MANNO
28.04.2011 - 09:410
Aggiornamento : 24.11.2014 - 22:51

In Svizzera mancano ingegneri, la Supsi cerca

MANNO - Dall’analisi dei dati forniti della Confederazione viene evidenziata la crescente domanda di ingegneri da parte delle aziende che operano sul territorio Elvetico. Sarebbero oltre 1.500 ogni anno le richieste da parte del mercato del lavoro di ingegneri con una formazione accademica non solo di tipo teorica ma anche con un elevato livello pratico e professionale. In questo ambito, secondo la SUPSI la formazione offerta è la risposta più appropriata alle esigenze sempre più crescenti di profili altamente qualificati. Il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI offre infatti corsi di formazione nel dominio della tecnica e dell'information  technology: Ingegneria Elettronica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica e Ingegneria Meccanica. 

L’Ingegneria Gestionale è una formazione di nuova generazione per il territorio di riferimento, è il connubio tra competenze ingegneristiche con quelle organizzative e gestionali, in particolar modo relative ai processi, ai metodi e alle tecniche di produzione; queste capacità sono molto ricercate soprattutto nel settore del terziario.

La grande novità per i futuri studenti è l’anno di pratica assistita. Si tratta di un’opportunità che la SUPSI ha introdotto in collaborazione con il Cantone per favorire i candidati che dopo il conseguimento della maturità vogliono proseguire gli studi nelle scienze ingegneristiche. A loro viene offerta la possibilità di poter svolgere un anno propedeutico suddiviso in due semestri, il primo di tipo teorico presso la Scuola Arti e Mestieri di Bellinzona e il secondo  di tipo pratico/stage presso la SUPSI nei laboratori dedicati all’indirizzo di studio prescelto. I candidati che invece hanno conseguito la maturità commerciale hanno accesso diretto al Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI ai corsi di laurea Bachelor in Ingegneria Informatica o Gestionale.

Il Dipartimento tecnologie innovative offre la possibilità, agli interessati, di poter visitare i propri laboratori durante la serata di porte aperte che si terrà martedì 3 maggio presso la sede di Manno.
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:15:52 | 91.208.130.85