keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
2 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
3 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
FOTO
APPENZELLO ESTERNO
3 ore
Si accartoccia contro un treno della Appenzeller Bahn
Violento scontro per un conducente 50enne che se l'è cavata con ferite lievi
BERNA
6 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
7 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
DISENTIS
7 ore
Finisce il carnevale e crolla tutto
Un volo di sette metri per due operai durante i lavori per la rimozione delle strutture carnevalesche
SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
8 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
22 ore
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
FOTO
SOLETTA
1 gior
Scoppia la gomma del bus e ci sono 53 bimbi a bordo
Sei persone sono rimaste ferite in quella che avrebbe potuta essere una vera e propria tragedia
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SAN GALLO
1 gior
Tragedia al carnevale: cade dal carro e si ferisce gravemente
Un 23enne è stato elitrasportato in ospedale dalla Rega
SVIZZERA/KENYA
1 gior
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
GRIGIONI
1 gior
Incidente all'incrocio a Zuoz: ferito un 58enne
Svolta sbagliata per un 23enne che ha così fatto sbandare il SUV guidato dall'uomo
GIURA
1 gior
Violento schianto nella notte nel Giura
Quattro persone sono rimaste ferite e sono state ricoverate d'urgenza sul Col des Rangiers
SVIZZERA
1 gior
Non c'è mai stato un inverno caldo come questo
Lo sostengono, dati alla mano, MeteoSvizzera: «Una tendenza che probabilmente continuerà anche in futuro»
BERNA
30.11.2019 - 11:580
Aggiornamento : 16:14

Levrat: «La sinistra si è globalmente rafforzata»

Per il presidente del PS il merito va al successo dei Verdi: «Tutto questo è incoraggiante per la prossima legislatura»

di Redazione
Ats

BERNA - Riuniti oggi in assemblea, i delegati del PS svizzero hanno fatto un primo bilancio delle recenti elezioni federali. Nonostante le perdite subite dal partito, il presidente dei socialisti Christian Levrat ha voluto guardare avanti. A suo avviso la sinistra, grazie al successo dei Verdi, si è globalmente rafforzata, ciò che è «incoraggiante per la nuova legislatura».

Secondo Levrat, che si esprimeva per la 44esima e ultima volta davanti ai delegati, «progressi considerevoli» sono possibili fino al 2023 negli ambiti del clima, delle pensioni, dei premi delle casse malattia e dell'Europa. Il popolo ha votato il «parlamento più progressista degli ultimi decenni», ha aggiunto.

Alle elezioni federali il PS ha raggiunto il suo obiettivo, ovvero quello di spezzare la maggioranza di destra (PLR-UDC) alle Camere federali. Tuttavia, al fine di mobilitare tutti gli elettori di sinistra, il PS ha confuso le sue posizioni con quelle dei Verdi. Ed è logico, secondo Levrat, che gli ecologisti in veste di partito più "trendy" abbiano raccolto i frutti del successo.

Verdi: partner o rivali? - Ora è centrale, ha sottolineato il presidente del PS, un chiarimento sulle relazioni con i Verdi: «Si tratta di un partner nel campo progressista o di rivali in una sinistra pluralista e mutata? Probabilmente le due cose». Secondo Levrat, i Verdi sono alleati e concorrenti al tempo stesso.

Il consigliere agli Stati friburghese ha ammesso che i risultati delle elezioni federali - 4 seggi in meno al Nazionale e tre in meno agli Stati - sono stati deludenti per il partito e devono ora essere elaborati. «Il nostro calo è ancor più doloroso perché ci ha sorpresi», ha aggiunto. «Gli elettori che ci hanno votato si attendono dal PS una politica più ecologica, sociale e solidale per la Svizzera».

Levrat discreto sull'11 dicembre - Per quanto riguarda l'elezione del Consiglio federale del prossimo 11 dicembre, Levrat si è limitato a dire che «spetta al gruppo parlamentare del PS decidere la strategia».

Chi si attendeva che il consigliere agli Stati socialista svelasse già oggi la tattica del PS, è rimasto deluso. Levrat non ha dato raccomandazioni sulla candidata dei Verdi Regula Rytz, ma ha semplicemente ribadito: «UDC e PLR non hanno più la maggioranza in Parlamento, perché dovrebbero averla il Consiglio federale?».

Levrat, che ha recentemente annunciato che non si ripresenterà a alla carica di presidente nella prossima primavera, ha solamente aggiunto: «Perché il PPD, che si vanta di essere l'ago della bilancia alle Camere federali, non vuole giocare questo ruolo anche in Governo?».

Sommaruga, creare impieghi con clima - Dal canto suo, intervenendo durante l'assemblea, la consigliera federale Simonetta Sommaruga si è detta convinta che con una sapiente politica climatica si possano creare nuovi posti di lavoro e rafforzare il servizio pubblico.

Dopo le elezioni federali di ottobre caratterizzate dalle tematiche ambientali, la politica in questo ambito deve fare passi avanti, ha spiegato Sommaruga. Occorre dimostrare alla popolazione, che non solo l'ambiente ne beneficia, «bensì tutti ne possono trarre profitto».

La ministra dell'ambiente ha vantato in particolare i meriti dell'energia pulita prodotta in Svizzera. «Ciò fa parte di una politica climatica credibile. Il potenziale c'è ed è enorme». La spina dorsale della distribuzione di energia in Svizzera rimangono le centrali idroelettriche, ha rilevato.

Critiche dai giovani - La consigliera federale ha inoltre ricordato ai delegati che le discussioni all'interno del partito sono necessarie, se si vuole che il PS «faccia bene i suoi compiti». Ciò significa «trovare maggioranze per fare avanzare il Paese».

Nella sala però non sono mancate critiche ai vertici, in particolare dai giovani del partito. La presidente della Gioventù socialista Ronja Jansen ha dichiarato che il PS deve fare un esame di coscienza e ritornare ai valori fondamentali quali la giustizia sociale.

Vari delegati hanno poi deplorato come il partito si stia sempre più allontanando dai lavoratori. Uno di questi, il giovane installatore elettrico e politico bernese Martin Schwab ha dichiarato che è proprio per questo motivo che intende candidarsi alla successione di Levrat il prossimo aprile.

Raccomandazioni di voto - Oggi i delegati del PS hanno pure espresso le loro raccomandazioni sui due oggetti in votazione il prossimo 9 febbraio: con 155 voti senza opposizioni, hanno detto "sì" all'iniziativa popolare "Più abitazioni a prezzi accessibili" e, con 165 voti senza opposizioni, hanno invitato i cittadini a sostenere la modifica del Codice penale e del Codice penale militare riguardante la discriminazione e l'incitamento all'odio basati sull'orientamento sessuale.

Commenti
 
miba 2 mesi fa su tio
Ha perfettamente ragione!! Considerati i boccaloni ed i creduloni in costante aumento e le balle che producono a ripetizione i sinistri ed i sinistroidi l'affermazione di Levrat non fa una grinza :):):)
Bayron 2 mesi fa su tio
Barzelletta...
Thor61 2 mesi fa su tio
Parte 2 - ### «Il nostro calo è ancor più doloroso perché ci ha sorpresi», ha aggiunto. «Gli elettori che ci hanno votato si attendono dal PS una politica più ecologica, sociale e solidale per la Svizzera». Gli elettori dai sinistri non cercano più NULLA, sono DISTRUTTORI di mondi e persini i sinistri più incalliti li ABBANDONANO passato al lato "Verde" della forza, il problema è che non hanno ancora capito la cosa, oppure fanno finta di non capire!!! ### Simonetta Sommaruga, Sempre a fare la morale agli altri, riescono persino ad INVENTARSI gli "Odiatori", eppure chi "Odia" maggiormente gli altri sono proprio gli esponenti del suo partitino, ma per lei, fare disastri è una normalità, per cui MAI attendersi qualcosa di positivo dalla CF!!!
Zarco 2 mesi fa su tio
@Thor61 Levrat cattivo perdente! I Verdi ti stanno cancellando, poche storie ...
Thor61 2 mesi fa su tio
Parte 1 - «Progressi considerevoli» sono possibili fino al 2023 negli ambiti del clima, delle pensioni, dei premi delle casse malattia e dell'Europa, Tradotto nuove TASSE e maggiori RESTRIZIONI delle libertà individuali, in nome di un FINTO amore ambientale!!! ### Il popolo ha votato il «parlamento più progressista degli ultimi decenni», in REALTÀ si sono solo spostati dal ROSSO al VERDE, ma presumo che i numeri siano sempre gli STESSI!!! ### Ed è logico, secondo Levrat, che gli ecologisti in veste di partito più «trendy» E come TUTTE le mode anche questa passerà, giusto il tempo di far capire a tutti il reale scopo di questa vena "Anbientalista" pro saccoccia per politici e affini!!!
Cai Cai 2 mesi fa su tio
Sicuri che i verdi siano tutti di sinistra!!!!
streciadalbüter 2 mesi fa su tio
Levrat ha avuto un brutto sogno.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 19:04:20 | 91.208.130.85