SONVICO
06.12.2017 - 13:380

La cogenerazione riscalda e alimenta la casa anziani

La nuova centrale termica, di proprietà delle AIL SA, permette di riscaldare e fornire energia elettrica alla struttura della Fondazione Opera Charitas

MUZZANO - Dal primo luglio è in servizio presso la rinnovata casa per anziani di Sonvico della Fondazione Opera Charitas un nuovo impianto a cogenerazione, una tecnologia che permette di produrre due diversi vettori energetici (energia elettrica e calore) partendo da una singola fonte, il gas naturale.

La cogenerazione permette di abbassare i consumi di combustibile del 35% rispetto alla produzione separata di energia elettrica ed energia termica, con una diminuzione delle emissioni di CO2 e quindi un sostanziale beneficio ambientale.

L’impianto realizzato a Sonvico ha una potenza termica installata di 300 kW e copre il fabbisogno di riscaldamento e acqua calda dello stabile. L'energia elettrica prodotta corrisponde al fabbisogno annuo di 60 economie domestiche di media grandezza.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 07:24:15 | 91.208.130.86