ROVEREDO (GR)
24.05.2017 - 13:560

Le chiede la mano con un tir, davanti a tutto il paese

La singolare proposta di matrimonio del 45enne Nicola Chinni a Linda Rosamilia (34). Lei, emozionatissima: «Quel camion mi ricorda mio papà, morto per malattia»

ROVEREDO – Un tir enorme, con la scritta “Corriere Rosa”, che attraversa il paese. L’autista che scende, con un pacco regalo e una rosa in mano. E poi sbuca lui, Nicola Chinni, 45enne contabile, vestito da festa. E chiede a lei, Linda Rosamilia, 34enne assistente di farmacia, di sposarlo. Davanti a tutto il villaggio, e a decine di persone col cellulare in pugno. È accaduto nel pomeriggio di martedì a Roveredo (Grigioni). E il video del singolare episodio è subito diventato virale sui social network. «È stata una sorpresa immensa – racconta Linda –. Stavo lavorando in farmacia e a un certo punto è apparso questo camion gigantesco…»

Il ricordo – E c’è una storia nella storia. Che commuove. E che tocca il profondo dell’anima. Quel camion, infatti, ha un valore particolare per Linda. «È il camion che mio papà vedeva sempre passare in autostrada, mentre si affacciava dalla finestra di casa. Lui si chiamava Antonio ed era soprannominato “Rosa”. Ogni volta che passava il camion del Corriere Rosa lo sentivamo dire “Ecco i miei amici”».

Un idolo che non c’è più – Il papà di Linda è morto tre anni fa, in seguito a una malattia. Nello stesso periodo in cui la giovane donna di Roveredo conosce Nicola. «Linda vedeva in suo padre un grande punto di riferimento – sottolinea lo stesso Nicola –. Un idolo. Io purtroppo non l’ho mai conosciuto. Però mi sono reso conto di quanto questo camion fosse importante per Linda. Di come le ricordasse il papà».

Il coraggio di osare – E così Nicola prende coraggio. Contatta la sede centrale del Corriere Rosa, che si occupa di trasporti internazionali lungo la tratta Milano-Stoccarda, e spiega la situazione. «Incredibilmente mi hanno dato retta. Mi hanno messo a disposizione un autista per mezz’oretta, proprio per il 23 maggio, il giorno del nostro anniversario. Linda mi ha detto “sì”. Ha accettato la mia proposta. Ci sposeremo. Probabilmente nel 2018. E sicuramente avremo dei bambini».

Come ai vecchi tempi – La 34enne mesolcinese è ancora commossa: «Nicola mi ha chiesto la mano simbolicamente davanti a mio padre, come si faceva ai vecchi tempi. L’anima gemella esiste. E io l’ho incontrata. Ho un uomo meraviglioso che mi fa battere il cuore ogni giorno. Auguro a tutte le donne di avere la mia fortuna».

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
nicola
camion
linda
rosa
papa
mano
corriere
tir
roveredo
corriere rosa
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 19:30:29 | 91.208.130.87