Keystone
Potranno votare ma non venire eletti.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO E VIDEO
ZURIGO
8 ore
L'ultimo saluto a Kuhn: «Grazie per tutto, Köbi»
La Svizzera calcistica, ma non solo, ha reso omaggio a Zurigo all'ex selezionatore nella Nazionale. Magnin: «Era un uomo del popolo». Frei: «Una leggenda»
GINEVRA
8 ore
Arrestato il deputato Simon Brandt
L'accusa è "violazioni del segreto d'ufficio"
TURGOVIA
10 ore
Frontale fra un camion e un trattore
I due conducenti hanno riportato solo lievi ferite
SVIZZERA
10 ore
Il Consiglio federale in breve
Ecco il riassunto di tutte le decisioni prese dal Governo nella giornata odierna
SVIZZERA
11 ore
Torturati e uccisi per soldi, prigione a vita per un 30enne
Nel 2016, l'uomo, con la complicità della moglie e di un garagista, tolse la vita a un 36enne e a un 25enne
SVIZZERA
11 ore
Il canone per le imprese è anticostituzionale
Per il Tribunale amministrativo federale la classificazione in sei livelli tariffari è troppo indifferenziata
VAUD
12 ore
Vaud mette al bando le antenne 5G
Il Consiglio di Stato ha deciso di confermare il divieto finché la Confederazione metterà a disposizione strumenti che consentano ai cantoni di verificare i valori limite delle radiazioni
VALLESE
12 ore
Assalto al bancomat, si cercano tre scassinatori
Il fatto è accaduto a Leytron
SVIZZERA
12 ore
Sotto il Cupolone non si balla il valzer
Dopo la rielezione dell'intero Consiglio federale, non ci saranno cambiamenti nemmeno alla testa dei vari dipartimenti
ZURIGO
13 ore
La savana dello zoo accoglie quattro rinoceronti bianchi
Il nuovo spazio verrà inaugurato il 9 aprile. Vi troveranno casa anche giraffe, zebre, struzzi, suricati e iene
SVIZZERA
13 ore
Condannato per aver nascosto i vestiti di un'amica in sauna
La motivazione è che la querelante è stata costretta a camminare nuda nella "Sauna-Studio-Tanzlokal"
BASILEA CITTÀ
09.10.2019 - 18:400
Aggiornamento : 18:57

Il PPD basilese: «Sì al voto per gli stranieri»

La sezione del partito ha inoltrato un atto parlamentare in Gran Consiglio per combattere il costante calo dei votanti. I requisiti? Risiedere nel cantone da almeno cinque anni e in Svizzera da dieci

BASILEA - Il Partito popolare democratico (PPD) di Basilea Città ha inoltrato un atto parlamentare in Gran Consiglio con il quale chiede l'introduzione del diritto di voto, ma non di eleggibilità, per gli stranieri domiciliati nel cantone da almeno cinque anni e in Svizzera da almeno dieci.

Secondo il PPD, a Basilea si registra un calo costante della partecipazione al voto. Visto che la quota degli stranieri domiciliati nel cantone è di circa il 35%, i popolari democratici vogliono consentire ad almeno una parte di questa popolazione di partecipare alle tornate elettorali e alle votazioni cantonali, si legge in una nota odierna.

Ma l'introduzione del diritto di voto sarebbe accompagnata da «regole chiare» quali le «necessarie competenze linguistiche» in tedesco, l'adempimento dell'obbligo di pagare le tasse negli ultimi cinque anni, nonché la prova di non essere stati condannati a una pena da scontare.

A livello cantonale, non è la prima volta che a Basilea si tenta di introdurre il diritto di voto per gli stranieri. Un'iniziativa in tal senso e un controprogetto più restrittivo erano stati bocciati alle urne nel 2010.

Attualmente gli stranieri possono votare ed eleggere a livello cantonale nel Giura e a Neuchâtel e a livello comunale in diversi cantoni, tra cui quasi tutti quelli romandi (salvo in Vallese). Anche in alcuni comuni grigionesi e di Appenzello Esterno v'è questa possibilità.

Commenti
 
Tato50 2 mesi fa su tio
Hanno scelto il momento giusto ;-)
Lucadue 2 mesi fa su tio
Fra un po' verrà concesso il diritto di voto anche ai turisti.
Galium 2 mesi fa su tio
Complimenti al PPD basilese. È una proposta saggia che dovrebbe essere di esempio anche per il Ticino. Del resto altri cantoni hanno concesso già da tempo il diritto di voto agli stranieri domiciliati.
Sir Stanley 2 mesi fa su tio
Guardando a come votano gli svizzeri, e alla classe politica infarcita di lobbysti in perenne conflitto di interesse che si sono scelti per essere rappresentati in governo e in parlamento, forse l’idea di non farli votare da soli non è poi così male. In ogni caso, fosse anche che si estendesse il diritto di voto ad ogni straniero e finanche agli animali, il peggio ce lo abbiamo già davanti, quindi non ci sarebbe comunque niente da perdere.
GIGETTO 2 mesi fa su tio
E avanti con le proposte demenziali.....ma non provate nemmeno un po di vergogna!!!
Maxy70 2 mesi fa su tio
Continua il mercimonio del nostro Paese, non ho parole! A proposito, la reciprocità? In quali paesi i cittadini Svizzeri colà residenti hanno il diritto di voto? Nessuno!
Salbra 2 mesi fa su tio
Guardate che la Boldrini è in Italia.....non in Svizzera !
Bayron 2 mesi fa su tio
Vergogna!!!!
Monello 2 mesi fa su tio
....e questi sarebbero Svizzeri ??....amore e rispetto per il proprio paese ?? PPD basilese ...va da via al c... !!!!!
Danny50 2 mesi fa su tio
Presto voteranno solo gli stranieri perché gli svizzeri ne hanno piene le ?? ??
volabas 2 mesi fa su tio
Gli oregiatti (uregiatt) pur di raccattare qualche voto venderebbero la loro madre; rischiano di diventare peggio dei sinistroidi isterici
klich69 2 mesi fa su tio
Come consegnare la Svizzera in mani ai deficienti truffatori ue, bel partito per la gente dicono, adesso si capisce quale gente.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 03:26:38 | 91.208.130.86