CANTONE
13.09.2016 - 11:220

16a giornata internazionale a scuola a piedi

LUGANO - L’ATA Associazione traffico ambiente ricorda che il 23 settembre si svolgerà la 16a giornata internazionale a scuola a piedi. Andando a scuola a piedi si svolge attività fisica, il traffico intorno alle scuole diminuisce, l’aria rimane più pulita ed è un’attività gratuita.

Lo scopo della giornata, svolta nell’ambito della settimana europea della mobilità lenta, è quello di sensibilizzare gli utenti della strada sulla sicurezza dei bambini pedoni. Questo evento si svolge in più di 42 paesi e in Svizzera è promosso dall’ATA Associazione traffico e ambiente da 16 anni.

Il tema di questa edizione mette l’accento sui passaggi pedonali. È importante mobilizzare le forze attorno ai luoghi dove i bambini attraversano la strada, cioè i punti critici del cammino verso scuola. Le autorità scolastiche, i politici, i genitori e i bambini sono invitati a partecipare a questa giornata per mettere in risalto i passaggi più difficili del percorso casa-scuola in maniera creativa e giocosa. (qui si possono trovare informazioni e idee di attività: www.giornata-a-piedi.ch).

Per questa occasione, l’ATA Associazione traffico e ambiente ha inviato a tutti i bambini della scuola dell’infanzia ed elementare un autoadesivo illustrato da Tom Tirabosco, un artista di Ginevra, con qualche consiglio sulla sicurezza. Inoltre organizzerà un evento festivo in collaborazione con l’Istituto scolastico e il Comune di Capriasca, già molto sensibili ai temi legati alla mobilità lenta. Nel pomeriggio, una delle linee sarà accompagnata da un clown, Gioacchino Lo Nardo, ogni bambino avrà il suo palloncino e, per attraversare la strada, verrà srotolato un tappeto rosso.

Una volta giunti a scuola, il clown si esibirà in uno spettacolo legato al tema della sicurezza sulle strade per tutti i bambini della scuola elementare dell’Istituto scolastico di Capriasca. Diversi altri Comuni, Scuole, Assemblee dei genitori e soprattutto bambini parteciperanno alla giornata svolgendo svariate attività a favore della mobilità lenta. Si consiglia di andare sempre a scuola a piedi, laddove è possibile, dando così continuità a questo evento.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-13 18:02:43 | 91.208.130.86