Keystone
APPENZELLO INTERNO
08.01.2020 - 11:000

Antonia Fässler lascia il governo

La 50enne, a capo dal 2010 del Dipartimento della sanità e della socialità, ha presentato le proprie dimissioni

di Redazione
ats

APPENZELLO - Antonia Fässler (PPD) lascia l'esecutivo di Appenzello Interno. La 50enne, a capo dal 2010 del Dipartimento della sanità e della socialità, ha presentato le proprie dimissioni, che saranno effettive da aprile, comunica oggi la cancelleria. L'intenzione dell'ex candidata al Consiglio nazionale è quella di ri-orientarsi professionalmente.

Prima di essere eletta in governo dalla Landsgemeinde, per sei anni era stata segretaria generale del dipartimento che poi ha diretto per quasi un decennio. La politologa è stata la seconda donna, dopo la futura consigliera federale Ruth Metzler, ad accedere all'esecutivo cantonale.

Fässler in ottobre ha tentato il salto a Berna, presentandosi per la Camera del popolo in qualità di candidata ufficiale del PPD. Tuttavia, l'unico seggio destinato ad Appenzello Interno è andato al suo collega di partito Thomas Rechsteiner. Mai nessuna donna è diventata consigliera nazionale nella storia del Cantone.

Sollecitata dall'agenzia Keystone-ATS, Fässler ha affermato che per lei è giunto il momento di fare qualcosa di nuovo. La sconfitta alle elezioni federali non è stata la ragione delle dimissioni, anche se, ha ammesso, quel risultato negativo rappresenta una delusion

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 20:43:20 | 91.208.130.86