ULTIME NOTIZIE Ticino
BOSCO GURIN
4 ore
«Rabbia per l'ingiustizia subita...» da Frapolli
Fumata nera dopo gli incontri: niente sconti a maestri e bambini da parte del gestore degli impianti
CANTONE
6 ore
«Aumento delle indennità al Gran Consiglio? No, grazie»
Presentata un'iniziativa parlamentare che chiede lo stralcio dell'automatismo degli aumenti
CANTONE
8 ore
Radar, ecco dove
Come ogni venerdì la Polizia comunica le località in cui potrebbero esserci controlli della velocità.
LOCARNO
8 ore
La Stranociada 2022 si sposta in Piazza Grande
Il carnevale di Locarno rinuncia alla tradizionale festa del venerdì in Città Vecchia.
CANTONE
8 ore
Eoc, terza dose ai dipendenti over 50
L'Ente ospedaliero apre il richiamo vaccinale per i collaboratori a contatto con i pazienti
AIROLO
8 ore
Camion in avaria, chiuso il Gottardo
Code segnalate a entrambi i portali
LUGANO
8 ore
Mascherina di nuovo obbligatoria ai concerti dell’OSI
La misura viene reintrodotta da subito per aiutare a contenere la nuova ondata della pandemia.
Lugano
9 ore
Ticinesi e Black Friday: che cosa hanno comprato?
Sui portali online è andata a gonfie vele l'elettronica con molti prodotti già esauriti appena dopo la mezzanotte
FOTO
BIOGGIO
9 ore
Sbaglia strada per colpa del navigatore e “sprofonda” in un terreno agricolo
È un'autocisterna la protagonista dell'episodio che si è verificato negli scorsi giorni a Bioggio. Sul posto i pompieri
CANTONE / CONFINE
10 ore
«Rafforziamo la collaborazione»
Si è tenuta oggi a Chiavenna la 52esima Conferenza dei capi di Governo di Arge Alp
LUGANO
11 ore
«Questo non è un vaccino flop»
Perché siamo di nuovo nei guai a causa del Covid? Cosa è stato sbagliato? Il booster ha senso?
LUGANO
13 ore
Ex Macello: verrà interrogata Valenzano Rossi
Il Procuratore generale ha accolto l'istanza degli autogestiti, ma solo in parte
CANTONE 
13 ore
Psico-flop universitario per «un errore dell'orientamento scolastico»
Otto deputati puntano il dito contro il DECS: «Come è possibile non essersi accorti per due anni del cambiamento?»
MANNO
13 ore
Diciottenni in festa
Si è svolta ieri sera la cerimonia in onore dei neo-adulti di Manno
CANTONE
01.04.2015 - 10:050
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Alessandro Ceschi nuovo Vice Primario del Servizio di farmacologia e tossicologia clinica dell’EOC

BELLINZONA - Nella sua ultima seduta il Consiglio di amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale ( EOC ) ha nominato il PD Dr. med. Alessandro Ceschi, specialista FMH in farmacologia e tossicologia clinica, a Vice Primario del Servizio di farmacologia e tossicologia clinica dell’EOC. Il Servizio di farmacologia e tossicologia clinica dell’EOC - inserito operativamente nel Dipartimento di medicina interna dell’Ospedale Regionale di Lugano - è funzionalmente una struttura a disposizione anche dei Servizi clinici degli Ospedali Regionali di Bellinzona e Valli, Locarno, Mendrisio, dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana e della Clinica di Riabilitazione di Novaggio.
Il Vice Primario di farmacologia e tossicologia clinica avrà la responsabilità della gestione delle problematiche inerenti agli aspetti clinici legati alla farmacoterapia ospedaliera e ambulatoriale dell’EOC. Egli collaborerà attivamente con il Servizio centrale di farmacia dell’EOC. La recente nomina del PD Dr. med. Alessandro Ceschi a libero docente presso la Facoltà di medicina dell’Università di Zurigo accresce la presenza di docenti con titoli accademici all’interno dell’Ente Ospedaliero Cantonale. Si tratta di un aspetto rilevante anche in considerazione del prossimo insediamento, presso l’Università della Svizzera italiana, della Master Medical School, ovvero la formazione riguardante gli ultimi anni degli studi di medicina umana. Il Dottor Ceschi assumerà la carica all’inizio dell’estate 2015

Chi è Ceschi - Il dottor Ceschi, nato a Lugano il 1° novembre 1978, è coniugato, padre di un figlio e domiciliato a Ponte Capriasca.

Si è laureato in medicina nel 2004 all’Università di Zurigo. Ha ottenuto il dottorato nel settembre del 2005 e superato l’esame pratico e teorico per l’ottenimento del titolo FMH di specialista in medicina interna nel 2008. Nel 2011 ha conseguito il titolo FMH di specialista in farmacologia e tossicologia clinica. Il 28 gennaio 2015 ha superato la Probevorlesung presso l’Università di Zurigo e la Facoltà di Medicina della stessa Università ha accettato la sua tesi di abilitazione (Privat Dozent).

Ha iniziato la sua attività professionale nel 2005 in qualità di medico assistente di medicina interna all’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli. Successivamente, sempre come medico assistente, ha lavorato dal 2006 al 2007 nel reparto di medicina interna dell’Ospedale Regionale di Locarno e dal gennaio al maggio 2008, come medico assistente, nel reparto di medicina interna dell’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli dove nel maggio 2008 è stato nominato capoclinica ad interim nel servizio di pronto soccorso. Dal giugno 2008 all’ottobre 2009 è stato medico assistente presso la Divisione di farmacologia e tossicologia clinica del Dipartimento di medicina interna dell’Ospedale universitario di Zurigo. Nel contempo, dal giugno al settembre 2008 è stato collaboratore del Clinical Trials Center presso il centro di ricerca clinica dell’Università e dell’Ospedale Universitario di Zurigo. Dall’ottobre 2008 ha inoltre collaborato nell’ambito del mentoring program della Facoltà di medicina dell’Università di Zurigo, dapprima come mentee, poi come mentore. Dall’ottobre 2009 al dicembre 2010 è stato ricercatore presso il centro nazionale antiveleni (Tox-Zentrum) di Zurigo. Dal gennaio 2011 è capo della divisione di ricerca scientifica del Tox-Zentrum, che nel 2012 è divenuto un istituto associato all’Università di Zurigo. Dal 2013 è inoltre medico consulente presso il Dipartimento di farmacologia e tossicologia clinica dell’Ospedale Universitario di Zurigo.

Ha un’importante attività di ricerca in collaborazione con diverse università svizzere ed estere. E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche su prestigiose riviste specialistiche, di contributi a simposi della specialità ed è vincitore di premi e grants per la sua attività di ricerca scientifica. E’ peer reviewer per importanti riviste della specialità.

Dal 2011 è docente di farmacologia e tossicologia clinica per pre- e post-graduati presso la Facoltà di medicina dell’Università di Zurigo. Dal 2012 tiene inoltre corsi di tossicologia clinica per postgraduati presso l’Università di Basilea. E’ stato supervisore principale di sette tesi di laurea e co-supervisore di quattro dottorati e master.
E’ membro eletto rappresentante della Federazione dei medici svizzeri nella Commissione federale dei medicamenti.
E’ membro di società accademiche e professionali svizzere ed estere.
E’ esperto per il progetto europeo ECHEMNET, coordinato dall’International Research and Development Group, Public Health England.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 01:15:51 | 91.208.130.86