ROVEREDO (GR)
11.04.2017 - 08:230

La zanzara tigre ha raggiunto anche i Grigioni

Alcune uova sono state trovate a Grono, Roveredo e San Vittore

ROVEREDO - La zanzara tigre ha raggiunto anche i Grigioni. L’ufficio cantonale per la natura e l’ambiente nel 2016 ha infatti trovato uova di zanzara tigre nelle ovitrappole presenti a San Vittore, Grono, Roveredo, nonché nelle aree di sosta autostradali Thusis e Heidiland.

La zanzara tigre è una specie esotica invasiva alla quale viene prestata particolare attenzione, poiché, oltre a provocare fastidio con le sue seccanti punture, rappresenta un potenziale vettore di malattie infettive (tropicali).

Tuttavia, fa sapere il Cantone attraverso un comunicato, al fine di valutare se esistono popolazioni di zanzare tigre stabilite nelle aree prese in esame, sarà importante proseguire le analisi anche nel 2017.

Prevenzione - Per la popolazione residente nelle zone interessate è importante sapere che le zanzare tigre depositano le loro uova in piccoli accumuli di acqua stagnante. Ne risulta quindi una prima e semplice misura di protezione: la popolazione è pregata di asciugare regolarmente tali piccoli accumuli di acqua (ad es. vasi di fiori all'aperto, sottovasi, giocattoli per bambini, vaschette per uccelli, contenitori dell'immondizia ecc.).

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 14:29:34 | 91.208.130.89