Keystone
Nella fiala: 2mg di Fentanyl; sufficienti a uccidere un essere umano se ingeriti
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
3 ore
La foca in arancione per una buona causa
CANTONE
6 ore
De Rosa: «Inaccettabile un aumento delle casse malati»
CANTONE
6 ore
Sistemare via Chiesa in vista della cittadella della gioventù
BRIONE VERZASCA
7 ore
Suonano le sirene, ma è un falso allarme
LUGANO / ITALIA
7 ore
Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli
MENDRISIO / CANTONE
9 ore
Tutti questi alberi verranno abbattuti?
AIROLO
9 ore
Cent'anni e non sentirli per Aldo Piccinonno
LOCARNO
9 ore
Cartelli illegali: «Il Municipio ha fatto una doppia figuraccia»
MENDRISIO
9 ore
Tre condanne e un arresto per i migranti passatori
CANTONE
10 ore
Abusi al Dss: la nomina fa discutere
LUGANO
11 ore
Campioni del mondo alla Lugano Bike Emotions
CANTONE
12 ore
Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione
CANTONE
13 ore
«Valera verde e senza chimica»
CONFINE / SVIZZERA
14 ore
Svizzero truffato. Il falso intermediario sparisce con la provvigione per lo chalet
CANTONE
15 ore
Aeroporto di Agno, continua l’emorragia di passeggeri
CANTONE
30.03.2017 - 11:000
Aggiornamento : 13:10

La polizia intercetta la super sostanza: 40 grammi sequestrati e un arresto

Il pericolosissimo Fentanyl sbarca in Ticino. È quanto emerge dal rendiconto 2016 dell'antidroga. Operazioni importanti anche nell'ambito della cocaina e della marijuana

BELLINZONA – Si chiama Fentanyl e il suo effetto è decine di volte superiore a quello della morfina e dell’eroina. È il pericolosissimo oppiaceo sintetico, già in voga nel nord dell’America e nell’est dell’Europa, sbarcato di recente in Ticino. Le operazioni della polizia cantonale hanno portato all’arresto di un uomo e al sequestro di una quarantina di grammi della potente droga. È quanto emerge dal bilancio 2016 della sezione antidroga, pubblicato in mattinata. «Quanto sequestrato – si legge nel comunicato stampa –, se immesso sul mercato, avrebbe permesso di spacciare oltre 200.000 dosi».

Dosaggi da brivido – Un dato non da poco se si pensa che le dosi di Fentanyl sono quantificabili nell’ordine dei microgrammi. Di conseguenza, il dosaggio da parte dei consumatori spesso porta a conseguenze letali. All’estero già diverse persone sono morte a causa di questa droga. Nei Paesi dell’est, a causa dei costi contenuti, il Fentanyl sta lentamente rimpiazzando l’eroina.

Le cifre – Dal rendiconto della sezione antidroga trapelano altri dati interessanti. Nel corso del 2016 sono stati intercettati oltre 130 chili di marijuana (dati simili al 2015). Non solo. Anche 18.000 piante di canapa (16.500 nel 2015), 11 chili di hashish (17), 4 chili di eroina (3,4), 7 chili di cocaina (55). «Le persone imputate per reati riguardanti gli stupefacenti – si legge nella nota stampa – sono state oltre 1.500, di cui il 16% donne e il 14% minorenni. Gli arresti hanno raggiunto quota 130 (119). Le morti per overdose sono state 7 (5)».

Gli albanesi e l’eroina – Tra i fenomeni che persistono in Ticino c’è quello degli spacciatori albanesi: beneficiano del sostegno di tossicodipendenti del posto, che in cambio di eroina offrono loro alloggio. Nel 2016 sono stati arrestati una decina gli spacciatori con il sequestro di 3 chili di stupefacente.

Traffici di cocaina – Una decina di persone, tra cui 6 residenti in Ticino, sono finite in manette nell’ambito di una grande inchiesta per traffico di cocaina che ha interessato gran parte del territorio cantonale. «Dalla Leventina alla Riviera al Bellinzonese sino a raggiungere il Luganese. In totale sono stati spacciati un paio di chilogrammi, mentre sono stati sequestrati circa 600 grammi. Un’altra inchiesta ha permesso di porre fine ad un importante traffico di cocaina da parte di cittadini nigeriani nel Luganese. Quattro le persone arrestate».

Un fenomeno diffuso – Altre due inchieste hanno invece visto come attori principali persone di origine dominicana attive nel traffico di cocaina, in particolare nel Sopraceneri. «La prima inchiesta ha permesso di sequestrare circa 1.200 grammi di cocaina con l’arresto di 9 persone. Mentre la seconda ha permesso di togliere dal mercato quasi 600 grammi di cocaina e di arrestare 4 persone».

Multe per canapa – Infine, la questione canapa. «La Legge Federale sugli stupefacenti permette in determinate circostanze di sanzionare con una multa di 100 franchi il consumo e il possesso fino a 10 grammi di canapa e derivati da parte di maggiorenni. Nel 2016 ne sono state comminate 737 (742 nel 2015)».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 03:45:58 | 91.208.130.85