Keystone
SVIZZERA
02.03.2020 - 14:450

Parlamento aperto solo ai politici, gli altri restano fuori

Palazzo federale chiude le porte a lobbisti e giornalisti non accreditati

La misura è stata presa a causa dell'epidemia di Coronavirus. Sarà confidenziale, ma nemmeno troppo, visto che si raccomanda di evitare le strette di mano

BERNA - Quella appena iniziata sarà una sessione per così dire "confidenziale": a causa dell'epidemia di Coronavirus, lobbisti, visitatori e i giornalisti non accreditati non potranno accedere a Palazzo federale.

In un giorno normale di sessione, le persone che si muovono all'interno del Palazzo del parlamento sono ben oltre 1000. Le misure sono state prese dalla Delegazione amministrativa dell'Assemblea federale al fine di proteggere la popolazione.

La Delegazione, «facendo affidamento sul senso di responsabilità individuale dei parlamentari» raccomanda inoltre di «evitare le strette di mano» all'interno di Palazzo federale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 14:23:22 | 91.208.130.85