BELLINZONA
23.05.2017 - 09:270

Aperte le candidature per il “Comune innovativo 2017”

È la quarta edizione del riconoscimento, che quest’anno prevede anche la sezione “Partecipazione civile”

BELLINZONA - Sono aperte le candidature per il premio “Comune innovativo 2017”. Il premio, giunto alla sua quarta edizione, è promosso dall’Istituto della formazione continua (IFC) e dalla Sezione degli Enti locali (SEL) ed è patrocinato e sostenuto dall’Ordine degli Ingegneri e Architetti ticinesi (OTIA).

Questo riconoscimento vuole premiare le iniziative di innovazione, siano esse grandi o piccole, ideate e promosse dagli enti locali ticinesi. Il premio si pone tre obiettivi principali: far conoscere ciò che di buono e di innovativo viene fatto all’interno del settore degli enti locali; stimolare un continuo miglioramento attraverso la “competizione virtuosa”; favorire la circolazione delle informazioni e delle conoscenze rispetto alle “migliori pratiche” e alle idee innovative che riguardano i Comuni.

L’edizione 2017 prevede, quale principale novità, due sezioni per le candidature dei progetti innovativi promossi dai Comuni: una sezione generale, “Innovazioni in Comune”, che raccoglie tutte le innovazioni interne ed esterne presentate dai Comuni; una sezione tematica, quest’anno dedicata alla “Partecipazione civile”. La scelta del tema è derivata dalla volontà di capire come si stanno muovendo i Comuni per fare in modo che i propri cittadini si sentano coinvolti nelle scelte e nelle azioni che riguardano il bene comune.

Le candidature dovranno pervenire entro il 30 giugno 2017.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 07:29:37 | 91.208.130.87