Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
1 min
Trump: «Abbiamo fiducia al 100% nella Svizzera»
L'odierno incontro tra il presidente USA e la delegazione elvetica è durato una cinquantina di minuti. Sommaruga: «Abbiamo avuto una discussione molto aperta»
BERNA
42 min
Investe due persone, ma non si ferma
L'incidente si è verificato oggi a Kiesen. Un ferito è stato portato in ospedale. La polizia cerca testimoni
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Babbo Natale (o Gesù Bambino) più indaffarato che mai
Letterine e disegni, ma anche ciucci e lavoretti. Tra novembre e Natale il numero di invii ha superato per la prima volta quota 30'000
VAUD
2 ore
Auto esce di strada e prende fuoco, morto un 21enne
Il giovane stava viaggiando sulla strada cantonale fra La Coudre VD e L'Isle, quando per ragioni non ancora note ha perso il controllo del veicolo
SVIZZERA
2 ore
Accordo di libero scambio per Trump, clima per Sommaruga
La presidente della Confederazione ha detto di voler discutere non solo di economia, ma anche di clima e buoni uffici
SVIZZERA
3 ore
Eccesso di velocità in servizio: «I poliziotti non vanno puniti»
La Commissione dei Trasporti del Consiglio Nazionale ha approvato un'iniziativa parlamentare di Christian Lüscher che chiedeva una valutazione diversa in situazioni d'emergenza
BERNA
4 ore
Il sole di gennaio sconfigge la nebbia
Questo mese è già entrato nella storia del canton Berna: è stato il più soleggiato dall'inizio delle misurazioni, nel 1886
GRIGIONI
4 ore
«La nostra casa è in fiamme. Agite per i vostri figli»
Greta Thunberg ha lanciato l'ennesimo monito sul cambiamento climatico dal palco del WEF
SVIZZERA
5 ore
I migranti vulnerabili non vanno in Italia, Quadri non ci sta
«Il Tribunale amministrativo federale sabota l'accordo di Dublino» secondo il consigliere nazionale leghista
SAN GALLO
5 ore
Carcere, multa e terapia stazionaria per l'ex dipendente dell'asilo
L'uomo è stato riconosciuto colpevole di abusi sessuali e di aver diffuso materiale pedopornografico su internet
FOTO E VIDEO
BERNA
5 ore
Rogo alla Vigilia di Natale: «Difetto tecnico o candela accesa?»
Le cause dell'incendio che a dicembre ha devastato la chiesa di Herzogenbuchsee non sono ancora state chiarite. I danni ammontano a diversi milioni di franchi
BERNA
5 ore
Globus chiude due negozi, persi 85 posti di lavoro
La catena di grandi magazzini, per la quale Migros è alla ricerca di un acquirente, chiuderà due punti vendita nel Canton Berna
VAUD
5 ore
Losanna supera i 146'000 abitanti: «È record»
Il capoluogo vodese ha fatto registrare un aumento di 544 persone nel 2019
SVIZZERA
5 ore
Il Consiglio federale vuole diventare più social
Un rapporto ha ravvisato una mancanza di uniformità tra i vari dipartimenti. Per questo Berna ha incaricato la Cancelleria di elaborare una strategia per l'utilizzo dei social network
FRIBURGO
7 ore
21enne travolto e ucciso da una pianta
Il giovane forestale ha perso la vita mentre stava lavorando in un bosco di Tour-de-Trême
SVIZZERA
8 ore
«L'America sta vincendo di nuovo, come mai prima»
Donald Trump, intervenuto al WEF di Davos, ha sottolineato come fra i meriti della sua amministrazione ci sia il più basso tasso di disoccupazione di sempre
SVIZZERA
8 ore
Sommaruga: «Il mondo sta bruciando»
Sono state queste le prime parole della Presidente della Confederazione nel suo discorso di apertura della 50esima edizione del WEF
ARGOVIA
9 ore
Arriva la polizia e lui si butta dal balcone
L'uomo, 38 anni, ha fatto un volo di otto metri e ha riportato ferite giudicate gravi
VIDEO
SVIZZERA
9 ore
A mezzogiorno sulle piste ti fai male, meglio fermarsi
A quest'ora le piste sono affollate, ma più che altro i primi segni di stanchezza non vengono colti. Meglio fare una pausa
ZURIGO
10 ore
Gli studenti avrebbero potuto cambiare le loro "note"
Un apprendista informatico ha trovato una falla in un programma della sua scuola. Avrebbe potuto permettere agli studenti di manipolare i dati
GRIGIONI
10 ore
Trump arriva a Davos e twitta: «Il numero uno nell'Universo»
Il presidente americano terrà un discorso alle 11.30 davanti ai partecipanti della 50esima edizione del WEF
SVIZZERA
10 ore
Capsule vuote, richiamati due lotti di medicinali
Il problema riguarda il Methylphenidat-Mepha LA 10 mg Depocaps
SVIZZERA
15.01.2020 - 15:470

Una tassa sui voli commerciali e privati

La "tassa sull'aviazione generale" colpirebbe i voli passeggeri al di fuori dell'aviazione commerciale e potrebbe situarsi tra 500 e 5000 franchi

di Redazione
ats

BERNA - Lo spostamento a sinistra del Consiglio nazionale dopo le votazioni dell'ottobre scorso si è fatto sentire sui lavori della Commissione dell'ambiente del Nazionale. Quest'ultima è favorevole a una tassa sui biglietti aerei (voli commerciali e anche in parte privati) e all'istituzione di un Fondo per il clima.

Oltre a una tassa oscillante tra 30 e 120 franchi nell'ambito dei voli passeggeri commerciali (17 voti a 8, esentati voli in transito, voli di assistenza medica o voli per attività sovrane), con 18 voti a 7 la commissione vuole imporre anche i voli privati ad eccezione dell'aviazione leggera, dei voli di formazione o di quelli per attività di lavoro.

Stando a una nota odierna dei servizi parlamentari, la tassa sui voli privati, ridenominata "tassa sull'aviazione generale", colpirebbe i voli passeggeri al di fuori dell'aviazione commerciale (ad es. business jet) e potrebbe situarsi tra 500 e 5000 franchi a seconda delle dimensioni del velivolo.

Fondo per il clima - Con 17 voti contro 8, la Commissione approva inoltre l'istituzione di un Fondo per il clima così come proposto dalla Camera dei Cantoni. Un terzo degli introiti della tassa sul CO2 (al massimo 450 milioni di franchi) e il 49% degli introiti della tassa sui biglietti aerei vengano destinati alla protezione del clima.

Con 15 voti a 10, la Commissione ha inoltre deciso che le prestazioni sostitutive versate dagli importatori di automobili (nel caso in cui il loro parco veicoli nuovi non raggiunga gli obiettivi in materia di CO2) devono essere destinate alla protezione del clima.

Una minoranza vorrebbe stabilire un limite massimo per le entrate del Fondo per il clima pari a 900 milioni all'anno. La commissione Intende inoltre completare la versione degli Stati stabilendo che che i mezzi del Fondo per il clima dovrebbero essere utilizzati anche per promuovere la ricerca e l'innovazione nel settore dell'aviazione.

Meno emissioni per impianti - Al pari degli Stati, grazie al voto decisivo del suo presidente, la commissione sostiene l'introduzione nella legge sul CO2 di una disposizione che sancisca il principio secondo cui chi costruisce o modifica impianti che causano elevate emissioni di gas serra è tenuto a limitare le emissioni nella misura massima possibile consentita dalla tecnica e per quanto economicamente sostenibile.

Al momento la Commissione è invece contraria all'introduzione della neutralità climatica per tutti gli impianti che sottostanno all'esame dell'impatto sull'ambiente.

Veicoli pesanti - Per quanto riguarda le misure nel settore dei trasporti, la Commissione conferma la decisione degli Stati di fissare valori limite per l'emissione di CO2 dei veicoli pesanti.

Con 16 voti a 9, la Commissione ha inoltre deciso di aggiungere una disposizione secondo cui il Consiglio federale potrà stabilire una base di riferimento specifica per la Svizzera, qualora la situazione nel nostro Paese differisse in modo significativo da quella dell'Ue.

PMI esenti da tassa CO2? - La commissione vorrebbe inoltre che anche le PMI, come le grandi imprese a forte consumo energetico, possano essere esentate dalla tassa sul CO2 se si impegnano a limitare le rispettive emissioni.

Proporrà quindi al plenum di stralciare il limite annuo di 10 mila franchi (Consiglio degli Stati), rispettivamente di 15 mila franchi (Consiglio federale) a partire dal quale l'esenzione verrebbe concessa (14 voti a 7).

Nel frattempo, in una sua precedente riunione la commissione ha deciso che la Confederazione deve dimezzare i gas serra prodotti entro il 2030, in confronto al livello del 1990. Il 60% di tale riduzione dovrà essere realizzato in Svizzera.

Gli importatori di carburante dovranno compensare parte delle emissioni di CO2 (almeno il 20% in Svizzera dal 2025). Analoga posizione agli Stati pure sull'aumento della benzina, da limitare a massimo 10 centesimi al litro fino al 2024 e a massimo 12 dal 2025.

Commenti
 
Mattiatr 4 gior fa su tio
Tasse, tasse e ancora tasse. A me non piace, l'aereo, meno lo uso e più sono contento! Immagino che a Berna inizieranno a lanciare banconote addosso alla CO2 come faccio io con i sassi quando una volpe entra nel mio pollaio. La speranza è che poi non ci sia più, ma non sempre funziona.
Tato50 5 gior fa su tio
Qui salvano il mondo tassando tutto ! Ieri ho letto sulla Regione che 300 "saggi" si sono riuniti e hanno deciso che per evitare di inquinare e salvare il mondo bisogna aumentare la benzina e l'olio da riscaldamento e passare a energie pulite. Ci volevano 300 coglioni per dire e fare quello che ci ha già pensato la Sommaruga ? Io, se la Confederazione mi da i soldi, metto la termopompa, riempio il tetto di fotovoltaico e ho anche il posto per quel mastodonte che voglione mettere sul Gottardo che gli girano le "palle" o "pale" ?
york11 5 gior fa su tio
@Tato50 Ma perché non sverni a Tenerife o Funcial? Con quello che risparmi di riscaldamento e impianti senza calcolare la salute che guadagni ci stai 3 mesi gratis ;) Poi là tutto costa meno, molto molto meno... e niente cappotti (in tutti i sensi...)
Tato50 5 gior fa su tio
@york11 Carissimo o carissima, la tua idea è bellissima ma irrealizzabile !! Sto combattendo il quarto cancro ( già scritto anni fa quando nel 2007 è arrivato il primo ) ma forse non eri qui ) , a mia moglie il 5 febbraio le verrà inserita una protesi al ginocchio destro alla Ars Medica e io, che da mesi ho sofferto in silenzio, da tre giorni so che ho 3 vertebre fuori dalla loro sede ma dovrò tener duro almeno tre mesi quando mia moglie sarà autosufficiente. Comunque se non crepo prima e i bulloni terranno per entrambi, la tua idea potrà essere presa in considerazione. Essendoci stato a Tenerife l'idea mi attira, ma adesso ho altre priorità; vivere ;-)))) Ciao e grazie per il consiglio, chissà, magari, nella vita ............ mai dire mai ;-))
Znec 5 gior fa su tio
Pazzesco, tassa sul clima o modo per riempire le casse?
Meck1970 5 gior fa su tio
Malpensa o Linate. E da noi si chiude tutto..... complimenti. Solo tasse sapete produrre....
Corri 5 gior fa su tio
Hanno dimenticato le tasse sulle navi, barche, vulcani, fuochi forestali, i lanci di satellite, dimenticato qualcosa?
Corri 5 gior fa su tio
@Corri Dimenticavo tassa dei test nucleari, razzi ??
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@Corri Tasse sulle battute che non fanno ridere ;)
la garita 5 gior fa su tio
Piu che andiamo avanti , facciamo sempre più schifo !! Tasse su tasse cosi chi pagherà sempre é il cittadino operaio o l'impiegato. Es. non si potrebbero spegnere un po le luci nelle gallerie, in paese in città, in autostrada per es. é in esagerazione !! ciss``a quanto CO2 risparmierebbe lo stato ( e magari in tasse i cittadini ) Si potrebbe continuare con molti esempi, buona.. notte !
limortaccituoi 5 gior fa su tio
@la garita Io propongo la tassa sugli errori ortografici e grammaticali.
york11 5 gior fa su tio
@la garita Le proposte di spegnere le luci in strade e gallerie sono praticamente ininfluenti sulla CO2 (oltre al fatto che in CH l’energia elettrica proviene in gran parte da fonti rinnovabili) inoltre a scapito della sicurezza, gli incidenti generati procurerebbero reazioni a catena di altro inquinamento, è come se si volesse svuotare la laguna di Venezia con un secchiello con l’intezione di fronteggiare l`acqua alta.
ciapp 6 gior fa su tio
motivo in più per partire da Malpensa e andarci con l'auto , visto che proibiscono ai bus di portarti !!!! vergogna
seo56 6 gior fa su tio
Ecco cosa ti portano gli esaltati ecologisti.... tasse e ancora tasse. Un motivo in più per partire dall’Italia
occhiaperti 6 gior fa su tio
@seo56 Eeeh già, e ciò che vogliono quella razza di gente. Salvare la Pianeta salvando il Clima. Vogliono che si ferma l'inquinamento dell'aria per salvare Clima e Pianteta - però si può continuare ad inquiniare e distruggere Clima e Pianeta pagando un tassa per, per , per , per. Cosi si salva Clima e Pianeta? Ci riempie le proprie tasche con soldi.... senza fare niente per salvare ne Clima ne Pianeta.
seo56 6 gior fa su tio
@occhiaperti Hahaha.... evviva i Gretini!!
Bayron 6 gior fa su tio
No problem, un motivo in più per chiudere Agno e partire da Malpensa, Linate o Bergamo. Con il vantaggio che al rientro ci si ferma a cena e a far la spesa.
user1010 6 gior fa su tio
@Bayron Ahaha. Ha anche ragione.
miba 6 gior fa su tio
Ancora qualcuno che afferma che il clima non è un business? :):):)
york11 6 gior fa su tio
D’accordo su tutto tranne qualche perplessità sul tassare i voli commerciali, alla fine si penalizza principalmente Swiss (che in pratica è una compagnia straniera) ma principalmente chi parte da Kloten che è già caro di suo, sempre di più opteranno per Malpensa attualmente già molto attrattivo.
Equalizer 6 gior fa su tio
Verdi andate a drogarvi, così potrete vivere nel mondo che vi piace.
Fufabi 6 gior fa su tio
Smettetela di fare figli piuttosto, verdi!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 20:41:56 | 91.208.130.89