ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
18 min
Oltre trenta domande sulla politica carceraria
L'interrogazione al Consiglio di Stato si inserisce in un'indagine avviata dal deputato ginevrino Pierre Bayenet
LUGANO
33 min
Lavori stradali a Viganello, ecco dove fare attenzione
Si terranno di notte, tra il 25 di novembre e il 6 di dicembre
BELLINZONA
40 min
Haber a Castellinaria: «Chiedo scusa a tutte le donne»
Nell'occhio del ciclone "la performance" sessista dell'attore bolognese domenica sera al festival per ragazzi, soprattutto nei confronti della presentatrice
LUGANO
50 min
Il LAC supera il milione di presenze
Anche la quarta stagione del centro culturale ha registrato un incremento di pubblico arrivando a quota 280’721
CANTONE
59 min
Il Mendrisiotto dimenticato e tartassato
Interrogazione di Matteo Quadranti, che chiede al Governo di difendere la stazione internazionale di Chiasso e i momò dal rincaro dei premi di cassa malati e della benzina
FOTO
BELLINZONA
1 ora
Cent'anni di proporzionale a Palazzo delle Orsoline
Una mostra ripercorre le dinamiche che portarono la Confederazione ad introdurre il sistema proporzionale per la ripartizione dei seggi in Consiglio Nazionale
LUGANO
1 ora
Ecco chi ha vinto il premio svizzero Architettura sostenibile
Lo hanno assegnato a Lugano Artecasa e Raiffeisen, a vincere Oppenheim Architecture di Basilea e attivo in tutto il mondo
CANTONE
2 ore
Roberto Bevacqua è il nuovo Capo della Sezione delle finanze del Dfe
Sostituirà Sandro Destefani, ora direttore della Divisione dell'ambiente
GAMBAROGNO
2 ore
Traffico da incubo, torna la “mega rotonda” in zona Pergola
La sua messa in funzione è prevista entro circa 15 giorni. Intanto la colpa delle code viene attribuita anche al cantiere di Luino
CANTONE
2 ore
L'onda verde conquista il Malcantone
Si presenta un neocostituito gruppo ecologista che mira a dare risposte ai problemi urgenti della regione
CANTONE
17.08.2015 - 15:130

A Cadro si parla di cellule staminali per aiutare

CADRO - Per le persone affette da una malattia ematica come la leucemia una donazione di cellule staminali del sangue è spesso l’unica possibilità di guarigione. Questo fatto è ancora poco conosciuto alla popolazione. Per questo motivo, alla “Giornata della buona azione” di sabato 22 agosto circa 100 gruppi di volontari in tutta la Svizzera attireranno l’attenzione delle persone sulla donazione di cellule staminali del sangue e la sua importanza vitale. In Ticino l’incontro sarà a Cadro presso la Sezione samaritana Regionale - Cadro e Dintorni.

Numerosi samaritani, vigili del fuoco ma anche membri di associazioni di pazienti nonché privati hanno risposto all’appello di Trasfusione CRS Svizzera a prestare un impegno volontario. Sabato 22 agosto, per un paio di ore distribuiranno in piccoli gruppi volantini sulla donazione di cellule staminali del sangue, allo scopo di sensibilizzare la popolazione verso questa tematica.

Numerosi riscontri positivi - Quest’anno si tiene la seconda edizione della «Giornata della buona azione». La disponibilità dei volontari a sostenere l’iniziativa «Uniti contro la leucemia» è elevata. Grazie a circa 100 gruppi le cifre dell’anno scorso sono raddoppiate. L’edizione del 2014 è stata un grande successo. Nelle settimane che precedevano questa giornata e anche durante la giornata stessa le cifre delle registrazioni online sono raddoppiate.

Ampliare il registro dei donatori - Ogni anno in Svizzera circa 1000 bambini e adulti si ammalano di leucemia o altre malattie letali del sistema ematopoietico. Molti di essi possono essere aiutati con un trapianto delle cellule staminali del sangue. La ricerca di un donatore compatibile è tuttavia molto ardua. Per questo motivo, più persone sono disposte a donare, maggiore è la possibilità di trovare per ogni paziente un donatore compatibile. È quindi essenziale ampliare il registro dei donatori.

Swiss Blood Stem Cells (SBSC) - SBSC, un settore di Trasfusione CRS Svizzera, tiene la banca dati dei donatori in Svizzera nonché recluta e media i donatori di cellule staminali del sangue per i pazienti in Svizzera e all’estero. Solo il 20 – 30% dei pazienti che necessitano di una donazione delle cellule staminali del sangue trova un donatore compatibile all’interno della famiglia. La maggior parte è costretta a trovare un donatore non apparentato. Attualmente in Svizzera sono registrate circa 68’000 persone come donatori di cellule staminali del sangue. Questo numero andrebbe aumentato, poiché più persone sono disposte a donare, maggiore è la possibilità di aiutare un paziente per tempo. 

Uniti contro la leucemia - È possibile registrarsi in qualsiasi momento facilmente e comodamente al sito www.sbsc.ch/registrazione. Anche chi non si registra come donare può salvare vite. Un’offerta in denaro permette di ampliare il registro dei donatori.

CP: 30-26015-0, IBAN CH11 0900 0000 3002 6015 0, annotazione «Giornata della buona azione».

È possibile fare una donazione anche per SMS – basta inviare un SMS con la parola chiave “Salvatore di vite” e l’importo della tua donazione (esempio di una donazione di 20 franchi: Salvatore di vite 20 al 488. Offerta libera tra 1 e 99 franchi). Ulteriori possibilità di impegnarsi sono consultabili all’indirizzo: www.sbsc.ch/impegno.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 16:59:13 | 91.208.130.87