LUGANO
07.12.2017 - 13:330

Consegnate oltre 1000 firme per salvare i tigli di via al Lido

I Verdi: «Più rispetto per il valore degli alberi urbani»

LUGANO - Ben 1097 firme sono state presentate oggi, a Palazzo Civico a Lugano, per salvare gli alberi di Via al Lido. Qui, ricordiamo, il Municipio ha previsto l’abbattimento di una quarantina di vecchi tigli in quanto risentirebbero dell’età, soffrirebbero di difetti strutturali e sarebbero soggetti a infestazioni di afidi.

Una analisi, questa, ritenuta superficiale dai Verdi di Lugano: «Chiediamo che si faccia più attenzione, che si abbia più rispetto per il valore degli alberi urbani», sottolinea la consigliera comunale dei Verdi Melitta Jalkanen.

Dopo il taglio degli ippocastani avvenuto in novembre i sostenitori della petizione temono per il destino dei tigli: «Dovrebbero venire abbattuti perché vecchi e malandati - prosegue Nicola Schoenenberger (Verdi) -. Qualsiasi organismo di questa terra prima o poi si ammala, la domanda è se la malattia possa essere curabile o meno».

Guarda il video.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 21:24:05 | 91.208.130.86