ZURIGO / LOSANNA / GIUBIASCO
17.10.2016 - 17:410

L’Associazione Svizzera di Football e Pro Juventute insieme per i bambini e i giovani

ZURIGO / LOSANNA / GIUBIASCO – L’Associazione Svizzera di Football (ASF) rafforza il proprio impegno in ambito della tutela dei bambini e dei giovani che giocano a calcio.

Nasce così la collaborazione tra ASF e Pro Juventute, la più grande organizzazione svizzera a favore dei bambini e dei giovani.

La cooperazione pattuita consente all’ASF di migliorare in modo mirato il proprio impegno per la tutela dei bambini e dei giovani e, in collaborazione con Pro Juventute, nota istituzione del settore, di introdurre velocemente nuovi provvedimenti.

«Oltre 200.000 bambini e giovani della Svizzera sono membri di un’associazione sportiva. Anche noi siamo responsabili per loro, per gli allenatori e per i responsabili dell’associazione. Pro Juventute ci aiuta a far sentire a loro agio i bambini all’interno dell’associazione e a rafforzare gli allenatori e i responsabili dell’associazione», spiega Alex Miescher, segretario generale dell’ASF. Tanja Oswald, direttrice di Consulenza e Sostegno presso Pro Juventute, aggiunge: «Pro Juventute si impegna affiché i bambini e i giovani possano crescere felici e siano sostenuti. Grazie alla cooperazione con ASF, abbiamo la possibilità di raggiungere e informare direttamente un gran numero di bambini e giovani».

Obiettivi primari del partenariato sono la prevenzione specifica per gruppi target e la comunicazione specifica calcistica per le offerte esistenti.

Sono coinvolti in prima linea i punti di contatto per bambin e giovani (Numero d’emergenza 147), per responsabili nelle associazioni calcistiche (Consulenza per monitori gioventù) e per genitori (Consulenza per genitori di Pro Juventute).

Inoltre, ai fini della tutela dei bambini e dei giovani, i moduli esistenti relativi alla formazione degli allenatori saranno integrati e attualizzati insieme agli esperti di Pro Juventute. Per il futuro, sono previsti anche ulteriori campi d’azione e progetti che riguardano corsi per la competenza mediatica, l’elaborazione di materiale informativo supplementare e gli schemi d’intervento.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:28:52 | 91.208.130.87