CAMPIONE D'ITALIA
21.03.2009 - 18:300
Aggiornamento : 20.11.2014 - 11:57

Casinò 'derubato' di oltre 200mila euro: fermate quattro persone

CAMPIONE D'ITALIA - 200mila euro: questa la cifra che quattro italiani sono riusciti ad intascare illegamente, in 9 mesi, dal Casinò di Campione d'Italia (e altri Casinò esteri) e che negli scorsi giorni, come rendono noto i carabinieri di Campione, sono stati fermati. Due gli arresti effettuati, mentre gli altri due uomini risultano latitanti.

Stando all'accusa, i malviventi avrebbero rubato carte di credito e documenti di identità in palestre e centri di benessere toscani e, una volta giunti al Casinò, avrebbero acquistato delle fiches, che poco dopo cambiavano in soldi.

Pare che i quattro, per rendersi irriconoscibili (dato che figuravano sulla lista nera delle persone alle quali è vietato entrare nelle case di gioco europee) indossassero parrucche, barba e baffi fasulli.

Foto d'apertura: Ti press

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:54:08 | 91.208.130.89