Foto lettore
+1
LUGANO
31.10.2015 - 17:020
Aggiornamento : 01.11.2015 - 00:07

L'acqua del Cassarate si colora di bianco

I pompieri di Lugano sono intervenuti per il prelievo. Si esclude l'inquinamento da idrocarburi. Un lettore preoccupato: "Basta usare il fiume comune una discarica"

LUGANO - Stava passeggiando con il suo cane lungo il Cassarate, in zona Piano della stampa, area in cui il fiume, non molto tempo fa, ha subito una complessa opera di rinaturazione, quando si è accorto della colorazione anomala assunta dal corso d'acqua.

Con il suo telefonino ha effettuato alcune fotografie in cui appare evidente il colore bianco-giallastro del torrente.

Il nostro lettore si dice rammaricato per questo ennesimo episodio: "speriamo che i responsabili ricevano una bella multa. Non è possibile che ogni due per tre usino il fiume come una discarica".

Quando sono arrivati sul posto, i pompieri di Lugano hanno constatato che l'acqua non presentava più anomalie. Secondo i primi accertamenti potrebbe trattarsi di terra, calce o vernice. In tutti i casi, fortunatamente, è escluso l'inquinamento da idrocarburi.

La squadra di uomini ha effettuato il prelievo di alcuni campioni di liquido, che verranno esaminati nei prossimi giorni. Al momento non è neppure possibile stabilire da dove arriva la sostanza sconosciuta che si è riversata nelle acque del torrente.

Guarda tutte le 5 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-12 23:43:39 | 91.208.130.86