Ti-Press Samuel Golay
CANTONE
06.04.2017 - 14:240
Aggiornamento : 15:59

Swiss Blues Award 2017 al Vallemaggia Magic Blues

Prestigioso riconoscimento per il festival, la consegna è avvenuta ieri sera a Basilea

MAGGIA - Riconoscimento per un evento musicale ticinese: il Vallemaggia Magic Blues Festival è stato infatti insignito dello Swiss Blues Award 2017, un premio che va a musicisti o enti che si sono distinti per un fattivo contributo alla causa del blues in Svizzera.

La consegna del premio è avvenuta ieri sera nell'ambito del Blues Festival Basel, indica una nota odierna. La giuria che ha attribuito il riconoscimento era composta da sei esperti della scena musicale elvetica.

La manifestazione valmaggese, giunta quest'anno alla sedicesima edizione, si è da subito distinta per l'eccellente qualità delle proposte musicali, basti citare tra i tanti, Robben Ford, Canned Heat, Popa Chubby, Keb Mo', Uriah Heep, Watermelon Slim e i Nine Below Zero e per la mano felice nella scelta delle "location", molto suggestive. Il premio è il giusto riconoscimento per il notevole impegno profuso dal producer Hannes Anrig e dal promoter Fabio Lafranchi, che sono l'anima del Vallemaggia Magic Blues.

Intanto la macchina del Vallemaggia Magic Blues è già in moto e per l'edizione 2017 proporrà concerti di richiamo, in primis con i Wishbone Ash e gli intramontabili Animals, quelli di "House of the rising sun". Un appuntamento da non mancare per i molti appassionati della musica del diavolo. Appuntamento a Brontallo venerdì 7 luglio per festeggiare il meritato premio e per aprire le danze con Big Daddy Wilson.
 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 09:51:24 | 91.208.130.85