CABBIO
28.08.2012 - 08:240
Aggiornamento : 21.11.2014 - 18:38

Acciuffato nei boschi, dopo tre furti in casa

CABBIO - Avrebbe commesso tre furti, andando a segno, in altrettante abitazioni di Bruzella, Caneggio e Cabbio. Eppure alla fine, proprio dopo aver compiuto l'ultimo colpo, è stato beccato dalla Polizia mentre scappava e si nascondeva all'interno dei boschi della Valle di Muggio.
Il ladro è un cittadino rumeno che ha confessato i suoi peccati, come riferisce oggi La Regione.

Aveva scelto in particolare abitazioni poste in luoghi tranquilli. Oggetto dei suoi furti, goielli ed oro. E ci stava riuscendo fino a quando, forse insistendo troppo nella stessa zona, gli agenti della Polizia, una volta allertati da alcuni proprietari, sono riusciti ad acciuffarlo.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 18:52:19 | 91.208.130.89