LUGANO
24.09.2008 - 18:180
Aggiornamento : 16.11.2014 - 18:40

Polemica GIR-RTSI: l'Associazione ticinese dei giornalisti sostiene il GIR

LUGANO - Dopo la presa di posizione del Consiglio svizzero della Stampa in merito al reclamo presentato dal Gruppo informazione radio e la reazione della direzione RTSI a proposito della riorganizzazione decisa dall'ente si è espressa oggi l'Associazione ticinese dei giornalisti (ATG).

"Il comitato esprime il proprio sostegno ai colleghi che, con il loro reclamo, hanno ottenuto ragione rilevando il mancato rispetto del loro diritto di essere consultati preventivamente, visto il cambiamento in atto" scrive il Comitato ATG. Nel comunicato si legge che il direttivo dell'associazione "ritiene inoltre che sia fondamentale difendere i principi contenuti nella Dichiarazione dei doveri e dei diritti del giornalista e nelle relative Direttive. Aspetti deontologici e rapporti aziendali che devono essere tenuti in attenta considerazione da chi siede nella Fondazione per il Consiglio della stampa e si è dunque impegnato a rispettare i medesimi principi".

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 03:50:03 | 91.208.130.85