ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
16 min
Gestione dei rifiuti, a settembre un nuovo corso
CANTONE
1 ora
Condannato a 3 anni per violenza carnale
CANTONE
1 ora
Prove di caldo in attesa di quello torrido
MASSAGNO
2 ore
Corsi di lingua italiana, consegnati gli attestati
CANTONE
3 ore
Aumento del prestito obbligatorio, il VPOD è per la bocciatura
MANNO
3 ore
Due nuovi membri nel Consiglio SUPSI
CANTONE
4 ore
Imposta di circolazione: il nuovo calcolo è più leggero, anche per le tasche
BELLINZONA
4 ore
Un video lancia la stagione della Mountain Bike
CANTONE
4 ore
Per un sostegno alla famiglia con parenti gravemente malati
BEDANO
5 ore
Campi estivi alla Scuola la Casa di Irma
CANTONE / URI
5 ore
Interventi nel tunnel del Gottardo, l'unione fa la forza
LUGANO
5 ore
Scuola Media di Lugano Centro 1, premiati i migliori studenti
BELLINZONA
6 ore
Cassa pensioni dei dipendenti comunali: «I nodi vengono al pettine»
BELLINZONA
6 ore
In Italia era ricercato, in Ticino prendeva l’assistenza
CANOBBIO
7 ore
Un anno di lavori per la nuova pista ciclabile
SVIZZERA
28.03.2006 - 12:400
Aggiornamento : 17.11.2014 - 17:35

Banche cantonali: "risultati eccellenti" nel 2005

BASILEA - Le banche cantonali hanno realizzato "risultati eccellenti" nel 2005. L'utile lordo cumulato è salito del 15% a 3,8 miliardi di franchi, quello netto del 28% a 2 miliardi. Il risultato delle operazioni su interesse è cresciuto del 6,2% a 4,7 miliardi di franchi.

Lo annuncia l'Unione delle banche cantonali svizzere (UBCS) in una nota dirmata oggi. Non tenuto conto delle filiali, gli istituti di credito cantonali avevano in gestione patrimoni per oltre 260 miliardi di franchi. Aggiunti 186 miliardi di risparmi della clientela, il totale dei fondi affidati alle banche cantonali raggiunge quasi i 450 miliardi di franchi.

I ricavi delle operazioni in commissione e delle prestazioni di servizi sono stati pari a 1,7 miliardi, un dato in aumento dell'8,9% rispetto al 2004. Il risultato delle negoziazioni si è attestato a 719 milioni, pari a una crescita del 33,5%. Assieme ad altre entrate, i ricavi d'esercizio sono ammontati a 7,5 miliardi di franchi (+9,5%). I costi del personale sono saliti del 4,7% a 2,3 miliardi di franchi, quelli del materiale del 3,6% a 1,4 miliardi.

I prestiti ipotecari delle 24 banche cantonali hanno messo a segno un aumento del 3,7% a 210,9 miliardi di franchi. Il totale di bilancio è progredito del 4% a 327,1 miliardi di franchi.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 15:37:38 | 91.208.130.86