LUGANO
03.05.2006 - 07:590

Torna POESTATE, la rassegna dedicata alla poesia dall'1 al 3 giugno

LUGANO - Torna anche quest'anno POESTATE, la rassegna dedicata alla poesia. L'appuntamento è per l'1, il 2 e il 3 giugno a Palazzo "Il Ciani", in viale Cattaneo a Lugano.

La rassegna si presenta quest'anno mantenendo le sue caratteristica che ne hanno decretato il successo sin dalla prima esizione che riale al 1997. Caratteristiche che si articolano attraverso varie espressioni e contaminazioni artistiche e culturali. Un progetto culturale che comprende visioni e proposte anche tra loro opposte e che vede protagonisti poeti, scrittori, musicisti, giornalisti, artisti, dal classico all’avanguardia, che proporranno letture, declamazioni,  conferenze, tavole rotonde, esposizioni, performance, incontri.

Si parte dunque giovedì 1 giugno âlle 20.30 con gli intermezzi musicali proposti da “Les Fleurs” di Christian Gilardi e Zeno Gabaglio.
La prima serata vedrà inoltre la presentazione della mostra fotografica di Mario Dondero, una leggenda del fotogiornalismo italiano, “La poesia nella fotografia”, mostra che è curata dall'artista e giornalista Fosco Valentini.
Ci saranno inoltre le letture delle poesie di Moravia, Elsa Morante e Pier Paolo Pasolini. la serata proseguirà con  una tavola rotonda dal titolo “poesia-giornalismo-media”, con Mario Dondero (fotoreporter), Antonio Bruni (giornalista, poeta, dirigente RAI Roma), Fabrizio Fazioli (giornalista RTSI), Claudio Moffa (direttore del Master “Enrico Mattei” in medio oriente, Università di Teramo). Moderatore dell'incopntro sarà Marco Blaser, giornalista, ex-direttore della RTSI.

Venerdì 2 giugno invece (sempre alle 20.30), dopo gli intermezzi musicali con “Les Fleurs”, si svolgerà una performance intitolata "Prove di contatto". Si tratta di una lettura poetica di Dome Bulfaro e Patrizia Gioia, lettura che sarà accompagnata dal suono della chitarra di Francesco Troiano.
Mario Dondero parlerà inoltre di “La poesia nella fotografia”, mentre il professor Claudio Moffa terrà una conferenza su Enrico Mattei, editore de Il Giorno e mecenate. Infine ci sarà anche la proiezione del film "L’Italia non è un paese povero", di Joris Ivens, film commissionato da Enrico Mattei.

La serata conclusiva di sabato 3 giugno si aprirà  con gli intermezzi musicali del trio d’archi “Trigon” (Piotr Nikiforoff, Ivan Vukcevic, Felix Vogelsang). Antonio Bruni parlerà di poesia nel giornalismo, e restando sempre in ambitzo poetico verranno presentati i poeti delle Edizioni L’Ulivo: Silvana Chiesa-Borioli, Maria Luisa Polar, Fabio Andina, Marco di Meco.
Liaty Pisani, poetessa e scrittrice. Infine la chiusura con i poeti nascosti del Club 74, Club Andromeda-Perseo di Bellinzona, Club Andromeda di Locarno, e i Centri Diurni dell’.S.C.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
giugno
poesia
rassegna
giornalista
lugano
rassegna dedicata
poeti
intermezzi musicali
poestate
mattei
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-18 23:14:45 | 91.208.130.87