BELLINZONA
20.12.2011 - 15:510
Aggiornamento : 13.11.2014 - 07:50

Violenza su minori: domani l'incontro coi genitori dei nuotatori

I media non potranno assistere all'incontro, ma i termini generali di quanto verrà trattato saranno divulgati in separata sede

BELLINZONA - Si terrà domani un incontro con i genitori dei nuotatori attivi nella società di cui il 69enne domiciliato nel Bellinzonese, arrestato con l'ipotesi di reati contro l'integrità sessuale commessi nei confronti di minorenni, era presidente.

Considerata la delicatezza della situazione, a tutela della privacy delle persone che parteciperanno alla riunione, è stato deciso di impedire la presenza di giornalisti in sala nonché la possibilità di effettuare riprese filmate e audio sia all'interno sia all'esterno del luogo dell'incontro.
I termini generali di quanto verrà trattato durante l'incontro saranno però divulgati dopo un incontro con la stampa domani pomeriggio. In questa occasione verranno formite informazioni riguardanti le norme legali inerenti le vittime di reato, le attività di indagine della Sezione specialistica.

Sarà presente anche la dott. med. Myriam Caranzano-Maitre (pediatra, direttrice della Fondazione per l'aiuto il sostegno e la protezione dell'infanzia) che darà indicazioni sulla delicatezza del tema e come affrontarlo; nonché la delegata per l'aiuto alle vittime Cristiana Finzi che potrà essere a disposizione in merito al ruolo dei consultori per l'aiuto alle vittime.

7 anni fa Abusi su minori, la Società Nuoto Bellinzona: "Costernati e sgomenti"
7 anni fa Abusi su minori, relazioni senza violenza
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 13:07:25 | 91.208.130.89