keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GINEVRA
18 min
Funzionari ginevrini in rivolta
Un migliaio di manifestanti ha sfilato lungo le vie della città. Criticato soprattutto il calo delle prestazioni
BERNA
29 min
Géraldine Savary è la nuova presidente della Commissione federale delle poste
L'ex consigliera agli Stati è la prima donna ad occupare questa carica
VAUD
1 ora
Passaggio di consegne per il capo dell'esercito
La cerimonia è avvenuta questo pomeriggio al Castello di Chillon, alla presenza della consigliera federale Viola Amherd
LUCERNA
3 ore
Perde la vita schiantandosi contro una casa
L'incidente è avvenuto questa mattina a Triengen. La dinamica però non è ancora chiara
SVIZZERA / REGNO UNITO
4 ore
Glencore è indagata per corruzione in Gran Bretagna
Il gruppo minerario ha fatto sapere che coopererà con gli inquirenti
ZURIGO
4 ore
Tragedia in cantiere: 15enne muore schiacciato
Il ragazzo stava lavorando quando, per motivi ancora da stabilire, è stato travolto da un carico di lastre in cemento
SAN GALLO
5 ore
Cane salvato sull'autostrada
Il povero animale correva spaventato nei pressi di Oberbüren. La polizia cantonale ha bloccato il traffico tra Gossau e Uzwil per catturarlo
SVIZZERA
6 ore
«BNS? Gli utili vadano agli svizzeri, sono bravi alle urne»
È l'opinione di Kurt Schiltknecht, ex capo economista della stessa banca
FOTO
SVIZZERA
6 ore
La centrale nucleare di Beznau sta per compiere 50 anni
Entrò in funzione il 9 dicembre del 1969
SVIZZERA
6 ore
La moneta dedicata a Roger Federer è già esaurita
I 33'000 esemplari d'argento, disponibili in prevendita a partire dallo scorso lunedì, sono andati a ruba
ARGOVIA
7 ore
Distrugge il radar che lo aveva beccato: «Nulla di così grave»
Il 29enne italiano minimizza i fatti avvenuti venerdì sera a Winterthur, ma poi perde la pazienza e se ne va
SVIZZERA
8 ore
In Svizzera le tasse non fanno poi così male
Nella classifica per il 2018 stilata dall'OCSE il nostro Paese è 31esimo (su 36) nella pressione fiscale
SVIZZERA
8 ore
«Per il 5G è necessario un nuovo rapporto»
Lo ha deciso il Consiglio degli Stati, questo perché «vi è ancora troppa incertezza»
SVIZZERA
8 ore
Buste paga più pesanti per Aldi
Nel 2020 la massa salariale presso la catena di supermercati salirà dell'1%
VIDEO
SVIZZERA
9 ore
La Posta "travolta" dallo shopping del Black Friday
Al Gigante giallo sono pervenuti oltre 5,9 milioni di pacchi in una settimana. Un aumento del 15% rispetto al 2018
SVIZZERA
9 ore
Contadini più indennizzati nella perdita dei terreni agricoli
La legge federale sull'espropriazione risalente al 1930 non è più attuale: il Consiglio degli Stati l'ha rivisitata adeguando le procedure alle esigenze attuali
SVIZZERA
9 ore
Avs, salute e stranieri: queste le preoccupazioni degli svizzeri
Evidenziate dall'annuale "Barometro delle apprensioni" di Credit Suisse, l'esperto: «Dalla politica ci si aspettano soluzioni»
BERNA
30.11.2019 - 11:580
Aggiornamento : 16:14

Levrat: «La sinistra si è globalmente rafforzata»

Per il presidente del PS il merito va al successo dei Verdi: «Tutto questo è incoraggiante per la prossima legislatura»

di Redazione
Ats

BERNA - Riuniti oggi in assemblea, i delegati del PS svizzero hanno fatto un primo bilancio delle recenti elezioni federali. Nonostante le perdite subite dal partito, il presidente dei socialisti Christian Levrat ha voluto guardare avanti. A suo avviso la sinistra, grazie al successo dei Verdi, si è globalmente rafforzata, ciò che è «incoraggiante per la nuova legislatura».

Secondo Levrat, che si esprimeva per la 44esima e ultima volta davanti ai delegati, «progressi considerevoli» sono possibili fino al 2023 negli ambiti del clima, delle pensioni, dei premi delle casse malattia e dell'Europa. Il popolo ha votato il «parlamento più progressista degli ultimi decenni», ha aggiunto.

Alle elezioni federali il PS ha raggiunto il suo obiettivo, ovvero quello di spezzare la maggioranza di destra (PLR-UDC) alle Camere federali. Tuttavia, al fine di mobilitare tutti gli elettori di sinistra, il PS ha confuso le sue posizioni con quelle dei Verdi. Ed è logico, secondo Levrat, che gli ecologisti in veste di partito più "trendy" abbiano raccolto i frutti del successo.

Verdi: partner o rivali? - Ora è centrale, ha sottolineato il presidente del PS, un chiarimento sulle relazioni con i Verdi: «Si tratta di un partner nel campo progressista o di rivali in una sinistra pluralista e mutata? Probabilmente le due cose». Secondo Levrat, i Verdi sono alleati e concorrenti al tempo stesso.

Il consigliere agli Stati friburghese ha ammesso che i risultati delle elezioni federali - 4 seggi in meno al Nazionale e tre in meno agli Stati - sono stati deludenti per il partito e devono ora essere elaborati. «Il nostro calo è ancor più doloroso perché ci ha sorpresi», ha aggiunto. «Gli elettori che ci hanno votato si attendono dal PS una politica più ecologica, sociale e solidale per la Svizzera».

Levrat discreto sull'11 dicembre - Per quanto riguarda l'elezione del Consiglio federale del prossimo 11 dicembre, Levrat si è limitato a dire che «spetta al gruppo parlamentare del PS decidere la strategia».

Chi si attendeva che il consigliere agli Stati socialista svelasse già oggi la tattica del PS, è rimasto deluso. Levrat non ha dato raccomandazioni sulla candidata dei Verdi Regula Rytz, ma ha semplicemente ribadito: «UDC e PLR non hanno più la maggioranza in Parlamento, perché dovrebbero averla il Consiglio federale?».

Levrat, che ha recentemente annunciato che non si ripresenterà a alla carica di presidente nella prossima primavera, ha solamente aggiunto: «Perché il PPD, che si vanta di essere l'ago della bilancia alle Camere federali, non vuole giocare questo ruolo anche in Governo?».

Sommaruga, creare impieghi con clima - Dal canto suo, intervenendo durante l'assemblea, la consigliera federale Simonetta Sommaruga si è detta convinta che con una sapiente politica climatica si possano creare nuovi posti di lavoro e rafforzare il servizio pubblico.

Dopo le elezioni federali di ottobre caratterizzate dalle tematiche ambientali, la politica in questo ambito deve fare passi avanti, ha spiegato Sommaruga. Occorre dimostrare alla popolazione, che non solo l'ambiente ne beneficia, «bensì tutti ne possono trarre profitto».

La ministra dell'ambiente ha vantato in particolare i meriti dell'energia pulita prodotta in Svizzera. «Ciò fa parte di una politica climatica credibile. Il potenziale c'è ed è enorme». La spina dorsale della distribuzione di energia in Svizzera rimangono le centrali idroelettriche, ha rilevato.

Critiche dai giovani - La consigliera federale ha inoltre ricordato ai delegati che le discussioni all'interno del partito sono necessarie, se si vuole che il PS «faccia bene i suoi compiti». Ciò significa «trovare maggioranze per fare avanzare il Paese».

Nella sala però non sono mancate critiche ai vertici, in particolare dai giovani del partito. La presidente della Gioventù socialista Ronja Jansen ha dichiarato che il PS deve fare un esame di coscienza e ritornare ai valori fondamentali quali la giustizia sociale.

Vari delegati hanno poi deplorato come il partito si stia sempre più allontanando dai lavoratori. Uno di questi, il giovane installatore elettrico e politico bernese Martin Schwab ha dichiarato che è proprio per questo motivo che intende candidarsi alla successione di Levrat il prossimo aprile.

Raccomandazioni di voto - Oggi i delegati del PS hanno pure espresso le loro raccomandazioni sui due oggetti in votazione il prossimo 9 febbraio: con 155 voti senza opposizioni, hanno detto "sì" all'iniziativa popolare "Più abitazioni a prezzi accessibili" e, con 165 voti senza opposizioni, hanno invitato i cittadini a sostenere la modifica del Codice penale e del Codice penale militare riguardante la discriminazione e l'incitamento all'odio basati sull'orientamento sessuale.

Commenti
 
miba 5 gior fa su tio
Ha perfettamente ragione!! Considerati i boccaloni ed i creduloni in costante aumento e le balle che producono a ripetizione i sinistri ed i sinistroidi l'affermazione di Levrat non fa una grinza :):):)
Bayron 5 gior fa su tio
Barzelletta...
Thor61 5 gior fa su tio
Parte 2 - ### «Il nostro calo è ancor più doloroso perché ci ha sorpresi», ha aggiunto. «Gli elettori che ci hanno votato si attendono dal PS una politica più ecologica, sociale e solidale per la Svizzera». Gli elettori dai sinistri non cercano più NULLA, sono DISTRUTTORI di mondi e persini i sinistri più incalliti li ABBANDONANO passato al lato "Verde" della forza, il problema è che non hanno ancora capito la cosa, oppure fanno finta di non capire!!! ### Simonetta Sommaruga, Sempre a fare la morale agli altri, riescono persino ad INVENTARSI gli "Odiatori", eppure chi "Odia" maggiormente gli altri sono proprio gli esponenti del suo partitino, ma per lei, fare disastri è una normalità, per cui MAI attendersi qualcosa di positivo dalla CF!!!
Zarco 5 gior fa su tio
@Thor61 Levrat cattivo perdente! I Verdi ti stanno cancellando, poche storie ...
Thor61 5 gior fa su tio
Parte 1 - «Progressi considerevoli» sono possibili fino al 2023 negli ambiti del clima, delle pensioni, dei premi delle casse malattia e dell'Europa, Tradotto nuove TASSE e maggiori RESTRIZIONI delle libertà individuali, in nome di un FINTO amore ambientale!!! ### Il popolo ha votato il «parlamento più progressista degli ultimi decenni», in REALTÀ si sono solo spostati dal ROSSO al VERDE, ma presumo che i numeri siano sempre gli STESSI!!! ### Ed è logico, secondo Levrat, che gli ecologisti in veste di partito più «trendy» E come TUTTE le mode anche questa passerà, giusto il tempo di far capire a tutti il reale scopo di questa vena "Anbientalista" pro saccoccia per politici e affini!!!
Cai Cai 5 gior fa su tio
Sicuri che i verdi siano tutti di sinistra!!!!
streciadalbüter 5 gior fa su tio
Levrat ha avuto un brutto sogno.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 21:00:27 | 91.208.130.86