GORDOLA
17.10.2017 - 07:200

La Polizia Intercomunale servirà la Val Verzasca

Concretizzata la convenzione tra il corpo e i singoli Comuni, già approvata nel 2016 dal Consiglio comunale di Gordola

GORDOLA - La convenzione tra la Polizia Intercomunale del Piano e i Comuni della Valle Verzasca è ufficialmente una realtà. Negli scorsi mesi i legislativi dei Comuni della Valle Verzasca hanno avvallato singolarmente il MM "Collaborazione intercomunale in materia di Polizia”, già approvato nell’autunno del 2016 dal Consiglio comunale di Gordola.

Nonostante la collaborazione, seppur transitoria, con i comuni verzaschesi fosse un dato di fatto da diversi anni, con la scadenza dei termini di ricorso la convenzione è ufficialmente concretizzata. L’unico comune “escluso” è quello di Gerra Verzasca, rimasto sotto la giurisdizione di Locarno, ma che in caso di bisogno - in funzione della collaborazione delle polizie nella Regione 6 - potrà essere servito dalla Polizia Intercomunale del Piano, che attualmente offre i propri servizi a 15mila abitanti, 260 km quadrati di territorio e 10 comuni convenzionati.

Il corpo, diretto dal Comandante Sargenti e dal suo vice, è costituito da 15 agenti di polizia, un ausiliario e una segretaria amministrativa.

Potrebbe interessarti anche
Tags
polizia
intercomunale
verzasca
comuni
polizia intercomunale
gordola
collaborazione
convenzione
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-22 18:43:36 | 91.208.130.87