Tipress (archivio)
SVIZZERA
10.12.2019 - 12:120

Casse malati, negoziare anche il volume delle prestazioni

Il Nazionale ha adottato oggi una mozione, le cui richieste sono presenti anche nel progetto licenziato la scorsa estate dal Consiglio federale

di Redazione
ats

BERNA - Assicuratori e attori del settore sanitario dovranno negoziare non soltanto i prezzi, ma anche il volume delle prestazioni. Dopo gli Stati in giugno, oggi anche il Consiglio nazionale ha adottato una mozione in tal senso.

I costi a carico dell'assicurazione malattie di base continuano ad aumentare. Il sistema tariffale contiene incitamenti che hanno conseguenze indesiderabili. I prezzi sono fissati indipendentemente dal numero delle prestazioni realizzate, e questo non stimola i medici a trattare i pazienti in modo economico ed efficace.

Da notare che la questione è già sui banchi del Parlamento: l'esecutivo ha infatti licenziato in agosto un progetto volto a frenare l'aumento dei costi della sanità che già integra le richieste della mozione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 3 mesi fa su tio
visto che nessuno pensa a togliere l'obbligatorietà, bisognerà passare da una riduzione delle prestazione della base (allargata a dismisura....) con relativa riduzione dei premi.....Vedo male un medico, magari retribuito in funzione del quantitativo di "ricette", ridurre il volume delle prestazioni.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-06 04:46:14 | 91.208.130.85