BELLINZONA
12.10.2017 - 06:080

In sella alla sua bici, consegna pasti caldi per solidarietà

La 34enne Sara Roiter si sposta in sella per le vie della capitale. Consegna cibo a impiegati e a domicilio. E non guadagna nulla. Lo fa per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza

BELLINZONA – Chi la conosce la definisce come una ragazza dal cuore d’oro. Lei è Sara Roiter, 34 anni, di Bellinzona. Da circa sei mesi si è lanciata in una sfida singolare: in sella alla sua bicicletta, consegna pasti caldi a domicilio e negli uffici. La particolarità sta nel fatto che la 34enne da questa attività non guadagna nulla. I soldi raccolti vanno ai partner che le forniscono il cibo. E il resto, vale a dire il compenso per il trasporto, viene interamente devoluto in beneficenza, all’associazione “All 4 all”, che si occupa dell’integrazione dei disabili nello sport.

Di professione chimica, Sara ha deciso di dedicare le sue pause pranzo a questa singolare missione. «In questo modo, faccio anche attività fisica e non devo più andare in palestra», ironizza. Un’attività particolare, ribattezzata ECOrriere, e che sta raccogliendo un certo successo all’ombra dei castelli. «Di solito la gente chiede pasti sani, biologici. Collaboro con quattro partner, sono loro a fornirmi il cibo. L’utenza può ordinare direttamente il pasto tramite un’apposita applicazione web. Il bonifico, per quanto riguarda le mie trasferte e il mio operato, finisce direttamente sul conto corrente dell’associazione».

Si muove in sella a una bicicapace, veicolo specializzato per le consegne a domicilio. Non di certo una novità se si pensa all’esempio, notissimo, di Saetta Verde. A colpire, in questo caso specifico, è il lato benefico. «L’integrazione delle persone con handicap mi sta a cuore – precisa la giovane e intraprendente donna – per quattro giorni a settimana mi cimento in questa avventura. Salto il mercoledì, perché i miei figli al pomeriggio sono a casa da scuola ed è giusto che badi a loro. In questi mesi ho conosciuto un sacco di persone e ottenuto tanti ringraziamenti. In sella mi trovo bene. Anche perché io odio guidare l’auto e stare nel traffico».

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Carla Casanova 2 anni fa su fb
Brava ?????❤️❤️❤️
Miroslav Grgic 2 anni fa su fb
Complimenti !
Elena Capra 2 anni fa su fb
Complimenti ?
Domenico Sinigagliese 2 anni fa su fb
Ma cosa fa per vivere?
Sara Roiter 2 anni fa su fb
Chimica
Domenico Sinigagliese 2 anni fa su fb
La stimo e invidio molto per avere il tempo di fare tutte queste cose
Simona Cresta 2 anni fa su fb
Www.all4allticino.ch ❤❤❤
Lorena Quadri 2 anni fa su fb
Complimenti ?
Nadia Sargenti Morandi 2 anni fa su fb
Bravissima ????????
Fabio Binetti 2 anni fa su fb
Questa é la solidarietà che merita posto nei giornali...
BiagioMimma Alessia 2 anni fa su fb
Complimenti
Paola Piu-Lazzarotto 2 anni fa su fb
Complimenti!
Davide Asietti 2 anni fa su fb
Grandeeeeeeee
linpa 2 anni fa su tio
Grande Sara!!!
Sara Sicola Giammalva 2 anni fa su fb
bravissima :-)
Prisca Buloncelli 2 anni fa su fb
????
Branka Krnic 2 anni fa su fb
Bravissima!!
Onofelix Camponovo 2 anni fa su fb
Brava
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:44:40 | 91.208.130.87