tipress
CANTONE
03.03.2015 - 09:070
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Cercasi 8 giovani attori in Ticino

Il casting è per “Elvezia”, lungometraggio di Klaudia Reynicke che sarà girato quest'estate

LUGANO - Per le riprese del film “Elvezia”, lungometraggio di Klaudia Reynicke prodotto da Amka Films Savosa, Cinédokké Casting cerca 8 giovani protagonisti. Qui di seguito i personaggi che gli attori dovranno rappresentare:

  • Elvezia (13-18 anni): è la protagonista del film, è una ragazzina con un forte carattere, formosa.
  • Petra (13-17 anni): è la migliore amica di Elvezia, è minuta e molto vivace.
  • I due fratelli: Samuele e Valentino (13-17 anni) amici di Elvezia.
  • 4 teatranti: Matteo (10-13 anni) - Valeria (8-12 anni) – Charlotte (10-13 anni) – Olmo (10-14 anni).

Non sono richieste esperienze nell’ambito della recitazione e le riprese del film sono previste in Ticino per quest’estate.

I casting si terranno in queste date:
- mercoledì 11 marzo dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso lo Spazio1929 in Via Antonio Ciseri 3 – 6900 Lugano;
- domenica 15 marzo dalle ore 10.00 alle ore 17.00 presso il teatro Pan in Viale Cassarate 4 – 6900 Lugano;
- sabato 21 marzo dalle ore 10.00 alle ore 16.00 presso l’Oratorio Parrocchiale in Via Magoria 12 – 6500 Bellinzona;
- domenica 22 marzo dalle ore 10.00 alle ore 17.00 presso il Teatro Paravento in Via Cappuccini 8 – 6600 Locarno.

È richiesta una mail con foto e il nominativo qualche giorno prima del casting a info@cinedokke.ch e di presentarsi al casting senza trucco.

Klaudia Reynicke – regista: Nata in Perù è cresciuta tra la Svizzera e gli Stati Uniti. Ha frequentato l'École Cantonale d’Art di Losanna (ECAL) e la Haute École d'Art et de Design di Ginevra (HEAD). Ha realizzato diversi cortometraggi e documentari di successo tra cui ¿ASI SON LOS HOMBRES? presentato a Vision du réel di Nyon nel 2013.

Amka Films SA – casa di produzione: fondata nel 1988 è attiva nella produzione cinematografica e televisiva di lungometraggi di finzione e documentari. 
Le produzioni e coproduzioni di Amka Films hanno ottenuto, negli anni, molteplici premi e riconoscimenti, fra cui nel 1998 il Premio come miglior film svizzero a Waalo Fendo di Mohammed Soudani; 9 David di Donatello per Pane e tulipani di Silvio Soldini nel 2000; il Premio Controcorrente al Festival di Venezia nel 2003 a Vodka Lemon di Hiner Saleem; 15 premi, che vanno dal Premio Fipresci al Festival di Venezia 2012 al Davide di Donatello 2013 come miglior opera prima a L’intervallo di Leonardo Di Costanzo e più recentemente il Grand Prix al Festival di Cannes 2014 al film Le meraviglie di Alice Rohrwacher.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-15 21:49:46 | 91.208.130.85