TiPress
CAPRIASCA
30.11.2016 - 16:560

Arsenico nell’acqua: «Polemica ingiustificata, non vi sono pericoli»

Il Municipio di Capriasca frena gli allarmismi riguardanti la presenza del semimetallo nell’acqua erogata dall’Azienda

CAPRIASCA - Capriasca non ci sta e risponde alle sollecitazioni, "fomentate" da alcuni media ticinesi, ricevute dalla cittadinanza preoccupata dalla presenza di arsenico nell’acqua potabile. Il Municipio, in un comunicato odierno, ha fatto sapere come non vi sia alcun pericolo reale per la popolazione.

«L’acqua è potabile e non vi è alcun motivo per allarmarsi» spiega il Comune, sottolineando quanto già affermato dall’Ufficio federale della sanità e confermando la ferma intenzione di «mettere in atto tutte le azioni possibili per eliminare quanto più arsenico» possibile dalle proprie acque.

Una decisione, quest'ultima, dimostrata anche dalla futura costruzione di tre nuove stazioni di abbattimento dell’arsenico, che saranno posizionate nei tre punti nevralgici del sistema.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 18:46:04 | 91.208.130.87