Rescue Media
+32
ULTIME NOTIZIE Ticino
VIDEO
BELLINZONA
1 ora
Il tennis “salvato” dai pompieri
A Bellinzona con un getto d'acqua è stato evitato che i palloni pressostatici cedessero sotto il peso della neve
CADENAZZO
3 ore
Robasacco «per ore» senza corrente
Per quasi tredici ore il quartiere di Cadenazzo si è trovato al buio e senza acqua calda.
CANTONE / BRASILE
3 ore
Anziano ticinese ucciso a Fortaleza
Il pensionato, un 79enne già municipale e consigliere comunale a Caslano, si era trasferito in Brasile ormai da 16 anni.
CANTONE
4 ore
La festa benefica si sposta sul web
L'evento di Natale del Club del Tappo si terrà in diretta Facebook. Da casa si partecipa con un AperoPacco
CANTONE
6 ore
Covid, altri 219 casi e 3 decessi in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore si è reso necessario il ricovero di 34 malati. Quindici sono stati dimessi
CANTONE
7 ore
È prevista altra neve (stavolta in montagna)
Mattinata di tregua, poi nel pomeriggio arriveranno nuove precipitazioni
LUGANO
7 ore
Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza
Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».
LUGANO
21 ore
Abusò di diverse bambine, 77enne condannato a sette anni
La pena si è rivelata più pesante di quella proposta dal sostituto procuratore generale
CANTONE
22 ore
Test rapidi "a tappeto" anche in Ticino?
A chiederli, sull'esempio dei Grigioni, è un'interpellanza della Lega dei Ticinesi.
FOTO E VIDEO
CANTONE
23 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
23 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
12.01.2017 - 19:220
Aggiornamento : 13.01.2017 - 07:09

Nevica anche in Ticino, ma non si supereranno i 5-10 centimetri

La perturbazione in arrivo in Svizzera sarà meno intensa a sud delle Alpi. Nel Ticino centro-meridionale gli accumuli non supereranno i 5 centimetri. Arrivano le prime foto dai lettori

LOCARNO MONTI - "Germania piegata dal freddo e dalle tormente di neve, Svizzera tedesca imbiancata, Italia nella morsa del gelo e neve addirittura sul Sahara". Il maltempo degli scorsi giorni ha avuto una grande eco mediatica in tutta Europa. Ma come mai in Ticino niente, se non qualche fiocco giunto da nord? Le precipitazioni che hanno caratterizzato gli scorsi giorni vaste aree dell'Europa hanno risparmiato il nostro cantone. Un sud delle Alpi che attende ancora un poco di neve, soprattutto per permettere alle località montane ticinesi di raddrizzare una stagione partita maluccio. Ci siamo rivolti a MeteoSvizzera per capire come mai da noi non si è assistito a fenomeni meteorologici analoghi al resto della Svizzera e di gran parte dell'Europa. A spiegarci le ragioni è stato il meteorologo di Locarno Monti, Luca Nisi: «Le correnti polari giunte da Nord sono penetrate in modo più deciso sui Balcani, andando a interessare il centro e il sud Italia, ma meno la Svizzera, dove a nord delle Alpi si sono comunque avute delle nevicate». Il Ticino è stato risparmiato dal maltempo grazie alla protezione delle Alpi. 
 
E come avere neve, invece, a sud delle Alpi? «Dobbiamo avere correnti da sud ovest o da sud che apportano umidità verso il pendio sud-alpino. Nelle ultime settimane, invece, come detto, è stato il caso di correnti da nord. 

E la nuova perturbazione che giungerà sulla Svizzera nelle prossime ore e porterà neve in Svizzera? A sud delle Alpi la perturbazione sarà meno intensa rispetto al Nord delle Alpi, dove si prevedono raffiche di vento molto forti, che raggiungeranno i 150 km/h in montagna e i 70-100 km/h in pianura e nevicate fino a basse quote. 
 
In Ticino, comunque, l'intensità delle precipitazioni sarà minore. Si prevedono, infatti, per domani mattina accumuli di 5-10 centimetri sull'Alto Ticino e di meno di 5 centimetri nel Ticino centro-meridionale. Sulle località lacustri del Ceresio la neve sarà frammista a pioggia.

Ai lettori che volessero mandare le loro fotografie di paesaggi innevati a Ticinonline / 20 Minuti possono farlo attraverso l'invio al numero di WhatsApp 076 / 337 35 00

Guarda la Gallery

Foto lettore Tio / 20minuti
Guarda tutte le 35 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
blocknotes 3 anni fa su tio
Ma a Chiasso le luminarie sono ancora accese al 12 gennaio?
Roger maids 3 anni fa su tio
Una volta ne metteva giù un metro ed era normale... Ora con 10 cm la gente fa foto e va in panico.. poro mondo minchio
bobà 3 anni fa su tio
@Roger maids verissimo!
GI 3 anni fa su tio
dieci sono già il doppio di cinque.....se poi penso che ne annunciavano un paio di centimetri.....
Frankeat 3 anni fa su tio
Non capisco che gente c'è in sto Cantone. Scendono due fiocchi e tutti scattare foto e spedirle ai media come se anche gli altri non vedessero che nevica.
bobà 3 anni fa su tio
@Frankeat forse per la ricompensa di "mobile report"
Frankeat 3 anni fa su tio
@bobà Oppure questa è lo stesso tipo di gente che fotografa e pubblica su #facebooktwitterinstagram le foto del cibo che mangia e continua a fare selfie.
roma 3 anni fa su tio
...tutti a casa e provviste fino a primavera inoltrata grado allerta 100
gabola 3 anni fa su tio
asee par diramaa lo stato d'emergenza....

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-05 16:34:25 | 91.208.130.89