Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
3 ore
L'ex funzionario del DSS farà ricorso
CANTONE
3 ore
Davide Enderlin assolto in appello
AGNO
5 ore
«L’aeroporto può cambiare rotta»
LOSONE
6 ore
Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»
RIVIERA
7 ore
Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano
CANTONE
9 ore
«Il caso Kering faccia scuola, servono condizioni quadro»
CANTONE
9 ore
Riforma fiscale, il messaggio del Governo entro l'estate
LUGANO
9 ore
Sciopero delle donne, "semaforo verde" dal Municipio
CANTONE
10 ore
«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»
LUGANO
10 ore
«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»
CANTONE
10 ore
Radio Ticino, problemi tecnici risolti
MASSAGNO
10 ore
Nuova viabilità vicino alla Migros
CANTONE
10 ore
Dipendenti pubblici: «Alta guardia sindacale sulle trattative»
LUGANO
10 ore
Nuova vicedirettrice per il Liceo cantonale di Lugano 2
MELIDE
12 ore
500 indiani in visita alla Swissminiatur
CANTONE
18.12.2017 - 13:090
Aggiornamento : 15:59

Dopo la neve, in arrivo un altro Natale “caldo”

Sole e temperature sopra la media a partire dal prossimo fine settimana. Il 25 dicembre dello scorso anno le colonnine superarono i 20 gradi in Ticino

LUGANO - Dopo la nevicata di una settimana fa, quasi completamente archiviata nelle memorie se non fosse per i cumuli che ancora troneggiano qua e là, a lato di strade e marciapiedi, il clima sembra pronto a riproporre - anche se in una veste ridimensionata - un copione simile a quello delle festività natalizie dello scorso anno, quando il Ticino fece segnare il record “primaverile” di 20,9 gradi.

Secondo quanto indicato da MeteoSvizzera, al termine della settimana appena iniziata, per la quale è previsto tempo prevalentemente soleggiato - eccezione fatta per qualche possibile precipitazione isolata nel corso di oggi - con temperature massime che oscillano tra i 5 e i 7 gradi, è infatti atteso un sensibile rialzo. Tra venerdì e sabato le massime potrebbero infatti riportarsi al di sopra della soglia dei 10 gradi.

Sole e tempo generalmente asciutto, con temperature superiori alla norma stagionale, sono attese anche nel corso della prossima settimana, che sembra quindi lasciar presagire una conclusione dell’anno del tutto simile a quella del 2016.

2 anni fa Oltre 20 gradi a Natale, in Ticino il primato
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-23 01:45:16 | 91.208.130.87