CANTONE
29.02.2016 - 14:300
Aggiornamento : 15:04

4,3 milioni di franchi per le canalizzazioni

E' questo l'ammontare della cifra richiesta dal Consiglio di Stato per sussidiare 41 opere di canalizzazione e depurazione delle acque luride suddivise tra 33 Comuni

BELLINZONA - 4,3 milioni (4.330.241,00 franchi) di franchi destinati al sussidiamento di 41 opere di canalizzazione e depurazione delle acque luride suddivise tra 33 Comuni del territorio cantonale.

E' questo il credito relativo alla richiesta al Gran Consiglio richiesto dal Consiglio di Stato e che sarà sottoposto per l'approvazione al Gran Consiglio.

Tali opere, sia nuove, sia rifacimenti di canalizzazioni risalenti agli anni cinquanta-settanta per le quali non è mai stato versato alcun sussidio cantonale, sono state approvate nel 2015
dai servizi tecnici della Sezione della protezione dell’aria, dell’acqua e del suolo (SPAAS) del
Dipartimento del territorio.

Il finanziamento cantonale è destinato ai seguenti Comuni:

Aranno
Arogno
Avegno Gordevio
Balerna
Bellinzona
Biasca
Blenio
Cadempino
Camorino
Caslano
Cevio
Cureglia
Faido
Giubiasco
Isone
Lugano
Lumino
Massagno
Mendrisio
Mezzovico-Vira
Minusio
Monteceneri
Morbio Inferiore
Neggio
Novazzano
Orselina
Personico
Rovio
Serravalle
Sorengo
Torricella-Taverne
Vernate
Vico-Morcote

Il messaggio in oggetto - scrive il Dipartimento del Territorio - è il trentacinquesimo concernente la richiesta di crediti per il sussidiamento di opere comunali. Dal 1974 al 31 dicembre 2015 sono stati stanziati crediti di sussidio a favore dei comuni per la realizzazione di opere comunali di smaltimento delle acque per un totale 331.7 milioni di franchi, corrispondenti a un volume d’investimento di fr. 1'180.6 milioni.

A queste cifre si sommano i crediti stanziati sulla base di messaggi riguardanti singoli comuni o la ratifica di crediti supplementari, per un totale di 332 milioni di franchi. Di questi, a fine 2015, sempre per opere comunali, sono stati versati 296.8 milioni - di cui 8.15 riguardano i sussidi per i Piani generali di smaltimento delle acque (PGS) - corrispondenti a un investimento complessivo di ca. 1'018.5 milioni.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 03:46:51 | 91.208.130.86