lettore 20minuten
+1
CANTONE / SVIZZERA
09.12.2017 - 19:350

La Svizzera sotto la neve, e domani tocca al Ticino

Attese le prime spolverate a partire dal tardo pomeriggio di domenica. Allerta di livello 3 fino a martedì

LUGANO - Davanzali imbiancati, prati immacolati ma anche decine di incidenti e disagi sulle strade. Mentre il Ticino in queste è stato perlopiù baciato dal sole, una buona parte del resto della Svizzera questa mattina si è risvegliata sotto una candida coltre di neve.

L’appuntamento con il nostro Cantone però è già dietro l’angolo. Secondo il bollettino di MeteoSvizzera, un primo addensamento della nuvolosità accompagnato dalle prime deboli nevicate è atteso nel corso di domani pomeriggio, in prevalenza nell’Alto Ticino.

Allerta meteo di livello 3 - Nevicate forti, fino a bassa quota, sono quelle che invece i meteorologi di Locarno Monti prevedono per la giornata di lunedì, con accumuli abbondanti nelle vallate alpine. Nel pomeriggio - in particolare nel Sottoceneri - il limite delle nevicate potrebbe riportarsi al di sopra dei 1200 metri, con precipitazioni caratterizzate da neve frammista a pioggia.

Anche la giornata di martedì si presenterà prevalentemente nuvolosa, con probabili precipitazioni e il limite delle nevicate compreso tra 700 e 1000 metri nelle vallate alpine e tra 1200 e 1600 metri nelle altre regioni.

lettore 20minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Karma 3 anni fa su tio
Infatti! Oggi fa 2 fiocchi e son già tutti in panico.. Incidenti in ogni dove..
Bandito976 3 anni fa su tio
Benissimo. Non fate come in CH interna. State a casa e spalate! Ahahah
pegi 3 anni fa su tio
700 metri caro Cristiano è bassa quota .....presa per i fondelli?...sono previsione non certezze..prima di tutto...poi tu chiami giornalismo un comunicato metereologico?...mmmm....certi commenti vabbè.......
miba 3 anni fa su tio
...e pianta tela con queste allerte! Negli anni 80 c'era un metro di neve a Locarno e a Lugano, non c'erano allerte e non è morto nessuno

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 20:11:23 | 91.208.130.86