Keystone
SVIZZERA / BRASILE
07.01.2020 - 14:030

WEF, Bolsonaro potrebbe annullare la visita per «motivi di sicurezza»

A marzo farà tappa negli Usa, dove potrebbe incontrare il presidente Donald Trump

di Redazione
ats ans

SAN PAOLO - Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro potrebbe sospendere la sua partecipazione al Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR), che si svolgerà dal 20 al 24 gennaio, per motivi di sicurezza. Lo ha detto il portavoce ufficiale del governo, Otavio Rego Barros, informando sui viaggi che farà Bolsonaro all'estero nei prossimi mesi.

La questione del viaggio di Bolsonaro a Davos, ha detto Rego Barros, è attualmente «allo studio del gabinetto di Sicurezza istituzionale» che presiede il generale Augusto Heleno, e del Ministero degli esteri, dopo che lo stesso presidente aveva indicato - parlando ieri con i cronisti - che «nel mondo ci sono problemi di sicurezza e potrebbe essere rischioso» recarsi al vertice nei Grigioni.

Il portavoce presidenziale ha invece confermato che Bolsonaro si recherà in India a fine gennaio e negli Stati Uniti a marzo. Durante questa visita negli Usa, che lo porterà a Dallas, nel Texas, e a Miami (Florida) Bolsonaro potrebbe incontrare il presidente degli Usa Donald Trump, con il quale si è già riunito tre volte durante l'anno scorso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 20:43:38 | 91.208.130.87