Tipress
CALANCA (GR)
30.11.2017 - 14:290
Aggiornamento : 15:39

Pericolo massi, la strada sarà spostata

Il Governo retico ha approvato il progetto. I costi preventivati ammontano a 11,18 milioni di franchi

CALANCA - Il Governo retico ha approvato il progetto per lo spostamento della strada della Calanca a causa del pericolo di caduta di massi. I costi preventivati ammontano a 11,18 milioni di franchi.

Il progetto interessa un tratto della strada cantonale lungo circa 80 metri all'altezza del comune di Selma che passa di fianco a una parete rocciosa. «I blocchi di roccia che cadono e che rimangono sulla carreggiata - si legge in una nota odierna del Governo retico - costituiscono un pericolo notevole per gli utenti della strada e generano elevate spese di manutenzione».

Il progetto prevede che la strada della Calanca venga spostata sul versante opposto della Calancasca discostandosi dall'attuale tracciato di circa 150 metri a sud della zona di pericolo. Subito dopo, con una curva a destra ci si ricollega alla strada esistente.

L'elemento centrale del progetto è costituito dai due ponti Loveira, con una lunghezza di 43 metri, e Auriglia, con una lunghezza di 49 metri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 14:19:47 | 91.208.130.86