Immobili
Veicoli
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
4 ore
Oltre 500 bambini lo hanno fatto o lo hanno prenotato
In 240, tra i 5 e gli 11 anni, hanno ricevuto oggi la prima dose a Giubiasco
BELLINZONA
5 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
5 ore
Scontro frontale a Cadenazzo
L'incidente si è verificato oggi attorno alle 16. Non ci sarebbero feriti gravi
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Il Circo Knie va in vacanza
È terminata oggi a Lugano la tournée 2021. Ma sono già in corso i preparativi per la prossima, che partirà a marzo
FOTO
CANTONE
7 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
10 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
13 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
14 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Al via la stagione sciistica a Pesciüm, anche se solo parzialmente
Gli impianti resteranno aperti solamente i fine settimana, almeno finché non arriverà più neve
FOTO E VIDEO
MELIDE
1 gior
MelideIce on the lake prosegue fino a fine gennaio
La pista di pattinaggio ha accolto anche oggi grandi e piccini
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
VPOD: «No alla censura dell'innovazione nella scuola democratica»
Se il Gran Consiglio dovesse accettare il rapporto di maggioranza, non è escluso il lancio di un'iniziativa popolare
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
2 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
FOTO
MENDRISIO
2 gior
Cinque Comuni e quell'orizzonte unico «difficile» da raggiungere
Progetto Ticino 2020: dialogo e collaborazione sono le parole chiave per i sindaci delle maggiori città ticinesi.
LUGANO
24.08.2016 - 11:540
Aggiornamento : 13:42

«Noi stiamo con Cedro. E tu?»

Continua la lotta contro al littering della città di Lugano. Aperte le iscrizioni per il Clean up day 2016, che si terrà il 9 e 10 settembre

LUGANO - Cedro ritorna "al lavoro" i prossimi 9 e 10 settembre per il Clean up Day. E invita tutta la popolazione di Lugano a dare il proprio contributo nella lotta contro il littering. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 settembre.

Per il terzo anno consecutivo, la Città di Lugano aderisce infatti alle due giornate nazionali dedicate all’annoso problema della spazzatura deliberatamente abbandonata  per le strade e i parchi della città.

Continua pure la campagna di sensibilizzazione 2016 proposta dal Municipio, che vede quale protagonista instancabile nella lotta contro il littering il cagnolino Cedro, Jack Russel che vive in città.

Il cagnolino la sa lunga sui mozziconi abbandonati, i cocci di bottiglia e i resti del pranzo buttati ai piedi delle panchine, che vede la città all’altezza dei nostri piedi. «Volete aiutarlo in questa lotta quotidiana?». Il Municipio invita tutti a partecipare alle due giornate di grandi pulizie urbane. «Scoprirete una città come mai avresti osato immaginarla». 

Il Clean up day è un’iniziativa di IGSU, Gruppo d’interesse per un ambiente pulito. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mambo 5 anni fa su tio
Bello Cedro ! A...se i cani potessero parlare !!!!!!!!
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
Che fanno a Lugano?... non vorranno eliminare anche gli spazzini adesso!...
Gio 5 anni fa su tio
Io ho girato in lungo ed in largo, ma una città pulita come la nostra non l'ho mai vista. Mai. Se poi la maleducazione e l'ignoranza di taluni permettono di trovare littering, sono per fortuna sporadici. così come le cacche di cane. Per me il 9 e 10 settembre, clean up day inutili
Gio 5 anni fa su tio
@Gio poi Cedro è anche bruttino tra l'altro.... :-)
moonie 5 anni fa su tio
@Gio eheheh i cani vecchietti sono bellissimi anche se si vedono i segni dell'età :-). comunque non sono mai inutili queste giornate, soprattutto se si coinvolgono i bambini > attività-educativa.
dudo 5 anni fa su tio
@Gio Cedro è un adorabile vecchietto! Brutti sono quelli che lo definiscono tale.nessuno cane è brutto. Lo sono gli umani che quando sono vecchi ma ancora sani gli vogliono ammazzare. Io ne ho salvato uno da questa brutta fine quando aveva 13 anni. È vispo e vegeto. Un adorabile saggio vecchietto!
leopoldo 5 anni fa su tio
@Gio non è vero ogni cane è bello com'è perche ti da tanta gioia
luga72 5 anni fa su tio
@moonie bravo ( a ).
Gio 5 anni fa su tio
@moonie i bambini devono educarli i genitori, non le associazioni. E poi i bambini già di loro natura separano, riciclano. E per Cedro, ho messo il sorrisino finale....
sedelin 5 anni fa su tio
@moonie non credi a chi ha già partecipato? provaci tu e vedrai che troverai un bel nulla per terra perché di buon mattino sono passati gli spazzini. e poi i bambini non vanno sfruttati, devono andare a scuola a imparare. l'educazione la devono fare i loro genitori.
luga72 5 anni fa su tio
@sedelin si i bambini della nostra soceta'sono proprio sfruttati poverini.....e-sul campo che si impara,per questo oggi gli chiediamo da dove arriva il latte che bevono al mattino e rispondono...dal supermercato,ma per piacere......comunque ogli mozzicone o pezzetto di carta raccolto e'una vittoria.
moonie 5 anni fa su tio
@sedelin posso essere anche d'accordo, ma se vieni dalle mie parti, soprattutto in riva al ticino e in altri posti è tutt'altro che pulito. in alcune zone dove la gente bivacca non ci sono nemmeno i cestini, ma lo ribadisco, avere cura del mondo non può che essere educativo e così ai bambini aggiungo anche i genitori e la scuola! non si impara mai abbastanza. se per te è inutile rimani pure a casa e stai sereno.
moonie 5 anni fa su tio
@Gio anche io ho messo il sorriso :-). ah ecco ora sono i bambini ad educare i genitori (e chi insegna ai bambini l'ovulo?), infatti chi sporca chissà chi sarà stato, bambino o genitore? e siamo tutti stati bambini?? comunque l'ho detto, bambini-genitori-maestri-la società civile (l'incivile polemizza) se può partecipi, in giornate come queste o nel proprio piccolo, pulire il mondo in cui si vive significa non sputare nel piatto dove mangi.
moonie 5 anni fa su tio
@moonie ops ho letto male.... i bambini devono educarli i genitori. e se i genitori sono maleducati che si fa? non importa :-))
sedelin 5 anni fa su tio
inutile, ho partecipato l'anno scorso e sul tragitto il mio gruppo ha trovato solo qualche mozzicone (un sacco da 60 l con l'equivalente di un paio di posaceneri. le strade sono spazzate il mattino presto dagli operatori ecologici e abbiamo trovato tutto pulito!
Svizzeraefieradiesserlo 5 anni fa su tio
Per non parlare delle cacche di cane in città...
leopoldo 5 anni fa su tio
@Svizzeraefieradiesserlo non è che deve per forza essere cedro
Svizzeraefieradiesserlo 5 anni fa su tio
@leopoldo Quello l'han capito anche i sassi. Un problema grande nelle città sono proprio gli escrementi dei cani. Trovo assurdo metterci in mezzo Cedro o non Cedro che sia.
luga72 5 anni fa su tio
@Svizzeraefieradiesserlo Il problema nelle grandi citta'non sono gli escrementi di cani,ma i padroni dei cani che lasciano i loro escrementi in giro.Io posseggo un cane,pago i 100 fr all'anno di tassa,aumentata del doppio in 2 anni, 50 fr vanno al comune e 50 fr alla polizia comunale.Comunque di escrementi del mio cane in giro non se ne trovano,sia che lo porto in citta'sia che lo porto in campagna,li raccolgo ovunque con gli appositi sacchetti,e li getto nei cesntini,per rifiuti,esattamente dove getto il mozzicone della sigaretta ( spento ).Dunque,per farla breve,ancora una volta il problema si chiama uomo incivile e maleducato,non CACCA o MOZZICONE o CARTACCIA o AVANZI DI CIBO, se sono li dove non dovrebbero essere sono li per mano dell'UOMO INCIVILE e MALEDUCATO.
dudo 5 anni fa su tio
@luga72 I cani in città non hanno perso niente. Cosa se ne fa un cane di una passeggiata in citta??^
luga72 5 anni fa su tio
@dudo ma che ragionare,il cane per il suo esercizio fisico lo porti ai pasrchi,al fiume..nei boschi,ma non tutti possono,ci sono anche anziani che vivono in citta' ed hanno solo la compagnia del proprio cane,e quando vanno a passeggio,quando natuta chiama...chiama.Come fa un anziano ad abbassarsi per raccogliere la cacca del proprio cane,quando non ce la fa nemmeno a piegarsi per allacciarsi le scarpe?il mio cane lo porto con me anche in centro, e se gli scappa gli scappa.Vedere l'ottusita'ed egoismo di certe persone mi lascia senza parole.
moonie 5 anni fa su tio
@dudo è assolutamente necessario portare i cani in ogni luogo possibile se vogliamo che questo impari a starci senza stressarsi e arrecare disturbo/danno. per il cane non è importante dove, ma con chi
leopoldo 5 anni fa su tio
complimenti per cedro bel cane ma il rispetto della citta dovrebbe essere dato ai securitas al posto di istruirli solo per le multe di parcheggio.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-16 23:22:26 | 91.208.130.86