LUGANO
21.01.2004 - 15:150
Aggiornamento : 13.10.2014 - 14:02

619 interventi nel 2003 per i pompieri, 315 incendi spenti

LUGANO - Il 2003 è stato un anno particolarmente importante per i pompieri di Lugano che hanno festeggiato i 150 anni di fondazione. Un anno però anche  ricco di interventi, stando al bilancio di attività 2003 presentato questa mattina. In 12 mesi i pompieri di Lugano hanno effettuato complessivamente 619 interventi, 93 in più rispetto all'anno precedente. Un lavoro senza sosta che negli ultimi anni è stato in costante aumento. I vigili del fuoco hanno dovuto spegnere 370 incendi, si sono trovati di fronte a 46 allagamenti, 43 inquinamenti, 16 soccorsi stradali.

Un anno particolarmente intenso, durante il quale i pompieri sono stati alle prese con incendi di notevoli dimensioni: fra tutti sono stati ricordati  la violenta esplosione dell'Osteria Vittoria che ha inaugurato l'anno e dove due persone sono rimaste sepolte dalle macerie, e l'incendio  del Garage Kessel di settembre. I mesi di maggiore attività sono stati soprattutto quelli estivi: il picco di interventi si è registrato a luglio e agosto, 75 interventi a mese, oltre 2 al giorno.

Non sono mancate importanti novità, ad iniziare dal nuovo gruppo disinfestazione (vedi accanto), il sito Internet che fornisce informazioni sulla vita e attività del Corpo pompieri, l'autoscala  estendibile fino a 28 metri che permette di guadagnare secondi preziosi durante le fasi di salvataggio, e il gommone dotato di un motore a benzina.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 12:09:27 | 91.208.130.85