CANTONE
20.04.2015 - 10:530
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Pronta la app di Fondazione Ticino Cuore per Windows Phone

BESAZIO– Si è conclusa da qualche giorno l’ottava edizione del Cavaliere del Cuore, evento organizzato da Fondazione Ticino Cuore al Palazzo dei Congressi di Lugano per rendere omaggio a tutti i First Responder che si sono spesi, nel corso dell’anno, a prestare soccorso in una situazione di arresto cardiaco improvviso. Ed ecco già la prima novità per i volontari. DOS Group, azienda di Besazio attiva nel settore dell’IT che della Fondazione Ticino Cuore è partner tecnologico, ha infatti ultimato la versione Windows Phone della app che la Fondazione ha cominciato ad utilizzare un anno esatto fa per gestire la propria rete di soccorritori.

“Grazie a questa tecnologia l’efficacia e soprattutto l’efficienza della gestione della rete dei FR si è ulteriormente perfezionata” - sostiene il direttore della Fondazione Ticino Cuore, Claudio Benvenuti. “Consentire anche a volontari, in possesso di smartphone Windows Phone, di ricevere gli allarmi affinché intervengano in modo tempestivo fa in modo che siano sempre di più le rianimazioni iniziate precocemente dalle persone vicine al paziente, in attesa dell’arrivo dei soccorritori professionisti”.

L’applicazione è stata lanciata ufficialmente in occasione della premiazione dei coraggiosi "salvatori”, i Cavalieri del Cuore 2014, e resa disponibile su Windows Phone Store da oggi. Dopo iOS e Android, dunque, l’applicazione salva-vita è disponibile anche per quegli utenti che utilizzano Windows come sistema operativo: “Esistono buone idee poi ci sono le tecnologie che contribuiscono a migliorarle” - afferma Stefano Doninelli, titolare di DOS Group. “Questo è il classico esempio di come anche il soccorso può diventare smart, soprattutto se diventa una reale ed indispensabile speranza in più per chi si trova in immediato pericolo di morte. Ricordo infatti che il sistema ‘Momentum’, prodotto che sta alla base dell’applicazione Fondazione Ticino Cuore, è in grado di mobilitare la persona giusta al momento giusto” - conclude Doninell


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 18:59:51 | 91.208.130.85