CANTONE
04.06.2015 - 17:200
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Alptransit si presenta all'Expo

BELLINZONA - Padiglione svizzero di Expo Milano sabato 6 giugno 2015 (ore 10.30  - 12.30) propone una tavola rotonda sul tema "Nutrire il Pianeta, Nuove Frontiere per la Vita: SAN GOTTARDO, FERROVIA D'EUROPA". L'idea nasce dalla constatazione che Alptransit, con la sua galleria di base del San Gottardo, seppure si inauguri il prossimo anno con 10 anni di anticipo su quello del Brennero, rispetto a quest'ultimo, all'estero non è conosciuto e tende a essere considerato come un progetto interno svizzero, di modernizzazione al XXI secolo della sua rete ferroviaria.

Ecco quindi che la tavola rotonda di sabato mattina al Padiglione svizzero dell'EXPO di Milano ha principalmente lo scopo di far ritrovare la dimensione europea di Alptransit. E lo fa con argomenti solidi, richiamando la strategia del corridoio Rotterdam/Anversa-Genova, ma anche con argomenti nuovi; come quello degli effetti del raddoppio della capacità del Canale di Suez, programmato dagli egiziani entro il 2020, con grossi ripercussioni sulle correnti da sud, in particolare dai porti liguri. Fosse ancora in vita lo storico, milanese e ticinese, Bruno Caizzi scriverebbe un secondo volume dopo il suo “Suez e il San Gottardo” del 1985.

Il secondo scopo, che ci coinvolge direttamente, è quello di presentare nella sede dell'EXPO il progetto denominato LuMi, vale a dire quello della realizzazione anticipata al 2030 della modernizzazione della linea ferroviaria Lugano-Milano, e quindi della Zurigo-Milano, che la Berna federale rimanderebbe invece in prospettiva 2050.A questo scopo l'evento di sabato all'EXPO universale di Milano, che significativamente precede quello ufficiale di lunedì con la ministra dei trasporti Doris Leuthard, vedrà la partecipazione di personalità rappresentanti un largo scacchiere, dal movimento europeo, a personalità italiane e milanesi, al Comitato del Gottardo e della Grande area metropolitana di Zurigo.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:28:53 | 91.208.130.85