NOSTRI naturalmente) pubblici ai cari (Sotto tutti i punti di vista) politici, con il rischio (Ammesso che non rifacciano come per il referendum sulla libera circolazione) che si debbano attaccare alla canna del gas.
stones 3 mesi fa su tio
io resto dell'idea che sarebbe meglio se l'iniziativa non passasse... detto ciò sarei curioso di sapere dai vertici SSR (o RSI per quanto riguarda il Ticino) una semplice cosetta in caso l'iniziativa venga rifiutata: si continuerà all'insegna del "tutto va bene visto che il popolo ci ha confermato la fiducia" o l'enorme dibattito scaturito dalla votazione porterà l'ente a fare delle riflessioni ed eventualmente apportare dei correttivi (leggasi risparmio dei costi, revisione di alcuni programmi ecc...)? detto in poche parole...si farà tesoro delle criticità emerse da più parti durante il dibattito pre-votazione? mah...magari nel bailamme di articoli/interviste/commenti sui social qualcuno dei vertici ha già risposto a questo quesito...in tal caso me lo sono perso... comunque il dubbio rimane...
Sandro Penzo 3 mesi fa su fb
Sì ma magari con i soldi che risparmiavo andavo molte volte al cinema
marcopolo13 3 mesi fa su tio
1: mai visto i frontaliers. 2: con i soldi del canone billag mi faccio una bella vacanzina all inclusive da qualche parte e i frontaliers possono andare a... 3: è un furto. Se tutti sti miliardi servono a pagare i cronisti del tennis o della formula 1... allora per me la billag può seriamente sparire.
Mirko Zxy 3 mesi fa su fb
La paura di non avere più uno stipendio da nababbi , fa stringere la vena cagatoria🤗🤑🤮
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
E si, sei proprio uno che ne sa.... sicuramente sai anche cosa dice la costituzione svizzera e cosa verrà eliminato in caso di successo del si...
Mirko Zxy 3 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari , spero che eliminano te 🖕🏼
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
L'importante é reclamare che si hanno salari da fame e poi fare di tutto per eliminare i salari dignitosi....
Nicklugano 3 mesi fa su tio
Caro Canetta, mi sa che faresti meglio a preoccuparti del tuo futuro professionale: forse dovresti rassegnarti a dover lavorare prima o poi. Ma guarda che la "terra l'é bassa"....
flowerking 3 mesi fa su tio
Quando per giustificare il canone più caro d'Europa si tira in ballo anche il film "Frontaliers" (come se fosse Ben-Hur o Titanic) significa che non ci sono più altri argomenti validi per sostenere il No a No Billag. Per inciso, nemmeno sotto tortura guarderei i Frontaliers.
MIM 3 mesi fa su tio
Frontaliers? In altre parole la RSI ha fatto la fortuna del "cabarettista-protagonista-attore" Busenghi? Complimenti vivissimi. Se queste sono le motivazioni per dire no, caro Canetta, ti dico tranquillamente che preferisco andare a vedere una commedia dialettale a teatro (che poi magari mandate in onda anche voi più avanti).
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Chissà cosa penserà Canetta sapere che per fare il film i Frontaliers molti sono stati multati perché non avevano i soldi per il canone o sapere che molti altri hanno dovuto rinunciare a una qualche urgenza per pagare il canone per non beccarsi l'odiosa multa? Chissà se sarà ancora felice.
shooter01 3 mesi fa su tio
ne faccio volentieri a meno di frontaliers, lo trovo piuttosto scadente. Io voterò a favore dell'iniziativa, e continuerò a cercare di convincere la gente che noi continuiamo a pagare senza avere mai diritto ad avere voce in capitolo in niente. IO non voglio pagare per fare pubblicità al peggiore partito del panorama politico
gabola 3 mesi fa su tio
Se decidessero di farvi pagare il bollino dell'autostrada nelle targhe,ma tu sai che non fai autostrada sareste contenti?
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Un servizio pubblico sono i trasporti dove decido io se prendere il bus o no. Sono i ristoranti e scelgo io se entrare e bermi un caffè. Sono gli ospedali e se la situazione me lo permette scelgo io se andarci o no (anche perché ho una franchigia da 2500 franchi) il canone è un obbligo istituzionale e si viene puniti se on lo si rispetta. E come obbligare il pagamento del biglietto del treno e poi lasciare decidere al cittadino se prendere l'auto. E se ti lamenti perché il treno è affollato ti senti rispondere che non sei obbligato a prenderlo.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Certo che ne dici di cose senza senso.... i mezzi pubblici li paghi anche se non lo usi, e oltretutto li paghi ancora quando li usi... gli ospedali stessa cosa, nelle tasse paghi, poi paggi la.cassa malati, e in più paghi quando li usi... la tv paghi e puoi usarla o non usarla ma quando la usi non paghi niente in più... i ristoranti sono servizi pubblici? Forse non sai cosa è un servizio pubblico e la differenza tra servizio pubblico e ritrovo pubblico...
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Forse il paragone non è dei migliori lo ammetto ma tu proprio sei indifferente verso chi non ha soldi per il canone. Vuoi darle tu le multe? Ci sono 12-14'000 persone che già ora non pagano la cassa malattia e hai la pretesa di chiedergli il denaro per il canone? Accomodati.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Il punto é che allora si dovrebbe cambiare il modo di finanziamento (per esempio con le imposte), ma se si elimina il servizio, chi oggi non ha soldi, semplicemente potra guardare solo quello che si puo permettere, cioè nulla se non hanno soldi.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
E non saranno multati per questo che per loro è molto importante, oppure preferisci criminalizzarli?
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Trovo che uno non puo essere criminalizzato perché non ha dato qualcosa che non ha (sempre se non sta facendo il furbo), anche se purtroppo non decido io ma i tribunali. Come detto si dovrebbe cambiare il modo di finanziamento, ma se si elimina il servizio a rimetterci sara proprio chi ha difficoltà economiche.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Ci sono già ora circa 14'000 persone che non pagano la cassa malattia e probabilmente sono gli stessi che non pagano nemmeno il canone. Adesso puoi decidere se vuoi obbligarli a pagare sapendo che non hanno denaro e dargli anche una multa perché non possono pagare. Hai ragione, Andava cambiato il modo di finanziamento, ma andava fatto prima dal direttore generale SSR e dai politici. Ma questi hanno preferito gli interessi dell'azienda piuttosto di esonerare dal pagamento coloro che faticano arrivare alla fine del mese. Non è una votazione facile. Non ci saranno vincitori ma solo perdenti. Se voti no salverai 5000 posti di lavoro, se voti si permetterai ad almeno 14'000 persone a non essere multate perché non hanno soldi per pagare il canone.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Tebupo Te Il direttore di SSR credo centri poco in decisioni politiche. Come ogni votazione i lati negativi ci sono con qualsiasi decisione. Che c'é gente in difficoltà purtroppo é vero, ma allora si devono aumentare gli aiuti, non tagliargli i servizi. Poi mi sembra evidente che nemmeno agli iniziativisti non imorta niente di loro, ma solo di far piu soldi facendo sparire un concorrente, e allora non vedo perché fare un favore a chi lucra sulla gente.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Mah il direttore generale il primo responsabile perché doveva seguire le indicazioni dei cittadini la cui maggioranza chiedeva di ridimensionare la SSR e quindi di diminuire il canone. I politici dovevano aver la responsabilità di considerare la fascia più debole. Gli aiuti ci sono ma il canone lo si deve pagare comunque. Sia l'operaio che il direttore di banca pagano lo stesso canone.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Il canone é stato diminuito. Se ci saranno altre votazioni (o decisioni parlamentari) per plafonare il canoen lui si adatterà, come lo fara se l'azienda viene privatizzata, ma non é lui a dirsi cosa deve fare, lui deve gestire l'azienda in base agli obbiettivi ricevuti e con i fondi che gli si danno.
MaPa 3 mesi fa su tio
Nel basso ticino la Rsi è come se non esistesse, i canali italiani sono molto più interessanti. Bastò il balbettatore/sputacchiatore del Pelli a far passare la poesia. Ora che è a R3iii ho eliminato anche qualla...di una tristezza.....Poi per le informazioni mi bastano i giornali e App adeguate
Sab Pennisi 3 mesi fa su fb
Il titolo dell'articolo è ridicolo. Non sono in gioco solo film quali i frontaliers (che, tra l'altro, non mi piace per nulla). A rischio sono moltissimi posti di lavoro e progetti. La billag costa a nucleo famigliare circa 40.- al mese, non è un capitale. Che debba essere più trasparente la gestione dei fondi non è in dubbio, ma non è tutto bianco o tutto nero. Se davvero dovesse passare "no billag" principalmente in Ticino la televisione dovrebbe essere privatizzata, questo significherebbe, ad esempio, che la televisione potrebbe essere utilizzata per meri scopi propagandistici di chi se lo puó permettere. In questo cantone in poco tempo ci siamo autotassati e abbiamo svenduto paesi per poche decine di franchi, non sarebbe magari ora di informarsi a fondo sulle conseguenze delle votazioni?
Igor Gogo 3 mesi fa su fb
CON 20 FR AL MESE HO SKY... ALTRO CHE PROGRAMMI E TV SVIZZERI CHE TI FANNO VENIRE IL LATTE ALLE GINOCCHIA...
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
La votazione non è solo scegliere se mantenere un servizio pubblico o meno, ma decidere se continuare a multare quelle persone che proprio non riescono a pagare il canone per difficoltà economiche. Oppure continuare ad obbligare molte persone a fare i salti mortali per pagare un canone per non dover pagare un'odiosa multa. Tutte queste persone nel solo Ticino sono molto più numerose di tutti i dipendenti SSR della Svizzera messi insieme.
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
Billag, secondo la sua propria locandina (sito internet): - fattura 1,3 miliardi di CHF e impiega 230 persone (180 EFT) - stampa e invia 230'000 lettere d'informazione all'anno - stampa e invia 4,5 milioni di fatture - effettua 200'000 "visite'' all'anno - risponde ai ''clienti'' da 4 a 5 mila contatti ogni giorno - 8 membri nel consiglio d'amministrazione sono convinto che una tassa automatica per focolare, ben inferiore al loro fatturato, dovrebbe rendere superfluo l'operato di questa società senza creare problemi ne alla TSI ne agli artisti.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Quella societa chiudera in ogni caso l'anno prossimo. L'inganno dell'iniziativa é proprio di mettere il suo nome nel titolo cosi la gente pensa si voti solo su di lei. Ma se leggi il testo si elimina ben piu dalla costituzione. Costituzione attuale Leggi articolo 93 https://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/19995395/index.html e come si vuole modoficarla https://www.bk.admin.ch/ch/i/pore/vi/vis454t.html
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
Paolo Bianchi giusto. Non vi sarebbe più una televisione statale ma solo televisioni private. È discutibile. E anche strana l’impostazione dell’iniziativa se effettivamente la fine di Billag era già decisa. Devo riconoscere che, billag e posti di lavoro a parte, l’oggetto dell’iniziativa sembra proprio essere il fatto di sottrarre al controllo del popolo la gestione della nostra televisione. Accettarla potrebbe essere un errore.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Alessandro Togni Esattamente cosi, per me é una privatizzazione (si obbliga pure la confederazione a svendere SSR entro 1 anno) nascosta sotto l'odio per billag. Il nome é stato dato al lancio dell'iniziativa e probabilmente non era ancora deciso di fare a meno di billag visto che il mandato scade il prossimo anno, In ogni caso é piuttosto chiaro il tranello che fa leva sulla billag per far passare ben piu di quel che si crede.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Buhler lo ha detto chiaramente, votando si sparisce il servizio pubblico, il canone è un punto su 6 dell'iniziativa e tutto si gioca sul falso collegamento con la ditta di riscossione :)
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
Quali sono i gruppi d’interesse dietro questa iniziativa ?
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Alessandro Togni tv private estere che potranno prendere quello che rende e buttare via il resto che non fa guadagnare...
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
Un po’ vago. Per deporre un‘ iniziativa ci dev’essere un partito o un’associazione o dei privati. Svizzeri per di più.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Alessandro Togni be, hai sentito parlare qualche iniziativista su cose concrete per il post iniziativa? Io no, loro giocano sul filo del rasoio, creando iniziative che sperano non passano per lanciare messaggi.... il problema che si rischia che prima o poi una delle tante iniziative per lanciare segnali passa.... e poi saranno uccelli per diabetici hehehe :)
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
Non so.
Alessandro Togni 3 mesi fa su fb
I nomi sono qui: https://www.admin.ch/opc/it/federal-gazette/2014/3417.pdf Ho visitato il sito dell’associazione: chiaramente la loro intenzione è di togliere la radiotelevisione dalla gestione da parte del popolo, ed effettivamente Billag di per sè c’entra poco e probabilmente è stata tirata in ballo più per l’antipatia federatrice che il suo costo funzionale. Se mi attengo al loro discorso economico si tratta di risparmiare alla confederazione (e non al cittadino) il miliardo e 300 k, omettendo però di esplicitare che il cittadino perde la gestione. Dato però che la maggioranza dei cittadini rinuncia e delega quasi sempre la gestione della cosa pubblica a qualche rappresentante, a pensarci bene forse si tratterebbe di un male minore: i cittadini potrebbero scegliere delle stazioni più conformi, dal punto di vista del divertimento e dell’informazione, alle loro esigenze. Bisogna anche dire che i media radio e tele soffrono probabilmente già molto della concorrenza da parte delle offerte internet. Forse questa iniziativa non fa che accelerare e portare a termine un decorso già avanzato. Che passi o non passi, comunque spero proprio che il modo d’incasso delle quote cambi, che mi sembra veramente dispendioso rispetto a un prelievo via il canale delle imposte e da tutti.
Donato Cerullo 3 mesi fa su fb
Qui il punto non è l'abolizione della TV pubblica svizzera, ma no billag vuol dire basta pagare il canone più caro d'Europa oltre alla Swisscom, Cablecom etc. Con le tariffe tra le più alte al mondo e non venitemi a dire che sono le migliori sul pianeta, la gente comune è stufa di essere spennata ed è tentata da un voto " drastico " dal 2019 ci sarà la diminuzione, ma per alcuni 365 chf all'anno oltre al resto per avere TV, internet, etc. È anche molto soprattutto se consideriamo la situazione salariale ticinese.
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Leggila l'iniziativa. Oltre al canone si elimina il servizio per privatizzare.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Il canone è un punto su 6 nell'iniziativa, gli altri 5 sa di cosa parlano? Sa cosa verrà eliminato dalla costituzione? Buhler l'ha detto chiaramente che votando si, si elimina il servizio pubblico..
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Comunque può sempre disdire swisscom... perché non lo fa? Risparmia... swisscom non er obbligarorio, eppure tutti lo vogliono tenere...
pucci@ticino.com 3 mesi fa su tio
Più cercate di difendere i vostri privilegi con un canone a dir poco assurdo, più ci convincete a votare si. Abbiate la compiacenza di tacere.
Tebupo Te 3 mesi fa su fb
Con questa votazione i politici hanno messo i cittadini nella difficile scelta di votare per chi fare solidarietà. Se si sceglie il canone si salvano i posti di lavoro dei dipendenti SSR, ma allo stesso tempo si condanna chi non riesce ad arrivare alla fine del mese ed è obbligato comunque a pagare il canone. In caso contrario è multato. Sono 365 franchi pagati tutti in una volta che potrebbero essere utilizzati magari per la cura dentaria oppure per far fronte a un imprevisto come una foratura oppure mantenere un abbonamento del cellulare oppure partecipare a qualche cena tanto per mantenere un minimo di legame sociale. Mi spiace molto per i dipendenti SSR ma proprio non me la sento di punire ulteriormente chi si trova in una situazione già precaria. Nell'articolo su TIO del 6 novembre 2015 (http://www.tio.ch/ticino/attualita/1056344/ticino-ad-alto-rischio-poverta-ed-esclusione-sociale) già si annunciava che il Ticino era a rischio poverta e ad esclusione sociale. I politici e il direttore generale avevano queste informazioni ma non è cambiato nulla. In più hanno avuto l'idea di proporre a un cantone a rischio di povertà se pagare il canone o meno. Ok, io voto per non punire con multe odiose chi già sta facendo fatica ad arrivare alla fine del mese.
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Votando si, si condannano le famiglie meno fortunate... uno che non a soldi la sera sta a casa a vedere la tv, se deve pagare 25,- al mese pacchetto sport 20,- al mese film... spende giar di più di quando spende ora con un pacchetto all inclusiv....
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Comunque 400,- sono troppi, e l'aumento (aumento non totale) di 600,- all'anno per le famiglie di cassa malati? Quello va bene? Eppure non vedo nessuno a lamentarsi come si sta facendo ora sul canone...
Alberto Battaglioni 3 mesi fa su fb
Si Billag ma bisogna fare un po di pulizia se mi avete capito
fonta 3 mesi fa su tio
Abile ricattatore il direttore comunista...... . Si continua con lo stesso sistema di sempre. A Comano pensano di non più’ avere la possibilita’ di gestire la faziosa disinformazione e ora rasentano il panico!
Thor61 3 mesi fa su tio
@fonta "Abile" non direi, ricattatore SI ;o)))
dino 3 mesi fa su tio
Già il canone bilag e per chi ha la parabola sul tetto ancora 50 fr in più per la carta di decodifica del satellite
Thor61 3 mesi fa su tio
@dino Faccio solo notare che già oggi costa (Per i residenti, all'estero costa molto di più) 60,00 CHF. la tessera per la TV Svizzera SSRG, non è gratis.....
Anide Pinco 3 mesi fa su fb
Tanto per cambiare per vederlo si va al cinema e non lo si vede in diretta sui canali televisivi. Anzi uscirà anche il DVD tra qualche settimana. Forse se la tassa la mettevate a 200 qualcuno ci avrebbe anche ripensato ma così come fate voi, la gente diventa solo più convinta di votare sì al NOBillag e sapiamo bene che traballa la cadreghina.
Fabio Waelti 3 mesi fa su fb
Che poi i frontaliers sono quasi totalmente autofinanziati e non con il canone , confermato dal regista
Paolo Bianchi 3 mesi fa su fb
Ma senza canone non sarebbero nati
Kim Kata Ratti 3 mesi fa su fb
Sono andato a vedere il film, sentire il Bussenghi in sala che pubblicizza la No Billag non mi è parso molto sensato. Anzi, una mossa di cattivo gusto, almeno le votazioni lasciamole fuori dal cinema!
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Prima del film è passata la pubblicità del si... quindi alla fine si è 1-1 ;)
Luca Trudel Ferrari 3 mesi fa su fb
Ha te l'avevo già scritto scusa hahaha
Kim Kata Ratti 3 mesi fa su fb
No, venerdì sera dopo il film, non prima del film!
Ra Takia 3 mesi fa su tio
Quando bala öl cadreghin vegn bon anga tira fora la scusa di frontaliers che sincerament ma fa ne cald né frecc da na a videi ??????
Alvaro Barrera 3 mesi fa su fb
Non più billag
1303 3 mesi fa su tio
Quindi pagando 450. Franchi l'anno posso vedere Frontaliers. Ottimo, dopo aver letto l'intervista di Cannetta ho visto la luce
Marco Edoardo Dozio 3 mesi fa su fb
che arrivi presto questa votazione...
mgmb 3 mesi fa su tio
Faresti meglio a parlare del tuo stipendio e interrogarti se te lo meriti. E poi, tanti come te, con trasmissioni a dir poco RIDICOLE che in ogni caso si prendono uno stipendio da nababbi.... e noi PAGHIAMO.
Biasca Samuele 4 mesi fa su fb
La cosa che mi fa ridere è che nessuno prenda atto del fatto lampante... noi non paghiamo un canone radiotelevisivo. Noi paghiamo marchette a qualunque cosa privata, giornali, teatro, manifestazioni etc etc... Pensate se con le nostre tasse non si pagasse per i servizi che ci servono ma mantenessimo a sbafo gente che con noi non centra niente *_* Ok... pessimo esempio *_*
zighi14 4 mesi fa su tio
Canetta, qual'è il suo stipendindio annuo "tutto compreso"? Io devo vivere con 2700.- fr. al mese, ed essere obbligati pagare qualcosa che io non uso, perchè non ho la televisione e non la voglio (ho solo la radio), e pagare per garatire a lei uno stipendio, che dal mio punto di vista è da nababbi, scusi tanto, me le fa girare parecchio.
Gennarino Cat 4 mesi fa su fb
Dunque PAGANDO il canone più caro d’Europa, ho il “ privilegio “ di poter PAGARE il biglietto del cinema per vedere frontaliers ? WoW! Gira della “ roba “ buona in quel di comano...
Luigi Jacqueline 4 mesi fa su fb
Fa niente, avremmo comprato il dvd nel 2019 magari, risparmiamo e cumparimu........
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Non avrebbero mai pensato che l'iniziativa sarebbe riuscita...ora si trovano tremendamente SPALLE al muro. Spero che i cittadini votino per quanto riguarda il canone e non le possibili conseguenze, per le conseguenze deve rimanere un affare della RSI. Sono loro i responsabili dell'Azienda sono loro che devono prevenire per tempo pericoli...ma no tanto pagano i cittadini ! Tanto arrivano 450 pro Tele 📺 neanche per nucleo famigliare = ladrata ! Poteva fare pressione per il contro progetto a 200 Fr ma no , loro sono ingordi e niente o tutto o speriamo NIENTE ! Il fatto che non abbiamo spinto per il contro progetto e abbastanza per votare SI.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
E si, votiamo senza pensare alle conseguenze tanto poi per quelle ci sarà da lamentarsi dopo...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Poi che potere ha la rsi di fare un controprogetto??? Oltretutto bisognerebbe informarsi su quello che è l'iniziativa, ma sicuramente oltre al titolo (falso) non sa altro...
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari se tutte le Aziende in tempi di crisi non potrebbero licenziare come farebbero, come si riorganizzerebbero ? Non si può mettere la discussione sul piano occupazionale! Ogni Azienda ha il dovere di cercare di mantenere i posti di lavoro nel tempo ! Ma alla RSI non è mai stato fatto, tutto questo perché tanto di soldi c'è ne anche per metterli nel cuscino! Il principio che non va , la gestione pietosa che non va, non parlo neanche di servizi ! Rifiutare politicamente i 200 fr non ha fatto nient'altro che aumentare i SI, perché la RSI vuole tutto ! Ma spero nulla !
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari tranquillo mi sono informato bene ! Non avete uno nulla che giustifichi un canone così elevato ! NULLA !
Katia Risi 4 mesi fa su fb
Tutti voi che avete intenzione di votare SI non avete capito nulla. Mio marito lavora alla RSI e come potete ben pensare sono MOLTO preoccupata per questa votazione. Una cosa a cui non avete pensato è che i costi dovuti al licenziamento di oltre 1000 persone sarà di nuovo sulle spalle di tutti. Da dove verranno i soldi che la disoccupazione dovrà versare ?? Oltre ai dipendenti della RSI ci rimetteranno anche tutti quelli che lavorano in ditte che collaborano con L' Ente. Sarebbe un vero e proprio disastro per l'economia del nostro territorio. E comunque è vero che non c'è un piano B !!!!!!!!!! Pensate a noi famiglie di " poveri disgraziati" Prisca Walter
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Katia Risi se la prenda con la RSI bastava accettare 200 Fr . Non ho più nulla da aggiungere . ( sarebbe comunque alto ma un compromesso) . La RSI non deve vivere con una Tassa presa dai cittadini. Il principio è sbagliatissimo. Troppo facile far sentire in colpa chi vuol votare SI, i Quadri RSI hanno le chiappe al caldo loro si preoccupano !?!? Gente che guadagna più di un consigliere Federale !? Su via hanno esagerato hanno fin troppo rubato per mantenere qualcosa che probabilmente può essere ridimensionato.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro sa.cosa dice l'iniziativa tanto per cominciare?
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Il punto é che non si vota solo per il canone, ma per obligare la confederazione a svendere la SSR ai privati che si terranno quello che rende e chiudedranno il resto
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro poi vosa centra la rsi con il controprogetto???
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari certo che lo so ma ...potevate accettare i 200 Fr. Non Avete più motivo di avere un NO ma semplicemente per questo motivo la SSR non ha fatto nessuna pressione politica...perché ? Perché non gli bastano i soldi ne vogliono di più, e adesso che so va in votazione magicamente scende a 365 con la barzelletta del 1 al mese. In una vita la SSR sottrarre una tassa ( che non è nemmeno nella costituzione) 18000 CHF ...ma si avete ragione tutto va bene ! Moltiplica la cifra per i canoni ! Potete farci i rubinetti d'oro nei bagni ! Champagne e bicchieri aperitivi alla grande ! Come già visto ! Onestamente dopo che non accettate 200 fr mi devo preoccupare della chiusura ? Sarà un rischio che la SSR avrà preso no ? 😉 troppo bello volere tutto !
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Scende a 365Fr per la votazione di 2 anni fa
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi benissimo, ripeto la colpa non è del dipendente . Chi vota SI non vuol più dare un entrata per sostenere un Azienda al 100% la verità è che in tutti questi anni sono entrati troppi soldi nelle tasche della SSR. Banale ma un esempio lampante e ...una famiglia 1 canone due figli che studiano devono ancora pagare il canone ! Doppia ladrata! Questo esempio come altri, la SSR non ha una gestione Aziendale perché si e cullata sul Canone. Impossibile far cambiare idea a chi vuol votare SI nemmeno se si parla di dipendenti ! Ma siamo d'accordo che il problema con la tecnologia è solo rimandato ? Non si può più IMPORRE una tassa per vedere un canale televisivo che non tutti vogliono vedere ! Quando si pagano già molti soldi per un servizio che permette di guardare ciò che si vuole . ( pago per quello che voglio vedere )
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Per i figli che studiano c'é una sentenza del tribunale federale che dice che se occupano l'appartamento per meno di meta anno sono esonerati. Quindi é abbastanza facile farsi esonerare.
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Bene abbastanza facile, ma trovo che non debba fare raggiri per non pagare. Su via la gestione non mi piace e non cambierò MAI idea anzi spero che molti votino SI . La saluto.
Katia Risi 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Mi spiace... lei parla ma non sa cosa dice. Anche se la votazione non passa e il canone scende a 365 una buona fetta di impiegati verrà licenziata. Diverse emittenti radiofoniche, sopratutto private dovranno chiudere, vedi RFT R3iii ecc... Bisognerà abbonarsi a qualche ente straniero ( SKY ecc) per vedere i nostri programmi preferiti, allora sai che risparmio !!!!!! É vero che c'è gente che guadagna bene ma purtroppo chi ci va di mezzo son sempre quelli che lavorano di più e prendono meno.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro potevate chi? Sai perché si parla di questi famosi 200,-
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Katia Risi appunto perché negli anni la SSR di questo non si è mai preoccupata ed è abbastanza grave. Come ogni votazione il No per voi ha le sue ragioni per il SI abbiamo le nostre ragioni e sono proprio lampanti. Non si manda avanti un Azienda con una tassa, mi spiace il principio non va ! Ho sempre odiato questa tassa e spero finalmente sparisca ! Chi perde il posto di lavoro oggi negli altri abiti non è diverso dalla RSI o SSR perché non salvare tutti i posti di questo mondo ?!?! Mi spiace ma non vedo differenza da un meccanico che viene licenziato, a lui chi ci pensa la tassa per i meccanici 😉 . Io capisco benissimo le mie ragioni e non intendo cambiarle.
Prisca Walter 4 mesi fa su fb
Katia Risi capisco , ma non mi piace il metodo .....
Prisca Walter 4 mesi fa su fb
Katia Risi capisco , ma non mi piace il metodo .....
Prisca Walter 4 mesi fa su fb
Katia Risi capisco , ma non mi piace il metodo .....
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari semplicemente si voleva proporre un canone di 200 CHF per economia domestica ed esentare le Azienda a pagarle, che potrebbero pagar da 400 a 500000 in base al fatturato. Vuole ancora qualche info . Se voto SI è perché ho bene analizzato la situazione SSR e RSI e non trovo minimamente una giustificazione per votare NO !
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Ma non ha risposto, sa come mai er uscita la cifra di 200,-?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Comunque sa cosa dice attualmente la costiruzione, e che verrà eliminato in caso di riuscita dell'iniziativa?
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari anche UBS dove fallire...e poi? Comunque si è fatto il possibile per creare compromessi ma ...niente si vuol il canone a 450 CHF ( 365) . Perciò adesso vedremo chi vincerà.
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Continui a dire che 365 sono troppi e 200 possono bastare... La domanda è una sola: tu che ne sai? Meglio: puoi argomentare o ti limiti a "perché lo dico io"?
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari ne so quanto te o meglio dico ciò che penso quanto te 😉 la SSR non deve più esistere con l'entrata di una tassa ! Quello che fa ancora più rabbia è in aver accettato 200 FR è una cosa vergognosa! Ecco perché dico 365 no la 200 poteva essere un compromesso, la SSR avrebbe dimostrato di poter vivere e modificare l'azienda con 200 fr di canone ma NiENTE !
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro mi sa che non ha letto il testo dell'iniziativa.... ubs è stata salvata grazie ai soldi dello stato, con questa iniziativa non si potrà mai fare una cosa simile... Qua si vuole smantellare l'intero servizio pubblico.... e a dirlo non sono io, ma il vice presidente dell'iniziativa...
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari vivrà lo stesso mettendo a pagamento il vostro servizio . Su dai non prendiamoci in giro ....la RSI verrà finanziata da un canone non obbligatorio. Devo fare il disegnino ? Voi pensate veramente che la RSI non sappia che cosa fare ? Chi sostiene il no continuerà a pagare il canone ... ma chi non vuol pagarlo al sacrosanto diritto di non pagarlo !!! Non è difficile capire questo !
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro sai cosa dice la costituzione e cosa sparirà in caso.di accettazione? Costi di quello che credi ne hai? Fallo il disegnino dai.... dimmi a quanto può costare un canone non obbligatorio quante persone pagano e che genere di offerta propongono.... sentiamo... ti faccio anche un ultima domanda... pagheresti 200,- all'anno.per avere solo teletcino?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Anche io non voglio pagare i politici eppure devo, o pagare scuole, mezzi pubblici, cassa malati ecc...
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari luca so tutto ma voi continuate a chiedere se sappiamo perché volete farci credere qualcosa che non è vero. Guarda io sono per il canone a Zero 🤣🤣 ma non mi interessa nemmeno di teleticino nemmeno se fa vedere le partite di Hockey 🏒. Chi vuol avete dei servizi deve decidere che cosa pagare . Se poi paga di più fa niente ma paga quello che effettivamente vuol Vedere. Capisci ? Io possono anche pagare 200 fr annui per vedere quello che mi piace ma non voglio pagarne 365 per qualcosa che non voglio ma soprattutto che mi viene imposto ! Ti saluto ma ricordati chi vota SI sa benissimo tutta la storia ed è ben convinto delle sue decisioni. Sarà una votazione al filo del Rasoio . Tanti saluti
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari appunto la tassa RSI non ha ragione di esistere, visto che ci sono già molte cose da pagare . Buona fortuna
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
"ne so quanto te o meglio dico ciò che penso quanto te"... Come pensavo: argomentoni, eh? 😏
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro allora scrivilo, cosa verrà eliminato? Comunque non hai risposto, non parli di cifre, costi, qualità niente, le tue sono solo sparate senza fondamenta le stesse di buhler che quando gli si fanno 2 domande non risponde...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Uguale, quando non si hanno argomentazioni non si risponde.... buona serata
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
La tassa rsi.... si vede proprio che non hai capito cosa è il servizio pubblico radiotelevisivo e quello che vogliono che diventi...
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari la CHIUSURA ! L'annullamento di qualsiasi finanziamento ! Ma dai ma che domande fai ! La RSI se vorrà vivere si dovrà autofinanziare ! Le radio idem ! L'abbonamento del telefono 📱 ? L'abbonamento internet ? E mi parli ancora di una Tassa per la SSR ? Mi spiace non avete il diritto di imporre un canone ! In quanto a pianificazione a quanto serve alla SSR per vivere non sta a me e neanche a te saperlo, ma a chi ti paga che ben sa quanti milioni e milioni di franchi hanno in cassa. Con i dipendenti esonerati dal pagamento perché ...a già loro lavorano lì quindi possono anche non pagare ! ...a già c'è stata la modifica del contratto CCL ...a già tutte le formazioni professionali ( anche da 25000 ) tutto pagato, mentre un povero cristo se la paga! Le argomentazioni chi vota SI le ha . Mentre voi vi appellate solo a 1 senso di colpa ( se voti si lascerete a casa tante persone) 2 ? 3 ? Non ne avete ! Non ne avete ! E non è un caso che la Votazione andrà sul filo del Rasoio ! 50% dei cittadini ne ha piene della gestione SSR !
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari per me può anche essere privato, se avete bisogno tutti questi milioni per vedere la SSR per me potete chiudere dal mese di Marzo. 🤣🤣 tu pensi di sapere tutto ? UE guarda che non tutti sono proprio così rimbambiti da non sapere perché votano qualcosa, mica la vecchietta di turno che gli compili la busta con NO 🙈
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro cifre di come auto finanziarsi.... cifre reali, anilisi di mercato... cose serie, non sparate politiche... E ripeto, se sai, scrivi cosa viene eliminato dalla costiruzione.... buhler.l'ha detto, fine del servizio pubblico, perché un azienda deve cercare fondi per una cosa che non rende?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro e allora perché non rispondi?
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari a me non mi interessa che sopravviva, non sono un quadro SSR, e non sono pagato 200-300 mila franchi . Sta a loro pianificare come sopravvivere. Hanno avuto anni e anni per poter cercare di riorganizzare l'assetto aziendale. Cambiamento ? Zero! Ci mancherebbe che sta al cittadino scriver come salvare la SSR ma se l'ha mantenuta fino ad oggi 🙈🙈🤣?!? Ti auguro che vada come vuoi te ma non chiedere ad un cittadino come può sopravvivere la RSI perché è molto banale e priva di senso come domanda. E qui non c'entra neanche la politica è puramente una questione personale di ogni cittadino qualsiasi sia l'appartenenza politica.
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Più vai avanti e più ti incarti... :) E il fatto che tiri fuori pure questioni chiarite da un pezzo (come la storia dei dipendenti esonerati) oltre a vere e proprie balle (come dire che chi è per il "no" punta solo sul "senso di colpa"... il che, con tutte le cifre - vere, mica campate in aria come il tuo 200 franchi - che sono sotto gli occhi di tutti è davvero il top! :D ) fa capire tante cose...
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Fate capire voi che lo stipendio medio alla SSR e di 110 mila franchi sogni d'oro cara e ora di chiudere la mungitura con i soldi dei contribuenti . A 110 mila franchi non lo dico io ma la SSR . Dal 2006 gli stipendi sono aumenti del 13% proprio come quello dei ticinesi ! Vuoi che vado ancora avanti ? Siete voi che navigate nell'oro adesso basta ! Voi vi aumentato gli stipendi con i soldi dei contribuenti, mentre ai pori cristi nemmeno il caro vita ! Ditele queste cifre sono queste cifre che faranno cambiare idea a chi vorrà votare No ! Il Direttore SSR guadagna 500000 mila franchi ! E potrei ancora andare avanti ! Piovono dal cielo i soldi ? Voi del No siete palesemente falsi ! Ancora è presto ma si metterà sotto gli occhi di tutti queste cifre ! Visto che parlate di cifre !
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro "Siete voi che navigate nell'oro"... "Voi" chi? Ah, certo, tu dai per scontato che siccome non sono per il "sì" vuol dire che lavoro lì e quindi "navigo nell'oro" (il che dà un'idea, l'ennesima, di quanto limitata sia la tua prospettiva)... Quanto alle cifre e al di là del discorso relativo ai guadagni dei dirigenti, è fantastico come ci si lamenti in continuazione di chi occupa frontalieri, del dumping salariale, eccetera, eccetera, eccetera, e poi quando qualcuno paga il giusto (hai dei dati che confermino il contrario o siamo sempre al "dico ciò che penso quanto te"?) ci si "indigni" tanto...
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari non sono solo 365.- . Sono 365.- pro apparecchio !!!!!!!!! E a molti va bene che non possono entrarti in casa sennó sono 365.- per il pc, per la radio, e per ogni apparecchio ricevente......compreso vari tablet e tel..........!!!!!!
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari ti puoi arrampicare ...continua pure..dal canone siete passati al licenziamento adesso passi al dumping...chissà quale grandissima scusa prendere pur di far votare No alla gente. Paga il giusto ? Tu guadagni il giusto? Il ticinese guadagna il giusto ? Facile fare gli stipendi con i soldi degli altri 🤣🤣🤣Almeno se devo rispondere pensaci ! Rileggi il tuo post che è ridicoloooooo
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Bravissima ! Infattibile il furto sarebbe eccezionale ! Ma si dai facciamo pagare anche per Apple Watch ⌚️ quando riceverà la radio ! Patetici e ingordi ! Senza senso !
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Ok, e dopo questa MEGA-FREGNACCIA (con tanto di "Mi piace" da parte di don Vincenzo che dimostra definitivamente la sua TOTALE incompetenza in materia), direi che è perfettamente inutile continuare a discutere. O siete ubriachi o siete in malafede o siete ignoranti come capre (o pecore, se vi siete bevuti una fesseria simile: ma dove l'avete letta, sul settimanale del buon Quadri?). Sorry, ma quella dei 365 "pro apparecchio" è davvero ENORME!!! 😂
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro contonui a schivare l'oliva... non mi rispondi.alle mie semplici 2 domande??? Cosa dice attualmente la costituzione che poi verrà eliminato in caso di successo dell'iniziativa E Come, a che prezzi, che qualità e che canali avrà la tv del post iniziativa.... penso che un favorevole queste 2 domande se le sia poste prima di votare o sbaglio??? Oltretutto quindi dalle tue parole sei favorevole al dumping, stipendi da fame e frontalierato?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi informarsi pf... 365,- per economia domenstia....
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari Dovete chiudere Ciao ! Al 4 marzo e riparliamo ! Dopo certi commenti spero vivamente per la CHIUSURA della SSR !
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari vai avanti mettere dentro anche il dumping per confondere la gente . Visto che siete capaci ad aggirare la questione ci aggiorniamo al 4 marzo e spero con la CHIUSURA!
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari se l'hanno cambiata come controprogetto.....ma finora é cosí caro mio !!! Secondo te perché mandavano in giro i commissari della billag ??????
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari la disinformazione é tua cara mia é giá cosi da un pezzo !!!! Va bene a tutti che nessuno passa per casa a guardare !!!!!!!
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi 🤣🤣🤣 stupenda trovata quella poi ... terrorismo se non pagate avrete 5000 fr di multa ! Io non dimentico! Devono chiudere solo per questo tipo di atteggiamento ! Andare a scovare nelle case chi ha l'apparecchio radio TV
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro rispondere alle mie domande??? Se vuoi dopo che mi avrai risposto di argomentero anche la storia del dumping, ma ora sono in attesa delle tue risposte... continuando così significa che non sai di quello che parli, visto che almeno alla prima ci metti 5 minuti a rispondere, allab2 a è già più complessa, ma in mezz'ora puoi farcela, se vuoi ti argomento io entrambe le domande....
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari sperane prega nel buon Dio che non chiuda la SSR. A presto ma dite la verità alla gente tirate fuori i numeri della vostra azienda cercate di essere credibili e forse qualche no l'ho recupererete FORSE ! Non ti rispondo perché ti ho già risposto 450 volte !
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi 1° quale conteoprogetto? 2° dove c'è scritto che ora è cosi??? Come detto si informi... non parli a vanvera.... che facendo così fa capire chiaramente che non sa su cosa si vota e su come funzionano le cose...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro risposte... aspetto risposte... basta girare in giro alla torta... le hai le risposte alle mie domande? Si o no?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Si? E dove? Dove mi dici cosa viene eliminato dalla costituzione? Ad esempio?
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Ma fammi il piacere, dai! :) Quindi la famiglia di mio zio (con moglie e 4 figli e un totale di 4 televisori, 3 apparecchi radio, 3 tablet, 4 smartphone, 3 pc fissi e 2 portatili più 2 autoradio) dovrebbero sborsare 7'665.- di canone? Ma perché invece di insistere con certe idiozie non vi fermate un secondo a ragionare?
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari dateci prima voi un motivo valido per pagare 450 fr perché sono anni che non avete un motivo . A si ...finanziare l'Azienda SSR. Un Azienda deve vivere con i suoi soldi. Altrimenti perché non salvare tante aziende che hanno chiuso lasciando anche personale a casa ? La SSR è diversa solo perché "da un servizio pubblico " ? Tante aziende hanno chiuso ma nessuno le ha salvate ! Anche li famigli a casa ma non mi pare qualcuno le abbia salvate ! Ti ripeto ci risentiamo al 4 marzo ! Tanti saluti !
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Allora la proposta del 1.- al giorno é uscita direttamente dalla bocca della signora Leutard, anche se non andrá in voto........io che ho la radio solo in auto, ma ascolto solo cd ed ho un pc col quale non ascolto radio e non guardo tv, devo pagare per la radio e per la tv !!!! Dica che non é vero !!!!!! E per di più per coprire anche stipendi di una ditta incaricata dell'incasso, quando una volta veniva inclusa nella bolletta del telefono !!!!
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro ecco ancora a girare in giro... facendo così si capisce chiaramente che non sai quello che ti ho chiesto.... continua pure a disibformare la gente....ma ormai i politici si sa che sono tutti disonesti... (cit.)
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Buona giornata....
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari voi invece siete onesti si con le chiappe degli altri ! A presto !
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi adesso vediamo gli scienziati cosa rispondono 🤣🤣 quelli onesti 🙈🤣🤣
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro almeno quando ci fanno delle domande rispondiamo... e se non sappiamo, diciamo che non sappiamo, non che sappiamo anche se non è vero.... buona giornata
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Ma quanto sei disinformata? I 365 Fr sono la conseguenza della votazione di due anni fa, quindi al contrario di ciò che dici é stata votata e accettata dal popolo.
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi per questo il popolo il 4 marzo potrà rimediare a non pagare finalmente questa tassa !
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Vincenzo Lofaro Non solo non pagare piu la tassa, ma nemmeno avere piu il servizio e dovere comunque pagare vari pacchetti (e profumatamente) per avere una parte di quello che si ha ora.
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi si pagherò ciò che voglio.
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Tv statale, concetto antico. Voglio pagare quello che voglio vedere. Ora mi tocca pagare un canone bello profumato quando non guardo nessun programma rsi e non ascolto nessuna radio del gruppo. Svegliamoci gente, il mondo si sviluppa, mi sembra di essere restato negli anni 60. Inoltre se un'azienda vuole sopravvivere si autofinanzia, immette più pubblicità, si ridimensiona. Come fanno tutte le altre aziende del mondo che operano in questo settore e non sono finanziate pubblicamente.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Allora a questo punto tagliamo i contributi alle scuole e lasciamo fare ai privati
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi Speravo in un argomentazione un po più seria. Non ha senso rispondere a queste provocazioni. 👋🏻
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
È banale quanto il tuo "non lo uso non lo voglio pagare". Questo dimostra che non hai capito cosa sia il servizio pubblico. Visto che una delle principali argomentazioni dei favorevoli é che é di sinistra e sono gli stessi che dicono che i maestri sono tutti sinistri, non si dovra aspettare molto prima che propongano di eliminare la scuola come servizio pubblico e di farla fare solo ai privati.
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi la tua affermazione è unicamente provocatoria e senza senso. Eh se permetti si, non lo uso e non lo voglio pagare, per questo motivo non mi interessa il servizio pubblico e votero si al no billag, per questo e per altri motivi. Ma a quanto pare, leggendo molti commenti su questo articolo, sono in molti a pensarla come me. Invece vedo solo 3-4 personaggi come te che difendono in modo assiduo, sotto ogni commento, la vostra amata rsi. Non è per caso che avete degli interessi personali? 😁 A mio modo di vedere, per come sta andando il mondo, la tv di stato/radio non ha piu senso d'esistere è antica. Se la votazione non dovesse passare a marzo, sarà solo questione di qualche anno prima che la rsi scompaia comunque.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona La tua percentuale lascia un po a desiderare e il mio interesse é avere un servizio pubblico di qualità e questo in tutti i settori. Il mio esempio é provocatorio solo fino ad un certo punto, visto che la tua argomentazione é basata semplicemente sull'egoismo. Comunque visto che tu non vuoi mantenere i servizi che non usi, spero non te la prenderai quando altri vorranno eliminare servizi solo perché loro non li usano mentre tu si.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Parli tanto di servizio di qualità, ma oltre alla traduzione di 4 lingue mi sai dire quali sono i programmi che ritieni di qualità e che ti fa così paura di farne a meno?
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Tebupo Te Tanto per cominciare i dibatti politici dove tutti gli schieramenti sono rappresentati. Anche i programmi per bambini, anche se é un po di anni che non li guardo piu non sono paragonabili a quanto c'é sulle tv italiane. I documentari ce ne sono per utti i gusti é fatti bene. Senza contare che tutto il territorio della svizzera è trattato e si ha quindi la possibilita di conoscere la svizzera.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Ma guarda di documentari ce ne sono tantissimi tradotti in lingua italiana anche sui canali italiani. Ce ne sono pochissimi di quelli realizzati in svizzera. Per i programmi per bambini ce ne sono moltissimi gratuiti su internet per ogni fascia d'età. Anche per adulti se ti interessa. Documentari sul territorio svizzero se ne possono sempre realizzare e ne realizzeranno ancora anche senza SSR. Per i dibattiti mi sai dire l'ultimo che hai seguito? Io ne faccio volentieri a meno, preferisco informarmi sui giornali. Sono contento che non citato i giochi a premi, le serie televisive e i film. Quindi converrai con me che dei primi non sono indispensabili mentre le serie e i film sono gli stessi che vedi sui canali italiani.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Tebupo Te Giochi e film rientrano in intrattenimento che é pure scritto nella costituzione, quidi al massimo si puo eliminare quel punto senza far sparire tutto. Comunque per i film, anche se pochi, ci sono anche alcuni prodotti locali o di nicchia che sarebbero difficili da trovare. Per i programmi per bambini ce ne sono fin che si vuole, ma non locali che permetto ai bambini di scoprire il nostro territorio gia da giovani. Stessa cosa per i documentari, il national geogrphic lo trovi comunque ma documentari che trattano il nostro territorio e la nostra storia é la RSI a produrli, e non vedo chi ci butterebbe soldi, perché é con film e sport che si fanno i soldi. I dibattiti li seguo in genere prima delle votazioni se sono ancora indeciso, ma anche altri durante l'anno quando il tema mi interessa. Comunque, anche se informarsi nel tempo sui giornali puo essere un buon metodo, trovo che avere un confronto diretto tra le differenti parti (invece dei punzecchiamenti tra un articlo e l'altro) sia molto utile. Sei libero di non usufruirne, ma é una buona opportunità di informarsi in modo abbastanza a ventaglio su un argomento e in poco tempo, e visto che si vota spesso in svizzera, dovrebbe essere anche tuo interesse che tutti possano essere informati in modo completo su un tema. Ora che ci penso ci metto anche falo e patti chiari, almeno per i servizi che mostrano un po meno per le discussioni (ma é un mio parere).
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona sai perché ha senso? perché loro i soldi 💰💰💰 ne hanno ...pochi .... I mi vergognerei a convincere il solo cittadino a votare NO quando leggo il rapporto della SSR 🙈🙈🙈
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
http://www.srgssr.ch/fileadmin/pdfs/SRG_SSR_Collaborateurs_et_remuneration_2016.pdf
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Effettivamente i soldi li utilizzate per i servizi ...dovete farli vedere i vostri conti ...dove finiscono i soldi ...nelle vostre tasche non certo nella qualità del servizio !! Non prendete in giro più nessuno !
Pascale Passera 4 mesi fa su fb
Il principale sponsor del film è Spar. Poi ne arrivano tantissimi altri, tra cui anche RSI. Quindi non sarebbe cambiato granché con o senza RSI.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Spar??? Ma dove lo ha visto??
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Il film appunto. Ma frontaliers é nato ben prima. Per rinfrescare la memoria:https://it.wikipedia.org/wiki/Frontaliers Senza la RSI non sarebbe nemmeno nato
Pascale Passera 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi stavo parlando del film.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Pascale Passera Va bene, ma sensa tutta la storia dietro portata avanti dalla RSI niente film.
Michele Frigerio 4 mesi fa su fb
Sono questi gli argomenti Signor Canetta? https://youtu.be/O0Y2t7YMpwI
Bandito976 4 mesi fa su tio
Chi vuole il canone se lo paghi pure. Ma vi rendete conto che questo cantone é allo scatafascio. All'asta al miglior offerente. Con 70000 frontalieri gli indigeni che non riescono a trovare lavoro. Gente in disoccupazione e assistenza. Servizi al risparmio. Poi non mi si venga a dire che Berna ci faccia favori. Siamo considerati e confederati solo quando c'é da mettere mano alla saccocia. E comunque per la cronaca in questi anni se ne sono persi tanti di posti di lavoro, solo che quando capita agli altri non fa notizia.
Tarok 4 mesi fa su tio
ne faccio a meno grazie
Psiche 4 mesi fa su tio
Cosa sono i Frontaliers?
Laila Berger 4 mesi fa su fb
Ma che ce fregaaaaa ma che ce importaaaaaa
Alexander Zanin 4 mesi fa su fb
Mamma mia Canetta. Siete davvero allo sbando. Non avete argomentazioni di alcun tipo tranne le solite previsioni catastrofiste. Ci provate pure con Frontaliers, che oltretutto non è gratuito ma a pagamento nei cinema, che è una presa in giro di quella che è una sofferenza per migliaia di ticinesi e residenti che vi pagano un canone obbligatorio. La RSI è il classico esempio dell'arroganza dello Stato, dello spreco di soldi dei contribuenti e di mancata meritocrazia. Ora capisco perché senza canone sapete di sparire. Perché la RSI è composta da incapaci, prima di tutto i dirigenti
Mauro Piccirilli 4 mesi fa su fb
Censurate i commenti adesso? Danno fastidio quelli per il si ?
Libero pensatore 4 mesi fa su tio
La chiusura della RSI in Ticino sarebbe disastrosa, basta pensare ai numeri per farsi un’idea. Quanto disoccupati? Quanto gettito fiscale in meno? Quante aziende che lavorano per la RSI in difficoltà con relativo impatto negativo in termini di gettito fiscale e occupazione? In tanti si lamentano per l’anmontare del canone, sostenendo di non essere in grado di farvi fronte a causa dei bassi redditi. Non voglio banalizzare queste situazioni, ma per me è chiaro che una chiusura della RSI avrebbe un impatto negativo sui conti pubblici molto importante e, si sa, quando non ci sono soldi le prestazioni vengono ridotte. È così inpoveri risparmieranno 45 al mese, ma poi magari ne beccheranno 200 in meno dallo stato. Le cose funzionano così, al netto della qualità dei programmi della RSI e al netto del suo presunto orientamento a sinistra
occhiaperti 4 mesi fa su tio
Questa volta, e per sicuro, il signor Canetta, ci fa credere e capire, ch'è "i Frontaliers" che fanno la differenza. S'è autosqualificato come anche le moderatrici Svizzera Tedeschi, che ci sono esposto al pubblico per salvare loro posto di lavoro pagato in oro. Non si può avanzare questo argomento dei frontaliers per giustificare un canone da pagare da tutti e anche di quali che non vogliono consumare i prodotti SSR. Codificate vostro segnale digitale e fatte pagare chi vuole consumare come lo fanno anche le altre reti.
Francesco Ceraudo 4 mesi fa su fb
Non c’è solo la tsi......
Brigitte Luescher 4 mesi fa su fb
Lo noleggi o lo compri costa sempre meno che labillag ! Basta spennarci
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Se non viene prodotto come fai a comperarlo o nolleggiarlo? Mamma mia ma io mi chiedo se prima di parlare si ragiona...
Prisca Walter 4 mesi fa su fb
Mi sa che stanno manipolando il tutto . No billag per me cosa me ne frega dei frontaliers....
Fabio Quattro 4 mesi fa su fb
Abolirlo ed in fretta! Uno dei tanti furti nelle tasche dei contribuenti! Inutile fare polemiche sui licenziamenti, e solo una minaccia !
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Ma come fai a dirlo? Spari a caso?
Fabio Quattro 4 mesi fa su fb
Si! mi sveglio al mattino e sparo a caso! Come la maggioranza del popolo Svizzero che vota SI all'abolizione billag
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Mi domando su che basi puoi dire che nessuno verrà licenziato. La modifica costituzionale è chiarissima e non lascia spazio ad interpretazioni.
Silverio Sargenti 4 mesi fa su fb
La solita supa sti frontaliers 😁😁😁 inflazionati
Noris Milazzo 4 mesi fa su fb
C'è chi deve economizzare quindi no billag
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Quindi vota SI ALLA NO BILLAG MI RACCOMANDO DI NON CONFONDERSI
Noris Milazzo 4 mesi fa su fb
Ok Grazie
Laura Bianchi 4 mesi fa su fb
Una ragione di più allora
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Mi permetto di riportare la mia risposta in merito a dei commenti trovati sotto questo articolo. I Frontaliers sono solo uno dei tantissimi film che vengono finanziati dalla SSR SRG. Vengono finanziati moltissimi film di registi emergenti ticinesi. Votare "sì" a questo cambiamento nella nostra Costituzione è precludere anche tutto un ventaglio di possibilità lavorative sul nostro territorio per i nostri figli, come ad esempio lo è il cinema. Vi chiedo di informarvi per bene prima della votazione, perché non sono in gioco solo i Frontaliers, ma molto di più.
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Signor Gennarino Cat, vedo che la faccio sempre ridere. Se posso aiutare un profilo fake come il suo me lo dica. Nel frattempo le auguro buone feste.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Eccone un'altra che si dimostra indifferente del fatto che molti sono stati multati perché non avevano I soldi per pagare il canone. Oppure che molti hanno dovuto fare rinunce importanti per pagare l'odioso canone e per non pagave l'odiosa multa. Questo solo per permettere persone come te a guardare i Frontaliers.
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Tebupo Te buongiorno, le chiedo innanzitutto un po’ di cortesia. “Un’altra” se lo può tenere per sè caro anonimo. Non sono indifferente a nulla, lei piuttosto da quello che leggo mi sembra molto convinto di ciò che scrive, buon per lei.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Tebupo Te Importanti rinunce per 400 fr....Non é neanche un anno di aumenti di cassa malati...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te e si, però lo smartphone da 1200,- il leasing dell'auto da 500,-/m l'abbonamento full telefono da 150,-/m l'aumento di 600,- per una famiglia di cassa malati... quello tutto ok? Però 400,- all'anno sono troppi....
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Permalosetta vedo. Risparmiati certe battutte e vedrai che saranno tutti gentili con te. Comunque non sono qui per compiacerti e se non sei contenta nessuno ti obbliga a restare. Non è una questione di essere sicuri è un fatto che persone fanno salti mortali per recuperare 365 franchi per persone che vogliono guardare molla l'osso. Tu sei d'accordo di multare chi non riesce a pagare il canone?
Dani Luconi 4 mesi fa su fb
Ma sarà una scelta personale in che modo spendere i propri soldi ? Sentirmi fare la ramanzina da un collaboratore rsi fa solo incazzare. Andate avanti così e vedrete che chi, come me d’altronde, passerà dal no al si. Siete squallidi nel vostro modo di portare avanti la discussione. Nessuno, consiglio federale in primis, ha proposto un controprogetto ed’ora che il si rischia di passare ci si ritrova con le pezze al culo e a fare discorsi senza senso per mandare avanti il carrozzone SRG senza nessun cambiamento. Inutile poi parlare dei famosi 365 franchi del canone che è un discorso ridicolo visto che l’indotto scenderà di soli 50 milioni il che vuol dire che molta più gente, aziende comprese, lo pagherà
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Il cinema in generale è morto da anni, si salva solo quello americano. Pensiamo poi a quello svizzero che non è mai nato. Contribuisca lei personalmente se ci tieni a questo progetto, io non voglio più pagare 400 e passa franchi all'anno per un servizio che non voglio.
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
che idiozia; ci saranno altre forme di sovvenzione e poi; se uno è un vero talento nell'arte emerge! In Ticino vedo solo gente che riceve aiuti su aiuti e non emerge mai. Se lavori in TV dopo un paio d'anni, se hai capacità valide e sei un talento che buca lo schermo, prendi il volo e lasci la RSI, mentre invece si vedono gli stessi volti dall'apprendistato alla morte. Il cinema svizzero 🤔 strano che non riesca a ricordare un solo attore o regista famoso...ah si Ursula Andress; però è andata via dalla Svizzera per diventare famosa, stesso iter per Michelle Hunziker che ha trovato la notorietà fuori dai confini nazionali, perché fosse stato per la RSI parcheggio occupazionale di lazzaroni figli di papà, sarebbe una perfetta sconosciuta. Quindi facciamola finita...preferisco 1200 lazzaroni disoccupati che una macchina falcia denaro per i soliti prediletti come RSI
Alessandro Allia 4 mesi fa su fb
Ammazza come balla NANDO anke di come balla ben😂😂😂
Alessandro Allia 4 mesi fa su fb
E Hunziker è famosa dopo Ke si è messa con Eros Ramazzotti se no ... bella donna 😂😃
Alessandro Allia 4 mesi fa su fb
CMQ nn esageriamo nee che i FRONTALIERS portano soldi
Alessandro Allia 4 mesi fa su fb
Ah il film è bello
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Sai che roba... pensa un po... Mai visto frontaliers non avendo la tsi e sono ancora viva😂😂😂
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Ma dovfai pagafla anche tu dal 2018 se passa il No alla No Billag quindi è nel tuo interessa votare SI ALLA NO BILLAG x non farci spennare. Abbiamo il canone più caro AL MONDO
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Ehm, Claudia Sabatini, è su facebook, quindi ha uno smartphone o un pc, quindi può benissimo vedere la rsi o altri canali ssr. Offrono lo streaming, puoi vedere i vecchi programmi rsi.
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini la pago già adesso pur non guardando gli svizzeri, ma in auto ho una radio e quindi la devo pagare come tutti
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Appunto è proprio cosi Araceli Togni e dal 2019 la pagheranno tutti anche chi lascia la Svizzera x 6 mesi o 3 mesi l'anno, chi la tele non ce l'ha, x loro vale il principio.... tutti hanno un telefonino quindi tutti la pagate.... a dimenticavo... anche se state ristrutturando casa DOVRETE PAGARLA... ROBA DA MATTI
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini per me è da abolire del tutto... diciamoci la verità cosa offre la tsi? Io ho disdetto la swisscom tv 8 anni fa la tenevo solo per la tsi ma alla fine ogni volta che giravo sul canale c'era la signora in giallo e scemate del genere... I film se li volevo noleggiare li pagavo un rene 😂 per pagare altri 120fr al mese per abbonamento ecc.. ho disdetto tutto e ho preso sky... sinceramente per ciò che offrono(sia tv che radio) non vale nemmeno la metà di quello che pretendono
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
A me non dispiace il prodotto ma si può far meglio con la metà dell'organico basta privatizzarla almeno x metà e se ne guadagnerà in qualità e risparmio concreto x i contribuenti
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
Araceli Togni brava tu abiti in Svizzera e ai Sky ? Sei fuorilegge lo sai ?
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Ahahah Daniela Saldarini assolutamente no! Non vedo xche sono fuorilegge!! Vai in ogni sky center e te lo fanno anche in svizzera!!
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Ahahhahahaha sto morendo dal ridere ti giuro.... sono una criminale ora come facciamo😂
Gio Previ 4 mesi fa su fb
Veramente come dice Araceli Togni sky é dispobibile (legalmente) da diverso tempo in Svizzera come qualsiasi altro servizio tv.
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
I soldi sono 365.- non farli diventare pf 500.- e Sky Center in Svizzera non ci sono...ma tu presumo sei una da Grande fratello perché dalle imbecillità che scrivi si vede che neanche sai cosa vai a votare e le conseguenze che ci saranno nel nostro Cantone...riderai non per molto...
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Daniela Saldarini grazie di esistere meno male mi conosci più di me stessa e sai ciò che io guardo😂😂😂 la paladina della billag😂😂
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
E ne vado fiera, non so tu ma io sono Svizzera e voglio notizie del mio territorio che di certo non troverò su Sky o su qualsiasi altro canale privato ! RSI forever !
Gio Previ 4 mesi fa su fb
http://www.sky-service.ch
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Cara Daniela Saldarini sai le notizie non le trovi solo tsi.... esistono giornali, pagine web ecc.. non è che perché guardi la tsi sei più svizzera di me.... ma ti lascio nella tua convinzione almeno non ti turbo
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
Ma perché odi così tanto un servizio pubblico, cosa mai ti hanno fatto ? Comunque vedo che sei tutta tu e privatizzazioni brava, spenderai meno...
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
Gio Previ bello, vedo che uno risparmia, 58.- euro al mese accipicchia e vedo solo sport e film...sai io con un franco ho tutto questo e molto altro....si chiama servizio pubblico !
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Daniela Saldarini io non odio il servizio pubblico, seplicemente non apprezzo i suoi programmi, non amo le telenovelas di 50 anni fa visti e stravisti, tipo il tenente Colombo e la signora in giallo, non amo i giochi televisivi, i film arrivano anni dopo che sulle altre tv... e i notiziari come detto non li guardo ma li leggo... preferisco avere una vasta scelta di documentari e film cosa che la tsi non offre. E non vedo perché devo pagare per un servizio per cui non usufruiscono. Sto pagando una marea di soldi per una radio un auto che nemmeno uso visto che ascolto dei cd...
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Ah inoltre il grande fratello su sky non lo vedi😂😂
Gio Previ 4 mesi fa su fb
Daniela Saldarini Ho semplicemente indicato il link quale correzione/informazione essendo un servizio disponibile. Personalmente non guardo né sky né tantomeno RSI - per cui non vedo perché debba pagare (come faccio da una vita) un servizio nonostante assolutamente non lo voglia.
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
Araceli Togni facile disdici la Billag, non la usi...dov’è il problema ? Telenovelas la RSI non ne trasmette da anni luce, pensa te Tenente Colombo è a grande richiesta e scusami ma i film alla RSI sono veramente in prima tv e non ti permetto di dire che arrivano dopo altri canali ! Ma scherzi ? Compreso i telefilm, mai visto Made in Europe ? Non parlare di cose che non sai...e l’informazione la voglio del mio paese, voglio sapere cosa succede in Ticino e in Svizzera, comunque tieniti le tue idee che io tengo le mie, vedrai che bel paese diventerà il nostro con gente come te 👏👏 peccato che la nostra tv pubblica ci è invidiata da altri paesi vedi tu...e che una votazione popolare rovini tante persone che peseranno su tutti noi, beh vedi tu... andiamo a nero e spegniamo tutto, complimenti !
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Gio Previ Araceli Togni leggetevi le condizioni generali di sky, poi vediamo chi ha ragione...
Gio Previ 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari premesso che non ho alcun interesse né in sky né RSI (quindi nemmeno interesse nel leggere le condizioni generali) riporto solamente un articolo letto precedentemente (se poi fosse mala-nformazione onestamente non lo so). http://m.tio.ch/finanza/borse-e-mercati/1143584/sky-sbarca-in-svizzera
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Daniela Saldarini tu vieni a dire a me di non parlare di cose che non so? Quando tu nemmeno sai che sky è disponibile in svizzera e mi dai della criminale? Quando nemmeno sai i canali che ci sono e dici che è tutto sport e film? Quando pensi che su sky fanno il grande fratello?😂 dal momento che hai una radio sei obbligata a pagarla!!! E io sono stufa di pagare per un servizio di cui non usufruisco, come non faccio beneficenza ai ticinesi che la vogliono... si appunto dici tutto se il tenente Colombo è a grande richiesta 😂😂 l'informazione la trovi anche sui giornali come detto, se dopo siete troppo Lazzaroni per leggere sono fatti vostri. Vai tranquilla che io mi tengo le mie idee e le voterò pure! Con questo ti auguro buona serata
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Bisognerebbe leggere l'articolo e non fermarsi al titolo... sky germania ha semplicemente acquistato un altra azienda... comunque se si leggono le condizioni di contratto che sono state firmate con sky al momento del contratto, si vede che sky può essere utilizzato solo in italia, città del vaticano e repubblica di san marino.... in pratica usandolo in svizzera si viola un contratto....
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari vaglielo a dire a loro che violano il contratto visto che lo hanno fatto e ogni mesi gli arrivano i soldi dalla Svizzera. ..
Daniela Saldarini 4 mesi fa su fb
Mai detto che su Sky fanno Grande fratello, comunque presumo tu lavori per Sky, visto come difendi le privatizzazioni, brava vedrai cosa verrai a pagare e come non saranno di parte le notizie che leggerai...a proposito non sono una lazzarona ed è appunto che è perché leggo e mi informo che so cosa la votazione comporterà.... tu continua a seguire i notiziari Sky...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Araceli Togni loro? Il contratto lo violi tu usandolo in svizzera, non loro. Di solito quando si firma un contratto si legge quello che c'è scritto... se io vendo una pistola e tu spari e uccidi qualcuno la colpa è mia che ti vendo l'arma o tua che la usi in maniera impropria?
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
👏👏👏 ovvio che continuerò a seguire i notiziari, i documentari e i film sky come continuerò a leggere i giornali ticinesi😉 cmq se rileggi mi hai scritto che seguo il grande fratello quindi è la stessa identica cosa! Su sky la mediaset non c'è 😂
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari quando firmi un contratto immetti i tuoi dati! Fino a pochi anni fa non potevi farlo avevi bisogno di una persona di riferimento per la corrispondenza, dovevi dare un numero fiscale e dei dati bancari ... ora la cosa va direttamente... Ahahahahah poi che razza di paragone è? ? Mi stai mettendo a paragone una persona che compra una pistole e spara con qualcuno che ha una tv estera??😂😂 va a fare sti discorsi a tutti i bar che hanno sky per far vedere le partite .... ora vi saluto vi lascio alla vostra tsi che io me ne vado a dormire Buona notte
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Araceli Togni ma no, era il primo esempio che mi è venuto in mente hehehe, comunque dico questo per il fatto che ora come ora non interessa a nessuno se tu hai sky o meno, ma in futuro, senza una tv che compera i diritti di diffusione per i film, le case di distribuzione cominceranno a dire "perché voi avete clienti in svizzera e non ci pagate i diritti di diffusione anche per loro" e i casi saranno 2, o sky paga e si regilarizza, oppure chiude i rubinetti.... sicuramente faranno la 1a secondo me, ma in ogni caso, dire che si ha sky in modo legale è sbagliato :)
Araceli Togni 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari io sinceramente non è che vado a vedermi le leggi sulle tv... ma dal momento che ora le cose vanno dirette io parto dal presupposto che sia legale, spero che capisci cosa intendo... prima era ovvio che non potevi tenerlo visto lo struso che bisognava fare...ma ora io vado in un centro sky e lo faccio tranquillamente... come detto prima, a me personalmente i servizi tsi non piacciono, non coicindono con ciò che a me piace vedere... io sto pagando tanti soldi per un servizio di cui non usufruisco, vero ho la radio in auto ma non l'ascolto perché per me parlano troppo😂 vado solo di cd... e pagare tutti quei soldi x nulla mi scoccia parecchio... Tutto li😉
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Araceli Togni l'indirizzo di chi fa l'abbonamento può essere da qualsiasi parte del mondo, ma le condizioni generali del contratto dicono espressamente che è vietato l'uso fuori dall'italia, vaticano e san marino... in caso di problemi loro diconi, sulle condizioni c'è scritto, è un problema tuo che non hai letto, così come tutte le varie clausole che ci sono in ogni contratto, assicurazioni, ecc... le clausole vanno lette, ma alla fine chi le legge mai? Il problema che poi in caso di "problemi" fanno stato quelle e da li si possono rischiare anche "gravi" conseguenze, sopratutto per tutte le clausole delle assicurazioni varie ecc... è sempre meglio perdere.10 minuti a leggerle, e a chiedere spiegazioni, perché prova ad andare dove l'hai acquistato a fargli leggere quello che c'è scritto a vedere cosa ti risponde, e chiedergli di metterti nero su bianco che si prende lui qualsiasi responsabilità per l'utilizzo fuori dalle zone consentite, sicuramente non ti rilascerà niente, e si inventerà scuse del tipo "a ma tanto non è mai successo niente, non hanno mai creato casini ecc." Io quando ero apprendista vendevamo abbonamenti prepagati sky.... per ogni abbonamento c'era un prestanome italiano che dava i suoi dati... loro firmavano il contratto, ma era carta straccia...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Comunque ultima considerazione poi dormo anchio, pensi che 1200/1500 disoccupati, mancato introito nelle casse cantonali ecc da chi vanno a prendere questi soldi? Ora tu preferisci pagare 400,- all'anno e avere una tv e radio di servizio pubblico svizzera, o preferisci pagare la stessa cifra (se non di più) per mantenere disoccupati e spese del cantone e non avere niente in cambio? E in più pagare per qualche evento/informazione regionale/nazionale?
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari i disoccupati, se sono competenti, trovano un altro posto di lavoro. Se la ssr sparisce (anche se dubito) ci sara un privato che rileverà parte dell'attività e dovrà assumere del personale. Sai funziona cosi in tutti i lavori del mondo. Fin'ora vi è andata bene ma ho paura che da marzo cambierà la musica.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Ecco che esce lo scopo degli iniziativisti, cioe obbligare la confederazione a svendere in modo che possano accaparrarsi i settori redditizi e fregarsene di tutta la parte del servizio attuale che non rende.
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi anche se fosse cosi a me non interessa, mi interessa non essere piu obbligato a pagare una tassa enorme per un servizio che non voglio. Se voglio qualcosa lo pago, ma sono io a decidere cosa volere. Se la rsi fosse un azienda virtuosa negli anni si sarebbe modificata in base al mercato e avrebbe anche sistemato la questione personale, invece guarda caso essendo un'azienda pubblica e finanziata da noi, non ha fatto nulla. Non ci voleva tanto a capire che prima o poi si sarebbe arrivati a una votazione simile.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Quindi sei per il guardo quello che posso permettermi, complimenti per il tuo altruismo. Soltanto, non reclamare quando ad essere eliminati sono servizi che invece tu usi.
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi non proprio, sono per guardare quello che voglio e pagare per quello che voglio vedere. Nessun problema, faccio veramente fatica a ricordarmi un servizio pubblico che utilizzo...
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Vorresti farmi credere che non usi servizi pubblici? Ad esempio le strade visto che hai garage nel nome? Non ci vorrebbe molto a privatizzare le autostrade, e poi vedi il risparmio. Ma anche per esempio il trasporto pubblico,le casse malati, o l'AVS. Sono tutti servizi garantiti dallo stato e che tutti noi paghiamo. ognuno ha un metodo di finanziamento diverso, ma bene o male tutti noi ci contribuiamo con un contributo base. Se il problema é che il canone é ugale per tutti allora si faccia un'iniziativa per farlo pagare con le imposte ,o misto. Ma senza eliminare il servizio. E l'informazione e la conoscenza del territorio li trovo dei servizi abbastanza importanti. Si puo discutere sull'intrattenimento, ma attualamente é nella costituzione quindi deve essere garantito. Se non va bene si faccia togliere quel punto, non eliminare tutto. Perché i privati a differenza della SSR non avranno nessun obbligo sul tipo di contenuto e nemmeno di rappresentatività delle minoranze e di tutti i gruppi sul territorio.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona e dimmi un po, un cameraman, un regista ecc... dove possobo trovare lavoro??
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Oltretutto sai cosa viene eliminato dalla costituzione?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Una tassa enorme... ma se voi garagisti fatturate un servizio più del canone....
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Di alternative alla TV pobblica ce ne sono molte. Per esempio si può privatizzare la TV pubblica e mantenerla con abbonamenti. Ovviamente non avranno il miliardo e oltre di entrate e dovranno per forza ridimensionare l'azienda. Non metteranno all'asta tutto quanto per chiudere, non sarebbe nel loro interesse. Il costo degli abbonamenti dovranno poi essere del valore per invogliare il maggior numero di clienti possibile. Qual programmi ritenete di qualità che volete mantenere?
Tommy Prezioso 4 mesi fa su fb
Vogliamo fare la conta dei canali trasmessi in italiano, francese e di quelli in tedesco radio incluse e poi paghiamo in base al servizio ricevuto? Quindi a me che interessano solo i canali in italiano pago 1/3 del canone?
Paolo Bernasconi 4 mesi fa su fb
Il Ticino paga di canone 50 milioni all’anno e ne riceve 260 di milioni. Direi che paga ben meno dell’1/3 che indica. Fonte: http://www.caffe.ch/stories/Società/59290_come_sono_ripartiti_i_milioni_del_canone_tv/
Tommy Prezioso 4 mesi fa su fb
Comunque a mio modo di vedere pagando un abbonamento come la swisscom tv non vedo perchè io debba pagare anche la billag che non mi da nessun servizio, dovrebbero accontentarsi di una percentuale degli abbonamenti che gli utenti stipulano con swisscom, sunrise, upc e compagnia bella.
Paolo Bernasconi 4 mesi fa su fb
Tommy Prezioso eh no qui sta l’errore! I canali SSR si possono vedere senza l’ausilio di Swisscom Tv e affini grazie al digitale terrestre. I TV più moderni hanno già integrato il decoder per il digitale terrestre e per quelli più vecchi (ma tanto vecchi) con meno di CHF 100.- una tantum si risolve il problema. Swisscomtv e affini sono un servizio a noi comodo (e caro) ma che nulla ha a che fare con la distribuzione dei canali SSR. Ad esempio la radio è anch’essa fruibile via Swisscom TV ma credo che il 99% delle persone l’ascolti con un apparecchio radio (mi scuso per la ripetizione di radio usato con 2 significati)
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Per vedere i canali ssr basta avere una antenna da 5 fr a mediamarkt. Nulla di più.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Tommy Prezioso Pago già la spedizione del pacco alla posta, perchè devo anche pagare i vestiti a Zalando? Bella cazzata no?
Gennarino Cat 4 mesi fa su fb
260 milioni annui sono ben 712.000 e spiccioli giornalieri....oppure ogni dei 1200 kompagni dipendenti costa 216.666 Fr annui... complimenti!!!!!!! Manco i politici italiani del pd & dei 5 stalle riescono a rubare così tanto !
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Gennarino Cat Tu si che hai capito tutto. I 260 milioni sono tutti salari, i fornitori invece lavorano gratis....Non é vorse che una buona parte sostiene l'economia locale che é quindi parzialmente dopata dal canone e senza si sgonfierebbe complicando ulteriormente la non facile situzione ticinese?
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Gennarino Cat Paragonati ai tuoi, i conti "della serva" sembrano le elaborazioni di un supercomputer alle prese con la mappatura del genoma umano...
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Vogliamo fare la conta dei canali???? Bene falla poi vediamo quanti ne finanziamo nelle altre due lingue.........
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Invece di dire quanti posti di lavoro si sarebbero potuti salvare con il controprogetto oppure di manifestare preoccupazione per il futuro dei propri dipendenti oppure di ascoltare con grande interesse le critiche (e magari provare a rispondere a qualcuna) per trovare in qualche modo un compromesso dell'ultimo minuto, il direttore RSI se ne esce con la frase "Accettando No Billag, non avreste mai visto i Frontaliers"? Credo che i dipendenti della RSI voglio sentire piuttosto che tutto il possibile sia stato fatto per salvare il maggior numero dei posti di lavoro. Non credo che siano preoccupati del buon film dei "Frontaliers".
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
A decidere eventuali controprogetti non é di certo canetta.
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Eccone un altro che non va più in là dei titoli...
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Ma lo sai almeno quanti sono stati multati perché non hanno i soldi per pagare il canone? E tu vuoi che continuino a multarli per permettere persone come te a guardare zero vero? Io non sono egoista.
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te Perché, tu lo sai quanti sono stati multati perché non hanno i soldi per pagare il canone? Quanto alle "persone come me" (o, meglio, alle persone NON come me, visto che non seguo la Rsi, tantomeno Zero Vero... Mai visto!), sono tutti tuoi concittadini e concittadine, dai bambini fino agli anziani, che evidentemente a te va benissimo prendere per i fondelli per sostenere le tue teorie... perché tu non sei egoista, no no. 😏 Detto ciò, non cambia il fatto che hai commentato sulla base di quello che è solo un dettaglio preso in fondo alla lista di punti decisamente più importanti toccati nell'intervista. Ma siccome qualcuno l'ha infilato nel titolo, per te è evidentemente più che sufficiente... :D
Chiara Ferroni 4 mesi fa su fb
Perché vi nascondete dietro un profilo fake, anonimo e senza foto? Non capisco veramente lo scopo..
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te e pensa che con una tv privata, fatta a pacchetti ecc. Le famiglie in difficoltà saranno avantaggiate? Dal pago quello che vedo, al vedo quello che posso permettermi il passo è breve...
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
A me non disturba, mi intessano piuttosto gli argomenti.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te cosa nin le interessa? Le famiglie in difficoltà?
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
A me interessa non imporre un canone a persone e famiglie che non sono in grado di pagarla. In Svizzera ci sono 500'000 poveri che sono a rischio multa tutti gli anni se non pagano il canone. Se ciò dovesse succedere gli dici di guardare Tom e Jerry per tirarsi su il morale?
tirannosaurosex 4 mesi fa su tio
Personalmente per vedere queste cavolate che prendono ancora per i fondelli i Ticinesi ne farei a meno! Il palinsesto Rsi è penoso! Repliche su repliche di serie tedesche vecchie da far schifo! Format comperati alla Endemol a dir poco penose! (Erano in offerta al 50%??) Sinceramente spero che chiuda presto Comano e Besso così almeno i dipendenti rsi li pagheremo all' 80% del loro stipendio per un solo anno invece di pagarli profumatamente al 100% ad oltranza!
Libero pensatore 4 mesi fa su tio
@tirannosaurosex Capisci proprio poco di economia. Torna a scuola e studia un po’, magari riuscirai ad esporre delle teoria sensate.
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
che discorsi da bettola...sta di fatto che anche una tv privata puo fare film come frontaliers che problema cé?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
In ticino??? Tv private??? Tipo???
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
ma che ne so io, io nn ho la tv...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Haaaaaa quindi parliamo a vanvera... ok...
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
ma che parliamo a vanvera? ho solo scritto che un film come i frontaliers lo può fare anche una tv privata. tutto qui... potresti aprire tu un emittente privata o qualcun altro sponsorizzato dalla publicità poi potresti fare un film tipo i frontaliers...
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
io son per il si a una maggior libertà scelta, si x non pesare sui consumatori che spesso nn riescono a pagare il canone e si per rafforzare l'economia! ma ognuno ha le sue opinioni a riguardo, e andrà a votare quello che desidera siamo in una democrazia quindi ognuno puo dire la sua!
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
il 4 marzo si vedrà
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Martinez Fabian Allora trovami un esmpio di tv privat che potrebbe nascere con un bacino ticinese.
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
poi onestamente pagare la bilag per vedere cosa il tg?peo?molla l'osso?giardino di albert?? o le radio ma che programmi sono? fatti un giretto in rete e trovi dozzine di canali privati che propongono programmi nettamente superiori (beh forse nn in italiano) ma p.es arte.tv vuoi mettere col livello di paganini sulla rsi ma nn esiste...ed é gratuito perche loro si tengono in piedi grazie alle publicità e nn grazie ad un canone billag...
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi ma che ne so io, io nn ho la tv mi informo con canali diversi...col crowdfounding si potrebbero sicuro creare anche cose per il ticinese... basta volerlo! vergognoso é che la rsi nn ha un piano B metti che no billag passasse davvero?mica muore nessuno... leggerai i giornali e ascolterai radio private e vedrai teleticino che ne so... per me la tv il piu delle volte é inTRASHtenimento quindi da anni ho deciso di nn vedere piu la tv ma le info le cogli da altri canali
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi volere é potere cosi come son riusciti in dentro a farsi le emittenti locali come telebern o telezüri qui c'é teleticino e se nn vi piace fondate un associazione e ne create una nuova...io nn vedo il dramma!
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Martinez Fabian se uno prima dice una cosa, e poi dice "ma che ne so" significa che parla a vanvera, parla per dare aria alla bocca, perché si dicono cose senza conoscere le cose... Sa cosa dice la costituzione e cosa viene eliminato in caso di successo dell'iniziativa ad esempio?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Comunque visto che è così esperto di economia... qualcosa di concreto in quello che dice, riesce a argomentarlo?
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari https://www.nzz.ch/schweiz/die-no-billag-initiative-auf-einen-blick-ld.1328771
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
comunque nn capisco perché si accanisce tanto sarà mica il mio solo voto a fare la differenza sarà il popolo a decidere e poi vedremo... in una democrazia uno é a favore l'altro contrario e deve rispettare la scelta di ognuno come poi il popolo dovrà accettare il risultato finale...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Martinez Fabian non mi accanisco, semplicemente prima di votare bisogna informarsi veramente...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Oltretutto parla di accettare il risultato finale, e allora perché non accetta il risultato della votazione del 2015?
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
davvero mi sono informato!
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Bell'articolo che racconta solo quello che gli iniziativisti vogliono che si racconta... sa cosa viene eliminato dalla.costituzione ad esempio?
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
ma ha letto l'articolo per intero?? ci sono entrambe i punti di vista.... meno male nn si accaniva! senta signor ferrari io la penso cosi come la penso e lei come vuole lei ora per favore nn insista nn riuscirà a convincermi del contrario.. vedremo in marzo cosa voterà il popolo... tema chiuso per me ora potrà scrivere ancora e ancora e però purtroppo io le notifiche per sto post le disattivo perché mi sembra ossessivo il suo comportamento... si arrenda all'evidenza che non tutti se cé da votare (per qualsiasi tema) la pensano uguale ci sarà sempre chi é a favore e chi no. il mondo é bello perché é variato. ho capito da quel che scrive (e non solo a me ma ho scrollato l'intera discussione che sta facendo anche con gli altri) che ci tiene davvero tanto alla ssr-srg...spiacente nn se la prenda ma la vita va avanti anche senza tv e radio ssr-srg...triste trovo che non esiste alcun piano B e che per troppi anni ssr-srg hanno riposato con la certezza che tanto il popolo paga il loro stipendio.. in se l'iniziativa potevano chiamarla anche NO-ssr/srg forse era piu "corretto" ma son tecnicismi...le auguro tante belle cose e se davvero passasse no-billag mi creda la vita va avanti...
Martinez Fabian 4 mesi fa su fb
https://www.bk.admin.ch/ch/i/pore/vi/vis454.html mi creda mi sono informato davvero
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Vota SI a "No Billag". Viva Teleticino. Diamo a loro il nostro contributo e a tutte le nuove emittenti locali che sorgeranno a misura del Ticino.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
I teledipendenti RSI possono sempre ricorrere a una terapia per curare la loro dipendenza da molla l'osso.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Teleticino! Proponete voi un abbonamneto a 200 franchi l'anno.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Tebupo Te Molto intellingente come cosa, spendere la meta del canone per avere addirittura l'enorme offerta di teleticino.
Paolo Monteverdi 4 mesi fa su fb
Ueeee Canetta sai quanti frontaliers vedo ogni giorno ?
Mauz 4 mesi fa su tio
Ma stiamo scherzando o cosa? E quelli dei frontaliers, con tutto il rispetto, dobbiamo pagarli noi? Mammamia ma quanto siamo provincialotti ...mammamia...e avanti col terrorismo psicologico... Mi sento davvero preso per il sedere!
Simba111 4 mesi fa su tio
Prima smantellate e difendi la tua sedia...ora che ti trovi con il culo per terra e la pensione anticipata vicina anche tu ti senti parte della categoria scaricata!!!
Laika1 4 mesi fa su tio
Non è che la TSI faccia vedere dei programmi o film da capogiro!!! Io personalmente non la guardo quasi mai.. nulla di interessante!!! Bisogna ricorrere ai canali privati per avere qualche interesse
Sabrina Balest Tamburini 4 mesi fa su fb
P.f. qualcuno gli dica che sta facendo il gioco dei "No Biĺlag"... o lo sa già?! 🤔🤔🤔😂😂😂
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Accettando No Billag, non avreste mai visto i Frontaliers. Con l'iniziativa finalmente potrò decidere io cosa guardare e non quello che mi propina la RSI.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Scusa eh, ma quando accendi il televisore hai solo i canali ssr? Non hai nessun obbligo.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Per ora ho l'obbligo di pagare il canone, se permetti decido io cosa guardare e non ho bisogno della tua approvazione.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
È diverso da quello che hai scritto prima. L'italiano è importante :D Poi... scegli tu cosa guardare, è quello che ti ho scritto io :D Il canone non è solo la 2 canali televisivi. Poi ti ricordo che hai scelto tu di aderire ad una comunità, ossia questa, e questo ti garantisce diritti ma anche doveri, proprio per sostenere la comunità.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Senti, qui il discorso non è cosa guardo io alla televisione. Se non hai capito la televisione Svizzera chiuderà. Ora preferisci perdere tempo con me o preferisci fare una domanda costruttiva direttamente al Direttore RSI visto che è il suo articolo? Davvero non hai nessuna domanda da fargli?
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Ti aiuto io se vuoi, prova a chiedergli: "Cosa ne pensa del controprogetto che è stato respinto? Non crede che avrebbe salvato dei posti di lavoro? Oppure, lasciare scegliere ai cittadini far pagare il canone da 365 franchi o non pagarlo per nulla non le sembra un azzardo? I dipendenti della RSI cosa ne pensano al proposito?
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Oppure qui si parla tanto di televisione di qualità, mi saprebbe elencare in ordine decrescente i programmi che ritiene più di qualità fino a quelli meno di qualità?
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Vogliamo cominciare dai Frontaliers? Li mettiamo in cima alla lista?
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Cavolo, parla bene da solo. Qualche problema represso? Il discorso era cosa guarda lei in televisione, mi dispiace contraddirla. La ssr chiuderà? Vede il futuro? Solo se passerà la votazione. Mi piacerebbe molto poter discutete con il sig.Canetta, ma purtroppo non ne ho la possibilità. Le ricordo inoltre che siamo sotto un post di tio, non del sig.Canetta stesso. Nessun controprogetto era possibile, nessuno permetteva di avere un servizio di qualità su 4 lingue. "Oppure lasciare scegliere ai cittadini far pagare il canone da 365 fr" è proprio questo che stiamo votando. Canone o non canone. Le ricordo inoltre che non è Canetta o il direttore SSR a scegliere il prezzo del canone. È il consiglio federale, la votazione è nata dallo strumento democratico che noi cittadini abbiamo, il referendum.
Andrea Molteni 4 mesi fa su fb
Tebupo Te hai detto bene, televisione SVIZZERA, non ticinese... Quindi dal 2018 per informarmi su quello che succede nella mia nazione dovrò guadare programmi italiani o addirittura Ansa? Ottima scelta...
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Non sapevo che si dilettasse come psicologa, comunque non ha futuro perché si sbaglia non ho nessun problema represso solo tanta pazienza nei suoi confronti. Piuttosto mi sembra lei che sta proiettando i suoi sentimenti su di me. Provi a riflettere su questo. Lei è certa che Canetta non legga questi commenti o che qualcuno li raccolga per lui? Ticinonline è letto da moltissimi ticinesi crede veramente che un giornalista esperto come Canetta non dia un'occhiata? Ha ragione non vedo il futuro posso solo sperare che tutti i dipendenti SSR mantengano il loro posto di lavoro. Quel che è certo è che tre sondaggi danno in vantaggio l'iniziativa e che i cittadini dovranno scegliere fra pagare 365 franchi o non pagare nulla. Come andrà a finire?
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
L'articolo è stato letto 6'552 volte alle 23. Che ci sia Canetta fra loro?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te ancora con sto controprogetto... NON C'È... e.come spiegato più volte non può funzionare... parliamo 4 lingue... si vuole.pagare come in italia che sono 8 volte più di noi e hanno una lingua sola...
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
A quelli che non arrivano alla fine del mese e che devono comunque pagare il canone se no sono multati, digli che lo devono fare perché la televisione deve parlare 4 lingue. E una realtà che tu non conosci e non ti sforzi nemmeno a metterti nei loro panni. Ti piace multare chi non riesce pagare il canone? A me no.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Tebupo Te risposto sopra...
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Oltre alla traduzione delle 4 lingue mi sai elencare quali programmi ritieni di qualità?
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Intanto i frontaliers solo al cinema, magari l'anno prossimo per Natale, e mi sembra di aver sentito niente DVD, questo non sono sicurissima ma.........
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
I frontaliers sono nati alla RSI
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi, coprodotti dalla confederazione svizzera e guardie di confine ....... Pagati tre volte da noi.......billag, imposta federale, e imposta federale.........tra l'altro ripagati 15.- ma va bene se li pago 15.- lo faccio volentieri peccato che stavolta, non ce la faccio ad andare al cinema a vederli, e non posso portarci neanche mia mamma e non si sa se esce il dvd.........ma a parte questo, un Canetta che viene a dirmi, senza billag, non potevamo produrre il film, frontaliers tra l'altro nati a rete tre, che é l'unica che si puó sentire, diretta da un certo Jaki Marti, e non é poco !.......Canetta, deve proprio essere alla disperazione. Erano stati avvisati che ultimamente i palinsesti facevano pietá, volete continuare in quella direzione ??? Come ha detto qualcuno in un altro post....tre inviati da (es) washington ??? Uno basta ed avanza al max mi traduci il servizio, possibilmente con un traduttore che non ti fa venire i vermi quando parla ( sono anni che gli si dice che la traduttrice fa venire le coliche.....), non dico licenziarla....ma spostala !!!!!.........20?? Giornalisti che al calduccio sviluppano servizi da notizie stampa.......arrivate tramite l'ansa.....ma non sono piu capaci di mettersi in strada ??? E qui ci metto pure quelli che lavorano nei giornali.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Peccato che i 15,- sono andati in beneficenza....
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
E comunque sono nati prima in radio.. poi successivamente hanno fatto il dvd coprodotto da...
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Non é stato pagato 3 volte ma ognuno una parte..... ma l'importante é sparare cifre a caso
Mariantonietta Lettieri 4 mesi fa su fb
Ivan questo però mi porta più sulla strada del sì anziché del no ahahah scheeee
WGWG 4 mesi fa su tio
Si attaccano a tutto, forse si doveva lavorare meglio prima, questa è il risultato di quanto si fatto adesso arrampicarsi sui vetri, pura disinformazione pur di terrorizzare gli utenti. Non è corretto lasciamo esprimere il popolo senza influenzarlo con previsioni catastrofiche. Perché tanta paura ........... del NO BILLAG d'altra parte si é tirato troppo la corda. Ancora ultimamente si è ricorso su una decisione atta a restituire del denaro prelevato dalla Billag ingiustamente.
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Se abbiamo visto i primi tre...........
Francesco Martin 4 mesi fa su fb
No pago afito.
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Far pagare la billag a chi prende un salario da fame nemmeno è il msssimo
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
E si, le tv private invece sono gratis....
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari quelle non ti sono imposte ora che c'è internet
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Angelo Michele Maiorano si internet.... che negli stai uniti e in portogallo ha già cominciato ad essere spacchettato...
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari....le soluzioni non le vogliono, e se le hanno ad ognuno non va bene. Io non uso la tv ma internet. Ma il problema non sono le tv private o pubbliche ma la billag: come pagarla? Ad oggi pure le persone con bassi stipendi sono obbligati a pagarla. Per quelli che dicono, gli stessi giornalisti non la pagano. Sulla cosa ognuno dice la sua. Per me ne ho fatto a meno della radio in auto per anni. Della tv pure. : non ce l'ho. Ma uso Internet.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Angelo Michele Maiorano Il punto é che secondo me si dovrebbe finanziare con le imposte, ma gli ambienti economici non hanno nessun interesse a finanziare un'iniziativa per modoficare il mezzo di finanziamento. Preferiscono far scomparire il servizio pubblico per mettere le mani sui guadagni.
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi appunto...soluzioni potrebbero essere pure già una tassa sull'acquisto degli apparecchi e sulla vignetta autostradale e pure quella simbolica di solidarietà per tutti in base allo stipendio ma, per intanto si è tirata la corda per anni e ora si andrà a votazione
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Angelo Michele Maiorano chiediti perché gli iniziativisti non hanno preferito fare un canone in base al reddito??? Chiediti cosa ci sarà dopo, quando tutto sarà libero e arriveranno potenze estere a far pagare ogni singolo pacchetto alla cifra che vogliono...
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Angelo Michele Maiorano Si andra in votazione, ma non solo per togliere il canone (che serve da specchio per le allodole) ma pure per eliminare il servizio.
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Guardate, io non ho nemmeno il diritto di voto....dite tante verità: ognuno dice la sua. Da parte mia ruppi l'antenna alla radio e manovrai la vite per non prendere più le frequenze.
Tiziano Bossalini 4 mesi fa su fb
Bella questa fo la caneta dala schena 😂😂😂
Ornella Guerra 4 mesi fa su fb
Li vedo tutte le mattine sul lavoro a gratis... Canetta magari proverai anche tu il brivido di essere accompagnato alla porta!
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
...tanti bla bla e un pianginismo ridicolo ma ad oggi zero umiltà e non si parla più del famoso benefit a favore dei dipendenti, promesse per eliminare questo privilegio che valgono come il due di picche. Ma a Comano pensano che la gente è stupida?
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Da quello che dite direi di sì. Chiude la RSI, 1200 dipendenti disoccupati. Li paghi tu?
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
I dipendenti dovevano ridurli 10/15 anni fa e ridimensionarsi come si fa nel privato con i piani dalla A alla Z... non con "non abbiamo il piano B"
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Se io non pago billag perchè non ho i soldi rischio il precetto, me la paga Lei signor Stefano Casalinuovo la fattura da 450 fr.???
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli certo che la pago
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
e poi guarda che dal 2019 il canone scende a 365
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
ma perchè non dovrei pagare la Billag?
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Facciamo cosí Signor Stefano Casalinuovo visto che è cosi disponibile, e questo mi fa piacere, la paghi ai numerosi disoccupati ticinesi io mi arrangio a pagarla a denti stretti visto che il mio consumo di RSI è pari al 10% ad andar bene.
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Scendendo a 365 abbiamo risolto tutti i problemi! Obbligatoria per tutte le economie domestiche e vogliamo parlare delle società? Visto che la fa cosi semplice.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
La faccio semplice? Io pago la mia
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Ehm no, le società la pagano solo se hanno un fatturato pari o superiore a 500'000 fr, direi quindi che il canone è il loro problema minore. Chi ha una casa di vacanza non la paga sulla seconda casa.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Che bello informarsi.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Eh ma se uno legge solo il mattino della domenica...
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Difatti Signor Stefano Casalinuovo il mattino della domenica è gratis
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli Bravo,leggiti anche un libro ogni tanto, sai, fa cultura
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo con il mio Kindle leggo in ogni parte del mondo con rete 3G e sa qual'è la differenza? Che non è un canone obbligatorio come Billag ma bensí un abbonamento con Amazon. Le devo fare un disegnino?
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli prima i nostri: Amazon, Liberty Media, ecc ecc
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
È stato un gradito regalo non potevo rifiutarlo... ero certo di non doverle fare il disegnino!
Nadia Poyo Caballero 4 mesi fa su fb
Certo, la casa di vacanza no. Ma famiglie con figli agli studi in altri cantoni sì. Si parla di studenti senza alcun guadagno. Per un servizio di cui personalmente non ho mai usufruito, e che potrebbe autofinanziarsi come in altre molte nazioni. Le pare normale? Per poi contare che la più grossa percentuale della Billag va a TV private svizzere francesi e tedesche, mentre a noi resterà un solo canale. Cosa succederà senza radio TV pubblica? La politica sarà ancora più una mafia per carenza di informazione? Nah... troveranno il modo di finanziarsi, basta col terrorismo psicologico. Se solo avessero saputo stringere la cinghia come in qualsiasi altro settore, se solo i soldi fossero stati destinati esclusivamente alla TV pubblica, e se solo non ci fosse così tanto "nepotismo" all'interno della RSI, il costo sarebbe molto ma molto più irrisorio, e non si sarebbe giunti a questo punto.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Nadia Poyo Caballero in quali altre nazioni si.autofinanzia?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Senza contare che il ticino paga uno e ne riceve 4 in dietro, questo come lo vogliamo chiamare
Anide Pinco 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo li paghiamo lo stesso noi che siano in disoccupazione o che lavorino alla RSI. Semplicemente non avete le palle di riconoscere che si tratta di una tassa e prelevata ai cittadini senza il loro accordo.....con tanto di minacce velate che la Billag invia a casa ai cittadini. Arriverà anche la votazione poi si vedrà. I cittadini che faticano ad arrivare a fine mese sono molti e quelli che vivono bene anche senza la RSI e senza i frontaliers.
Anide Pinco 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari basta guardare quanto paga in italia in germania o francia.......e di canali non ne hanno solo uno. È vero le lingue sono di più in svizzera ma le ricordo che se non paga cablecom, swisscom o altre agenzie non riesce a vedere neanche un canale...neanche per muti. Quindi il prezzo sarebbe 400 + 1200=1600.-- più o meno all'anno, ah sono franchi svizzeri e non caramelle e per una famiglia di 3 persone significa molto e per una di 4 persone significa troppo.
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
RTS: 1'200 dipendenti - 1'750'000 abitanti RSI: 1'176 dipendenti - 350'000 abitanti SRF: 1'602 dipendenti - 5'946'000 abitanti
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Anide Pinco in italia sono 8 volte più di noi e fanno una lingua sola... francia, germania ecc. Anche.... vogliamo parlare di budget totali? Comunque senza swisscom ecc. Si possono vedere tranquillamente i canali... basta informarsi sul dove e come... c'è internet ad esempio no? La tecnologia in questi caso non va bene? E comunque perché pensa che in mano ai privati il costo scende?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli i romanci non si considerano? Pensa che bello quando anche noi non saremo più considerati perché siamo troppo pochi....
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari le proporzioni cambiano poco perciò i numeri sono numeri... già dalla politica non siamo considerati, da Berna zero. Se io non sono considerato non più sborsando 450 fr. ma anche "solo" 365 fr. dormo sonni tranquilli cmq.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli La radio-televisione é uno dei pochi campi dove abbiamo lo stesso standart di oltranlpe grazie anche al fatto che ci arrivano 200 milioni dal resto della svizzera. Lamentarsi di non essere considerati e poi eliminare un servizio dove ci guadagnamo ampiamente é controsenso
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo non li deve pagare più nessuno, se ne stanno qualche annetto in mezzo alla strada per capire come funziona nell'economia privata, poi magari uno straccio d'impiego a 1200 franchi mensili per iniziare in prova per almeno 5 anni glielo garantisco io
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli l'unica cosa che abbiamo ancora di favorevole, visto che paghiamo uno e ne riceviamo 4, la vogliamo buttare via cosi? Gli svizzero tedeschi con 200,- all'anno si fanno la loro tv uguale a prima.... a noi verrebbe a costare 2300.... quindi cosa facciamo?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Igor Gutschen evviva... dumping, salari d fame.. e ci si lamenta degli italiani...
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo allora ti mando la mia fattura da pagare, perché io non voglio pagare forzatamente per tenere in piedi posti di lavoro altrui. In questi anni di crisi economica, il Canton Ticino ha tenuto in piedi forzatamente posti di lavoro che andavano eliminati; ha fatto bene ha fatto male??? L'ha fatto per evitare la catastrofe ma, ha solo spostato il problema ed ora è finita per tutti. La RSI non può andare avanti così, la gente non riesce più a tirare avanti.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Igor Gutschen Allora chiudiamo le scuole pubbliche, perché io non ho voglia di pagare le imposte per far lavorare i maestri.....
Daniela Pellegrinelli 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi che paragone intelligente 😂
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi ma cosa vai dicendo???
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Daniela Pellegrinelli È esattamente lo stesso principio, perché dovrei pagare per le scuole se non le uso? lasciamo fare ai privati e chi ne ha bisogno si paga la scuola.
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi dai tuoi ripetuti commenti a suo di "allora chiudiamo le scuole pubbliche" mi viene da pensare veramente tu non le hai "usate".
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Adotta anche tu un analfabeta funzionale
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi non hanno nemmeno capito l'esempio, lascia perdere va.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo Mi sembra siete voi che non lo capite, o lo capite e non avete argomenti
Garage Bellinzona 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi disse colui che ha studiato al poli di losanna (sempre se è vero). Scuola che tu hai pagato poco o niente ma che ha permesso di garantirti un futuro e di formare una persona. Non mi sembra che la rsi ti dia neanche minimamente quello che ti puo dare una scuola. Paragoni assurdi per giustificare una cosa ingiustificabile. Tv di stato antica.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Garage Bellinzona Orami l'ho fatta, quindi non mi serve piu e comunque é per basarmi sul tuo ragionamento visto che io non voglio eliminare ne la scuola ne la tv. Il punto é che una scuola privata puo benissimo darmi la stessa cosa, come anche dei corsi in internet, quindi basandosi sul tuo ragionamento la scuola pubblica sarebbe da eliminare.
Roby Maffeis 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo i disoccupati che lavoravano nelle banche erano molti di più e nessuno della RSI/SSR ha fatto un cip, ma guardando da un'altra parte 70 siriani cari alla Simonetta chi li mantiene ? i 2000 della Bosia in due anni chi li mantiene, tutti quelliche già ci sono chi paga il conto ?
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi Ma guarda che ti stavo dando ragione
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Roby Maffeis i duemila della Bosia???? Ma sei fuori? Cazzo c'entra poi
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo Scusa, avevo frainteso😀😀
Anide Pinco 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari Si vedono se si acquista un'antenna privata installata a spese del cittadino. Internet? per averlo il cittadino deve pagare e in Svizzera paga veramente troppo lo chieda chi abita sulla fascia di confine e si è fatto la SIM per il telefono con il numero italiano per navigare in internet. Ah è solo uno dei metodi con i quali sono costretti a ingeniarsi i cittadini ticinesi e pensa un pò a loro non cambierebbe nulla con o senza Billag, anzi forse sì. Pensateci ampliate l'offerta più concorrenziali altrimenti darete solo ragione a chi pensa che sia un'imposta diretta sulle spalle del cittadino e non un servizio. Si sta benissimo anche senza la televisione.
Antonella-michele Patullo 4 mesi fa su fb
fra poco regalano il DVD io non lo visto allora devo essere rimborsata canetta.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Vedo che hai letto solo il titolo... dove sono nati i frontaliers?
ArAcNo_J 4 mesi fa su tio
Quante baggianate per i cadreghini che tremano...
gigipippa 4 mesi fa su tio
Fino ad oggi abbiamo pagato caro per guardarvi a fare gli idioti, speriamo che in futuro a minor prezzo potremo guardarvi a lavorare seriamente.
Silvana Canonica 4 mesi fa su fb
Comunque X vedere i frontaliers devo pagare la BILLAG ( che non è poco ) ???.??? Argomento ridicolo !!!
Alexander Zanin 4 mesi fa su fb
E pure il biglietto del cinema...alla faccia del pay-per-view
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Il film é solo l'ultimo risultato, ma senza billag non srebbero nati
Silvana Canonica 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi ma X vederlo devo andare al cinema!!!
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Silvana Canonica Quello che dico é che se non ci fosse stata la RSI a farli nascere, a rete 3 prima, e con gli scatch poi non si sarebbe mai arrivati al film ora Che non avendolo finanziato interamente non avra tutti i diritti ma sicuramente chi non puo permettersi di andare al cinema lo potra vedere in tv. Provo a stimare il prossimo natale.
Clody Clo 4 mesi fa su fb
Cosa è,un ricatto?
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Dire la verità è considerato un ricatto?
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Una bella e salutare cura dimagrante farebbe bene a tutti! É ora di fare un bel repulisti 😡😡
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Mauro Gaggini ma che repulisti, qui si tratta di chiudere la tv. Li paghi tu i licenziati poi?
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo mi sembra che gli unici posti di lavoro da salvaguardare siano in RSI e alle officine di Bellinzona. Hai sentito qualcuno muovere un dito per un licenziato nel terziario? Se passerà l'iniziativa ci si dovrà adattare democraticamente alla situazione.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Mauro Gaggini se passa l'iniziativa +30% di disoccupati in Ticino, 280 milioni di CHF non saranno piu' spesi nelle economie ticinesi, bisogna essere scemi
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo se la SSR senza canone chiude vuol dire che l'azienda é marcia. Da buon banchiere dovresti sapere che queste situazioni non vanno finanziate. Dissero le stesse cose se non fossimo entrati in Europa, cosa é cambiato? Niente anzi chi è stato fagocitato in Europa ci invidia. Per finire gli scemi sono quelli che hanno smantellato la piazza finanziaria svizzera (di ideologia politica filo RSI) perché quelli erano i posti di lavoro da non perdere.
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Sig. Gaggini, le chiedo cortesemente di informarsi e leggere il materiale elettorale prima di andare a votare. Se davvero presta attenzione a quello che si vuole cambiare nella nostra Costituzione, capirà che la sua frase "se senza canone chiude vuol dire che è marcia" ha davvero poco senso. Grazie per l'attenzione e buone feste.
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo significa che non succederà niente di eclatante! A comano dovranno finalmente rimboccarsi le maniche per migliorare la qualità e trovare i finanziamenti.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Dai Mauro adesso basta scrivere cazzate,per favore leggiti il testo della votazione e poi commenta, e dimmi dove troverebbero i soldi senza il canone. Altro che marcio, si chiama servizio pubblico, esiste in tutti gli stati occidentali
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
https://www.bk.admin.ch/ch/i/pore/vi/vis454t.html A lei il testo
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo se hai gli argomenti validi trovi chi ti finanzia. Adesso ti chiedo di togliere il pigiama perché il servizio pubblico é in via di estinzione se non ti sei accorto.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Mi può dire da cosa lo deduce?
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Caterina Saldarini attendo con serenità l'esito della votazione e vedremo cosa succederà.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Gli argomenti validi non li hai tu
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
E w il servizio pubblico
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Non hai ancora risposto.
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Mauro Gaggini Sono convinta lei sarà molto sereno attendendo la votazione poiché la vedo molto sicuro di ciò che dice. Ed è questa sicurezza che mi lascia un poco perplessa, poiché il testo è chiaro e non lascia veramente spazio ad interpretazioni purtroppo. Le chiedo solo di leggere il materiale elettorale e di farsi una propria opinione quando verrà il momento, senza lasciarsi influenzare da dietrologie malsane che nulla hanno a che fare con la votazione in sé. Grazie nuovamente dell'attenzione Sig. Gaggini.
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo attendo serenamente la decisione democratica del popolo senza agitarmi.
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Caterina Saldarini la SSR per anni ha scelto una linea politica incurante delle critiche adesso sta arrivando la resa dei conti. Chi ha la coscienza tranquilla non deve temere😱
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Lore Cairoli non ha visto cosa succede nelle ex regie federali? Non vedo perché la SSR debba essere diversa
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Hanno chiuso le ex regie federali? Questa mi mancava. La posta e le ffs smantellate e chiuse? Quando?
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Perché la ssr ha entrate da canone e pubblicità. Se manca la prima (e mancano pure le frequenze per la trasmissione, ma sono particolari, no?) come fa la ssr a sopravvivere?
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo fai finta di non capire o non capisci sul serio😱 le ex regie federali non sono più dei servizi pubblici ed esistono ancora. Per concludere mi sarebbe piaciuto vederti così combattivo per salvaguardare i posti di lavoro di molti nostri colleghi di silurati in UBS senza molti proclami.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Le ex regie continuano a esistere. L'iniziativa farà chiudere la ssr
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo attendi serenamente l'esito della votazione. Se dovrà chiudere la SSR la chiuderemo. Ti rammento che il popolo è sovrano e ha sempre deciso con saggezza.
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Il popolo ha condannato Gesu' e liberato Barabba
Mauro Gaggini 4 mesi fa su fb
Stefano Casalinuovo vedo che sei diventato come Dick Marty😱 se l'esito non sarà di tuo gradimento vuol dire che gli svizzeri sono tutti idioti e non hanno capito! Stefano il nazi/fascismo é tramontato nel 1945😀
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Mauro Gaggini ma dai? Grazie, mi ero perso anche quello si vede. Sono sbadato
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Mauro Gaggini è la stessa cosa che stanno facendo gli iniziativisti... una votazione (quella del 2015) non è andata come volevano e ora vogliono rivotare...
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Piu dimagrante della sparizione non c'é niente
Andrea Kosta 4 mesi fa su fb
I Frontaliers li vediamo tutti i giorni. 67 milla volte alla mattina e 67 milla volte alla sera ! 😜
Ara Pez 4 mesi fa su fb
.....ma non avremo neanche visto quella ciofeca di serie " Il guardiacaccia ."
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Ma si dai, facciamo chiudere la rsi per una serie uscita male.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
I frontaliers sono nati come trasmissione radio a rete3
Elena Ceschi 4 mesi fa su fb
Vero
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Nessuno andrà x strada. Campagna farlocca del Consiglio Federale x spaventare i votanti VOTATE SI ALLA NO BILLAG altrimenti il canone tra 10 anni lieviterà a 600 Fr annui ed è fattibilissimo lo hanno già stimato e non credete alla subdola e bugiarda campagna di Comano e Besso
Florian Pasini 4 mesi fa su fb
ma intanto nel 2019 lo abbassano a 365.-
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Perché non dovrebbero perdere il lavoro? Non avranno più i proventi del canone, le onde di trasmissione saranno messe all'asta e ovviamente senza guadagni la ssr non può aggiudicarsele. Mi potresti spiegare come può sopravvivere senza trasmettere
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
X un anno e proprio l'anno del voto - 4 marzo 2018 - poi Doris Leuthard ha già annunciato che a loro piacimento - non discreziobe ma piacimento - potranno aumentarlo ogni due anni. E sarà già previsto di aumentarlo di 20 Fr ogni 2 anni cosicchè tra 10 anni costerà 465 e tra 20 anni 565... questo è stato detto in radio e tv dalla Pesidente della Co federazione... questo se passasse il No alla No BILLAG.... votate SI ALLA NO BILLAG e nessuno perderà il posto ma manderanno si spera a casa i dirigenti strapagati
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Ma queste argomentazioni campate in aria?
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
La rsi senza canone non esisterà più.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Non ti risponde. Scrive con un italiano pari a quello di un ragazzo di 2a elementare argomentazioni che non hanno senso.
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Campata x aria la campagna della RSI che non rispetta la realtà dei fatti
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
La Confederazione mette periodicamente all'asta concessioni per la radio e la televisione. La Confederazione non sovvenziona alcuna emittente radiofonica o televisiva. Può remunerare la diffusione di comunicazioni ufficiali urgenti. Tratto dal testo per l'iniziativa che lei appoggia. Trova il testo completo qui: https://www.bk.admin.ch/ch/i/pore/vi/vis454t.html Mi spiega quindi come può sopravvivere?
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Molto interessante la risposta, ricca di argomentazioni.
Stefano Dias 4 mesi fa su fb
Starà cercando le informazioni su Google
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
È un inizio dai 😂
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Lore Cairoli banno i maleducati senza rispetto x molto meno. La saluto... xchè il suo italiano... si è degno di uno che l'educazione non sa neppur dove sta di casa
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini E le fonti quali sarebbero?
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi lo chieda ai Promotori dell'Iniziativa lo chieda ai Liberisti lo chieda alla realtà dei fatti, alla logica del BUON SENSO
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Paolo Bianchi ma lo sa che il suo profilo sa tanto di fake? In questo post ho il vago sospetto di averne incrociati altri.... niente foto... pochi post troppo recenti ..... le classiche caratteristiche dei profili dell'ultima ora.... mi illumini riguardo al suo profilo...
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
L'account l'ho creato da quando hanno aggiunto i commenti di facebook su tio cosi da poter rispondere, ma non vedo che dovrebbe fregare a te. Poi la tua risposta lascia un po perplessi su quanto sono informati i favorevoli. Praticamente non hai idea di cosa voti m lo fai perché lo dicono gli altri....Almeno l'hai letta l'iniziativa?
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Lei mi fa ridere.. le dò del lei e lei mi dà del tu... da che pulpito non so. Mi frega mi frega... nascondersi con nickname e profili dell'ultima ora x continuare ad ottenere PRIVILEGI e magari votar pure di Sinistra... lei è proprio quel genere di persona che sguazza nelle contraddizioni e mi viene a dire che voto x sentito dire...!!?? Ho raccolto nelle piazze oltre 2000 firme al riguardo x due campagne distinti una ticinese e una dalla Svizzera Interna, Canton Berna x essere precisa, ne ho sentite di cotte e di crude, il popolo si raccontava.... ecco da dove attingo le mie opinioni .... dagli ultimi e non dai primi che hanno il culo al caldo gestiscono male il prodotto pubblico con sperperi scandalosi
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
S'inventi una faccia, metta il suo cane il suo gatto nel cerchiolino di fb che quel tondo bianco e insipido stona tra le mie notifiche
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini Le ho dato del tu come faccio con tutti e me ne scuso se l'ho offesa. Mi scuso anche se ci ho messo un po a rispondere, ma non so come ottenere notifiche quando uno risponde e tra tutti i messaggi mi perdo. Comunque mi dispiace, ma le contraddizioni abbondano soprattutto tra i favorevoli. Poi informarsi tra la gente (voci da bar) va bene per sentire l'umore della gente, ma poi le informazioni sarebbe meglio verificarle prima di riportarle, o si come chi pesca un pesce di 1 kg e poi diventa di 20kg. Lei dice che il canone lieviterà a 600, mi piacerebbe sapere su che base, o ha studiato da oracolo? In piu vuole mettere in bocca alla Leuthard parole che non le ho mai sentito dire, quindi qualche fonte non sarebbe male. Infine la sua frase:"votate SI ALLA NO BILLAG e nessuno perderà il posto ma manderanno si spera a casa i dirigenti strapagati e il canone dovrà x gioco/forza essere dimezzato a 200 Fr" dimostra solo che non ha nemmeno letto l'iniziativa in questione.
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Dal suo dire signor Paolo Bianchi sembra quasi che neppure i Promotori della stessa Iniziativa l'abbiano letta secondo lei... !!!! Quante volte il Governo Supremo Centrale a Berna trovò escamotage alle varie Iniziative passate? Molte volte. Riguardo i 600 Fr ho preso spunto su un'altra Iniziativa quella dell'Energia 2050 dove il Consiglio Federale ha già ammesso che il costo dell'elettricità rispetto ad adesso RADDOPPIERÀ. Sa prima di raccogliere firme i promotori fanno incontri Informativi, conferenze stampa e mandano fitta documentazione che da parte mia vien letta. Poi sa non è compito mio cercare il pelo nell'uovo ma mi ritengo libera di scrivere le giuste verità qui dentro e di scandalizzarmi x la vostra ostentata ostinazione
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Non si preoccupi che gli iniziativisti sanno bene cosa c'é scritto e l'hanno anche saputo nascondere bene. Visto che hanno chiamato noBillag (la billag verra in ogni caso chiusa l'anno prossimo) un iniziativa che vuole eliminare il servizio pubblico radiotelevisivo. Con lei invece mi complimento per la fantasia galoppante riguardo i 600 fr. Mentre per per i 200 fr se lei dichiara di sapere cosa c'é scritto allora racconta deliberatamente fandonnie. Perché c'é chiaramente scritto che non ci sarà piu nè canone, nè finanziamento federale, nè servizio publico radiotelevisivo. Poi vuole far passare l'abbassamento attuale come una mossa politica, quando é ciò che é stato votato due anni fa.
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Lo so che il contratto con la Billag è scaduto contratto da 60 milioni di franchi annui x l'intermediazione ora se ne è trovata una molto meno cara... mah... si sarebbe già potuto risparmiare sotto questo aspetto. E poi... sono arcistufa dei vostri attacchi ostinati. Io difendo quello che voglio come cittadina di un Paese Democratico anche se lei non è d'accordo. X me finisce qui. Buonasera
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini Non credo si sarebbe già potuto risparmiare, perché la concessione finisce l'anno prossimo, e chissa che penale c'era. E i favoreeevoli non mi sembrano meno ostinati. Comunque lei puo difendere quel che vuole, ma lo faccia senza mentire. Mi sono gia confrontato con altri favorevoli, ma almeno loro portavano argomenti corretti e veri.
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini appoggio in pieno le tue parole ma soprattutto dicono tanto di utilizzare i soldi per i servizi ...poi guarda dove vanno i milioni ...sono ridicoli egoisti, con le Chiappe degli altri si mettono i soldi 💰 in tasca. Posto di lavoro tra PS - PPD - PLR tutto tra loro ...nonno figlio figlio cugino cugina ecc.... insomma fanno quello che vogliono con i soldi dei cittadini ! Ma per loro del NO va bene ! Tanto loro questo non l'ho dicono, allora bisogna dirlo !
Vincenzo Lofaro 4 mesi fa su fb
http://www.srgssr.ch/fileadmin/pdfs/SRG_SSR_Collaborateurs_et_remuneration_2016.pdf
Boris Urs Fantechi 4 mesi fa su fb
Lui non mi piace
Edoardo Lomazzi 4 mesi fa su fb
Il colmo è che alcuni, per "castigare" qualche alto dirigente che reputano inadeguato, mettono in strada centinaia di persone e bravi professionisti.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Qui gli unici ad aver messo in pericolo i posti di lavoro dei dipendenti della SSR sono stati il direttore generale che non ha saputo ascoltare i cittadini negli ultimi due anni, più precisamente da quando è stato votato un canone di 400 franchi. E anche la decisione di non proporre il controprogetto è stato un azzardo. Se ora i cittadini sono stati messi in condizione di decidere il futuro dei dipendenti SSR non è colpa loro e bisognerà accettare la loro decisione.
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
probabilmente non entra in testa ad alcune persone che, c'è stata un forte crisi globale; che la Svizzera e soprattutto il Canton Ticino abbiano tenuto in piedi posti di lavoro con la forza, per evitare un disastro sociale totale lo sapevano anche i paracarri. Questa forzatura non poteva continuare oltre, le falciature andavano fatte per tempo, i settori risparmiati in piena crisi, se ne devono andare oggi. E' la vita funziona così, hanno tagliato senza pietà ovunque nel settore privato, ora non c'è più nulla da tagliare se non nel settore pubblico, dove effettivamente ci sono troppe persone. I bravi professionisti come dici tu, se sono davvero bravi si troveranno un buon impiego anche in aziende private, potranno anche provare a cercare lavoro oltre Gottardo
Luca Mer 4 mesi fa su fb
Il compagno Canetta era molto meglio negli anni novanta quando era un semplice giornalista che faceva accessoriamente il bravo e diligente militante socialista... o era il contrario? Boh!?
Valerio Maffioli 4 mesi fa su fb
Classico p......ta....😠😠😠
Hrvoje Popovic 4 mesi fa su fb
Vendete l'esclusiva alla SKY 👍🏻🤘🏿
Robby Bilbo 4 mesi fa su fb
Solo chi interessato li avrebbe visti, pagandoseli solo se piacevano.
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Ehm no. Il senso è che è stato coprodotto da rsi, quindi senza di loro non sarebbe nemmeno nato.
Silvana Canonica 4 mesi fa su fb
Ci sarà sicuramente qualcuno che non sia la RSI.ch!!
Stefano Casalinuovo 4 mesi fa su fb
Come no, credici
Laura Bernasconi 4 mesi fa su fb
Lore Cairoli 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Argomentazioni? Se vuole continuare a smile però posso iniziare anche io. 😘😘😘😘😘
Lore Cairoli 4 mesi fa su fb
Non tutti assieme per favore. 😉😉😉
Debby D. Balest 4 mesi fa su fb
Ma sai che problema. Io alla mattina mi sveglio, respiro ancora e son felice. Con o senza di voi 😌😌😌
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Mi sento in dovere di dirle che trovo il suo commento molto egoista.
Debby D. Balest 4 mesi fa su fb
Certo, non mi offendo 👍
Mirketto 4 mesi fa su tio
Trema la cadrega....ridicolo e ridicoli.
gabola 4 mesi fa su tio
Minacce e solo minacce...cara RSI invece di continuare a piangersi addosso cercare di capire cosa non piace ai si?a me con ste minacce state facendo cambiare idea
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
...RSI senza argomenti. Livello bassissimo. La paura fa 90, è palese.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Neanche i fautori del si hanno argomenti validi... eppure ci sono un sacco di boccaloni che si lasciano.abbindolare da un titolo fuffa
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
La differenza che i fautori del SI non hanno nulla da perdere.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli esatto, loro non hanno nulla da perderci, gli unici che ci perdono sono i cittadni...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Comunque vedo che hai molti argomentazioni anche tu....
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Se rispondi ai miei commenti vuol dire di si
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Ci sará teleticino con 6 mio in meno ma almeno loro staranno in piedi in quando avranno gia considerato il piano B.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli Vanno già avanti a repliche ora, chissa con 1/4 del budget....
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Personalmente mi bastano e avanzano e non sono piu disposto a pagare 450 ne tantomeno 365 fr. visto che io consumo il 10% di TV RSI.
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli Beh falli bene i calcoli, perché se vuoi qualche pacchetto poi finisci per pagare di piu. Buona giornata.
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Le partite di hockey e calcio in Ticino vado a vederle sul posto per contribuire alle casse delle varie società sportive.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli si, 6mio in meno, 1/4 della programmazione, ciao ciao a giorgione e co... e questo a che cifra per i ticinesi?
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Luca Trudel Ferrari la legge del mercato aprirà nuovi orizzonti e finalmente RSI e SSR apriranno gli occhi e comunque un passo indietro lo dovrà fare Comano non la gente che paga la cifra stratosferica di 450 fr. che fanno 75% delle entrate e pertanto si pagano gli stipendi da mille e una notte... 107 mila fr. lordi medi all'anno... con benefit billag...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli sai cosa viene eliminato dalla costituzione in casodi successo dell'iniziativa?
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
I numeri li sappiamo tutti nel bene e nel male. La questione si risolveva con i famosi 200 fr., cifra congrua anche se a denti stretti. di canone. Poi a Berna si vede che hanno voluto rischiare. Il popolo è sovrano. Sempre.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Patrick Pizzagalli non hai risposto alla mia domanda...
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Comunque visto che dici che il popolo è sovrano, sempre, perché non accetti la decisione del popolo sovrano del 2015 allora?
Patrick Pizzagalli 4 mesi fa su fb
Io accetto e rispetto tutte le decisioni del popolo sovrano, belle o brutte. Non auguro che passi il SI ma se dovesse passare qualcuno dovrà farsi tante domande e tanto altro ancora. Vedremo, ribadisco, il fronte del SI non ha nulla da perdere.
Salvo Pixel 4 mesi fa su fb
Ne vediamo 60.000 al giorno... Non penso sia un problema..
Rossella Sedici 4 mesi fa su fb
70000... 😉😂
Giampaolo Cremonini 4 mesi fa su fb
Che jella ... Non sarei sopravvissuto!!
Patrick Mancini 4 mesi fa su fb
Hahahaha certo che se dopo tutto, la rsi si affida ad un frontaliers per salvarsi ... 😂😂😂
Nadine Ferrari 4 mesi fa su fb
Eh sì, perché secondo te è solo questo che si evince leggendo l'intervista, giusto?
Patrick Mancini 4 mesi fa su fb
Valerio Maffioli 4 mesi fa su fb
😀😀😀😀😀😀😀😀
Igor Gutschen 4 mesi fa su fb
Nadine Ferrari si evince che Canetta è da troppi anni che vive a carico dei contribuenti; forse se l'azienda avesse evitato per anni di assumere amici degli amici, figli, nipoti e cugini, i cittadini sarebbero meno incazzati...
Bruno Del Fante 4 mesi fa su fb
Infatti, livello molto basso👍
Alessandro Allia 4 mesi fa su fb
Veramente è vergogna aaa😠
Bandito976 4 mesi fa su tio
Io i frontaliers non l'ho mai visto e nemmeno mi interessa. Ne ho giá abbastanza dei 70000 che circolano per strada
ziopecora 4 mesi fa su tio
vedere una persona palesemente inadeguata a dirigere un ente che consuma centinaia di milioni ogni anno non fa che confermare la decisione di votare un solido SI
Marisa Filipponi 4 mesi fa su fb
Bellissimo, visto ieri, bravi attori, il bimbo adorabile, tutti collaboratori nostrani, ottimo😀😉😍😘😋👏👏👏
Silvana Canonica 4 mesi fa su fb
Al cinema,o sbaglio ???? No BILLAG,no cinema???”
Caterina Saldarini 4 mesi fa su fb
Silvana Canonica Buonasera Sig.a Canonica, certo. La SSR SRG finanzia moltissimi film, come finanzia anche il Festival di Locarno e molti eventi musicali. Le chiedo cortesemente di informarsi prima di andare a votare, poiché la votazione non è "contro la tassa Billag", ma è davvero molto, molto di più. Grazie per l'attenzione e buone feste.
Alexander Zanin 4 mesi fa su fb
Brava sciura Marisa ex dipendente RSI che fa un copia incolla su tutti gli articoli che parlano dell'iniziativa. .si goda la pensione
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Alexander Zanin si mobilitano tutti.... mogli mariti persino ex mogli e ex mariti - chi vuol perdere alimenti stratosferici... !!?? - figli nonni tutto IL PARENTATO DI UNA CASTA CON SALARI SPROPOSITATI NON CONFACENTI, E SON PURE DI SINISTRA A COMINCIAR DAL CAPO SUPREMO E DAL SUO ENTOURAGE.... LA FAMOSA SINISTRA MAGNA MAGNA DI CUI GLI ENTI PUBBLICI NE SONO STRAPIENI. Mandiamo a casa la casta DI SINISTRA
Simon James Wachter 4 mesi fa su fb
Alexander Zanin ma una volta terminata la votazione Billag, cosa farai col tuo account Facebook? Fai da centralino contro il canone?😂 PRESERVIAMO IL CANONE🇨🇭 Teniamo i posti di lavoro delle emittenti radio-Tv di tutta la Svizzera. Tanto già dal 2019 scenderà il prezzo del canone ...
Claudia Sabatini 4 mesi fa su fb
Balle dal 2019 aumenterà il canone e sarà un bell'aumento sostanzioso
Kim Kata Ratti 4 mesi fa su fb
Nostrani? Non proprio tutti .... cmq, il film è carino e sentire durante la presentazione del film il Sala che pubblicizza la No Billag non mi è parso sensato.
Luca Trudel Ferrari 4 mesi fa su fb
Kim Kata Ratti sullo schermo è passata la pubblicità per il si... quella andava bene?
Kim Kata Ratti 4 mesi fa su fb
Luca Al Cinestar non ho visto alcuna pubblicità, il Sala ha parlato dopo il film!
Simon James Wachter 4 mesi fa su fb
Claudia Sabatini perché non ti informi prima di scrivere?
Paolo Bianchi 4 mesi fa su fb
Simon James Wachter Lei é informata, solo che decide di raccontare falsità
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Un canone antisociale per un milione di persone a favore di poche migliaia per garantire un reddito medio di 100'000 franchi? Bella Kultura che ha trasmesso la RSI.
Tebupo Te 4 mesi fa su fb
Prendetevi un cane da compagnia come i presentatori R$I per disintossicarvi dalla teledipendenza. Non era questo il messaggio che volevano trasmettere ai Ticinesi? Vota SI a "No Billag".
luganikos 4 mesi fa su tio
...e non avremmo mai visto "Il Guardiacaccia"... hahaha
LaMaru Babi 4 mesi fa su fb
Io nn lo guardo comunque... 😉
Leonardo Rodoni 4 mesi fa su fb
Prendiamo nota.
Igor Blagojevic 4 mesi fa su fb
Candidato al Oscar 😂
Cristina Botta 4 mesi fa su fb
Magari.
Potrebbe interessarti anche
Tags
no
billag
no billag
rádio
svizzera
ssr
rsi
segnale
dare segnale
frontaliers
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-27 00:34:51 | 91.208.130.86