ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
42 min
«L’aeroporto può cambiare rotta»
LOSONE
2 ore
Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»
RIVIERA
3 ore
Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano
CANTONE
4 ore
«Il caso Kering faccia scuola, servono condizioni quadro»
CANTONE
5 ore
Riforma fiscale, il messaggio del Governo entro l'estate
LUGANO
5 ore
Sciopero delle donne, "semaforo verde" dal Municipio
CANTONE
5 ore
«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»
LUGANO
6 ore
«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»
CANTONE
6 ore
Radio Ticino, problemi tecnici risolti
MASSAGNO
6 ore
Nuova viabilità vicino alla Migros
CANTONE
6 ore
Dipendenti pubblici: «Alta guardia sindacale sulle trattative»
LUGANO
6 ore
Nuova vicedirettrice per il Liceo cantonale di Lugano 2
MELIDE
8 ore
500 indiani in visita alla Swissminiatur
CANTONE
8 ore
L'ACS ricorda Lauda, poi aggiunge: «Non demonizziamo il trasporto in auto»
CANTONE
9 ore
Consegnati i Master 2019 della Supsi
PARADISO
22.07.2015 - 09:510
Aggiornamento : 10:56

Da 50 anni a Paradiso l’acqua è di lago

Questa estate torrida fa temere molti Comuni per l’approvvigionamento d’acqua, ma non è il caso del Comune di Paradiso che preleva il fabbisogno dal lago

PARADISO - Un’estate torrida, tra le più calde che si ricordino. E con questa calura e le precipitazioni praticamente inesistenti, l’approvvigionamento di acqua potabile diventa un problema serio per molti Comuni. Ma non è il caso di Paradiso. Nel Comune del luganese l’acqua potabile è infatti garantita da 50 anni dalla “stazione di captazione, filtraggio e pompaggio d'acqua” del lago Ceresio, in località San Martino, inaugurata nel 1965.

Oggi, dagli antichi pozzi, lavatoi e fontane, alcune rimaste sul territorio, si è passati a un acquedotto efficiente per distribuire a tutti in maniera comoda e igienica quel bene comune preziosissimo e indispensabile che è l’acqua.

La stazione di pompaggio di San Martino venne salutata come l’arrivo di un progresso fondamentale, e dal 1965 è mantenuta aggiornata e gelosamente conservata come “propria” dalla comunità locale. In questo senso, il lago stesso su cui Paradiso si affaccia costituisce una fonte praticamente inesauribile, fu dunque decisa la costruzione di una stazione di captazione, filtraggio e pompaggio d'acqua del lago Ceresio in località San Martino, che preleva circa 80 litri al secondo di acqua, e di costruire un nuovo serbatoio di 1000 m3 a Guidino Superiore, con la posa di una condotta di adduzione del diametro di 300 mm. a una profondità di 35 metri che dista 75 metri dalla riva.

La qualità dell'acqua è verificata giornalmente, mentre il laboratorio cantonale d’igiene ne controlla la potabilità mensilmente, sulla scorta di analisi batteriologiche e chimico-fisiche.
Paradiso festeggia quindi il 50esimo compleanno del suo acquedotto, che fornisce alla comunità acqua potabile di qualità ineccepibile, in quantità abbondante ed a prezzi contenuti.
E visto il caldo e i problemi d’approvvigionamento vissuti in questo periodo da altri Comuni non è poco.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 21:27:15 | 91.208.130.87