TiPress - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
6 ore
Per due anni ha mostrato il dito medio a un multafot
Si tratta di un ciclista che la polizia è riuscita a fermare dopo ventisette sanzioni
SVIZZERA
10 ore
La SSR investe di più nel cinema
Per il periodo 2020-2023 il contributo annuo sarà di 32,5 milioni di franchi, cinque in più rispetto a prima
SVIZZERA
12 ore
Stop alle telefonate delle assicurazioni
È stato raggiunto un accordo riguardo al telemarketing come pure per il pagamento di provvigioni agli intermediari
GRIGIONI
13 ore
È stato un WEF «pacifico»
Dal punsto di vista della sicurezza, le autorità forniscono un bilancio positivo del cinquanesimo Forum
VAUD
14 ore
«C'è una bomba», falso allarme all'ospedale di Payerne
Un uomo non identificato ha fatto scattare un importante dispositivo di sicurezza. La polizia: «Nessuno è stato in pericolo»
GRIGIONI
15 ore
Più di mille ospiti a Casa Svizzera a Davos
L'edificio, situato in posizione centrale presso lo stadio del ghiaccio, è diventato la piattaforma di comunicazione della Svizzera al WEF
SVIZZERA
16 ore
«Occorre preparare il terreno per la crescita»
Il compito assegnato alla Banca centrale europea è «garantire la stabilità finanziaria e dei prezzi nell'economia», spiega Christine Lagarde
FOTO
GRIGIONI
17 ore
In pochi in piazza insieme a Greta a Davos
Solo alcune dozzine di attivisti hanno preso parte al flash mob organizzato nella località che ospita il Forum economico mondiale
BERNA / UNIONE EUROPEA
18 ore
Keller-Sutter: disponibili ad accogliere rifugiati minorenni dalla Grecia
All'incontro con i ministri dell'Interno Ue a Zagabria, la consigliera federale ha sottolineato la precaria situazione umanitaria nel Paese
SVIZZERA
22.11.2019 - 10:430

Disoccupati over 60, la prestazione transitoria piace

La novità è pensata per le persone che perdono il lavoro poco prima della pensione (licenziamento a partire dai 58 anni)

di Redazione
ats

BERNA - L'idea di una prestazione transitoria fino al pensionamento per le persone oltre i 60 anni che non hanno più diritto alla disoccupazione piace: il progetto è stato accolto dalla Commissione della sicurezza sociale del Consiglio degli Stati (CSSS-S) per 9 voti a 3 e una astensione. Diversamente dal Consiglio federale, però, tali prestazioni dovranno essere tassate.

Una minoranza della CSSS-S proporrà in aula - che ne discuterà in dicembre - la non entrata nel merito del progetto poiché ritiene che la rete di previdenza sociale sia già sufficientemente sviluppata. Si teme inoltre che questa misura possa spingere i datori di lavoro a licenziare i collaboratori più anziani.

La novità è pensata per le persone che perdono il lavoro poco prima della pensione (licenziamento a partire dai 58 anni): si tratta di una categoria che fatica a rientrare nel mercato del lavoro rispetto ai più giovani. Per evitare che i disoccupati "anziani" finiscano in assistenza, dopo aver dato fondo ai soldi della cassa pensione, il governo ha pensato a una rendita transitoria per un passaggio dignitoso al pensionamento.

Un ragionamento fatto proprio dalla commissione, anche perché - come indica una nota odierna dei servizi parlamentari - ad essere interessate sarebbe una «ristrettissima cerchia di persone». Le condizioni per poter usufruire di un simile aiuto sono alquanto severe.

Nell'esame particolareggiato del progetto, la CSSS-S si è allineata sostanzialmente alle proposte dell'esecutivo. I beneficiari di prestazioni transitorie devono essere stati assicurati all’AVS per almeno un ventennio e aver guadagnato almeno 21'330 franchi all’anno per almeno dieci dei 15 anni immediatamente precedenti l’esaurimento del diritto. Le persone sole non possono disporre di una sostanza superiore a 100'000 franchi; le coppie sposate ai 200'000 franchi.

Al pari del Consiglio federale, anche la Commissione considera tuttavia prioritaria l’integrazione nel mercato del lavoro. I beneficiari di prestazioni transitorie dovranno comprovare annualmente i propri sforzi d’integrazione.

Prestazioni vanno tassate - In fatto di entità delle prestazioni, la CSSS-S ha ripeso il modello governativo: 58'350 franchi al massimo per le persone sole e 87'525 franchi per le coppie sposate. Diversamente dal governo, per 9 vostri 4 la CSSS-S ha deciso che le prestazioni transitorie dovranno essere tassate.

Nelle intenzioni della CSSS-S, poi, ogni quattro anni il Consiglio federale dovrà analizzare lo stato dell’applicazione delle prestazioni transitorie, esaminare l’efficacia delle stesse dopo otto anni e sottoporre al Parlamento proposte per il seguito.

4400 aventi diritto - Secondo le stime governative, gli aventi diritto a una prestazione transitoria saranno circa 4400 all'anno. I costi previsti ammontano a 30 milioni di franchi per il 2021, dopodiché dovrebbero salire progressivamente, fino ad arrivare a circa 230 milioni nel 2030. In compenso, prestazioni complementari (PC) e aiuto sociale potranno risparmiare diverse decine di milioni.

A livello di finanziamento, sarà la Confederazione ad accollarsi le prestazioni transitorie, mentre i risparmi ottenuti nel quadro delle PC andranno in parte (cinque ottavi) alla stessa Confederazione e in parte (tre ottavi) ai Cantoni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-25 06:14:49 | 91.208.130.86